Ancora graffi dell’Orso
Ancora graffi dell’Orso
Trading

Ancora graffi dell’Orso

By Marco D'Andrea - 27 Mar 2018

Chevron down

Prima la notizia trapelata dalla Russia su un possibile piano regolatore per le criptovalute, poi anche Twitter che ha chiuso da oggi la pubblicità sulle monete digitali. La risposta del mercato è stata eloquente con continui ribassi dei valori.

Dal punto di vista tecnico non tutti principali supporti sembrano tenere, la discesa per ora sembra non avere un pavimento. Anche se nelle ultime ore il Bitcoin mostra di resistere.

Aggiornamento Bitcoin

Giornata negativa, con il Bitcoin che perde poco meno del 3%. Attualmente i prezzi stanno tentando un recupero “intra-day”, riportandosi di poco sopra l’apertura giornaliera.

A livello volumetrico si segnalano nuove vendite. A livello tecnico fa ben sperare la tenuta del supporto di 7.600$, spartiacque tra il breve e il lungo periodo.

Aggiornamento Ethereum

Malissimo Ethereum che arriva a registrare una perdita di quasi dieci punti percentuali. Cede definitivamente il supporto sopra area 500$.

A livello tecnico notiamo vecchie aree di resistenza intorno ai 400$. Se i prezzi dovessero scendere di altri 50$ dollari, ci sono buone probabilità di ulteriori discese.

L’idea è quella di monitorare questa crypto per cercare potenziali occasioni “a sconto”.

Aggiornamento Ripple

Mattinata negativa anche per Ripple che perde oltre quattro punti percentuali. Reagisce bene però nel pomeriggio sul supporto in area 0,55$.

Dal punto di vista grafico si delinea in “intraday” una “bullish engulfing”, chiaro pattern di inversione che solitamente filtra indicazioni rialziste nel brevissimo periodo.

Marco D'Andrea
Marco D'Andrea

Libero professionista, laureato alla Sapienza di Roma in Economia e Finanza, con specializzazione in management d’impresa. E' al terzo anno professionale come consulente d’impresa, quotidianamente tratta aspetti contabili, finanziari, fiscali, tributari e ha una specializzazione in ambito concorsuale in quanto consulente di giustizia presso alcuni tribunali. E' un trader privato ed indipendente dal 2009, ha sviluppato nel tempo un approccio di tipo oggettivo-algoritmico al mercato, utilizzando a supporto della sua operatività discrezionale anche strumenti automatici, negoziando su tutti i principali mercati (commodities, crypto, forex e indici). Collabora con broker per quanto riguarda sia gli aspetti operativi del trading che di quelli fiscali.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.