Anche le polizze Samsung sulla blockchain
Anche le polizze Samsung sulla blockchain
Blockchain

Anche le polizze Samsung sulla blockchain

By Simona Naldi - 21 Mag 2018

Chevron down

Read this article in the English version here.

Samsung Sds è un branch della conglomerata Samsung nato per gestire le evoluzioni della blockchain.

A inizio anno ha avuto gli onori della cronaca per aver introdotto la propria blockchain, Nexledger, nella gestione dei processi logistici della merci, comprese le gestioni delle certificazioni, degli stoccaggi e perfino dei pagamenti.

Ora il prodotto del grande gruppo industriale  coreano raggiunge un altro prestigioso obiettivo: dopo aver partecipato a una gara con altre società del settore quali  IBK- SK, C&C,  LG,  CNS – SCI Media, Samsung Sds ha vinto un importante appalto per diventare fornitrice unica del settore delle assicurazioni vita in Corea.

Il responsabile delle assicurazioni vita coreane  ha affermato: “le condizioni della selezione erano basate sul prezzo e sulle capacità tecniche del sistema.

Samsung Sds ha presentato l’offerta migliore, per cui abbiamo ottenuto il contratto”. NexLedger nasce come piattaforma general purpose ed è stata sviluppata nel 2017.

Il sistema è stato applicato sia al tracking logistico marino, sia, in via sperimentale, al sistema doganale coreano.

Anche il Ministero della marina commerciale e della pesca di Seul  ha avuto un ruolo attivo nello sviluppo del progetto.

Tra le caratteristiche principali vi è quella di poter gestire una gran quantità di dati e di transazioni in tempo reale, oltre che la possibilità di gestire smart contract, tutte attività che sarebbero troppo complesse per le tecnologie tradizioni.

Per quanto riguarda il settore assicurativo Samsung prevede di spostare sulla blockchain non solo i certificati assicurativi, ma anche le richieste di risarcimento.

Si tratta di un’innovazione molto importante che apre un mercato enorme.

Dati OCSE indicano che il mercato mondiali delle assicurazioni vita vale il 9% del PIL mondiale, poco meno di 10 mila miliardi di dollari.

Samsung sds blockchain

Se l’applicazione di Samsung Sds avrà successo il mercato a sua disposizione sarà enorme e in forte crescita, soprattutto in Oriente.

Per dare un’idea dei singoli mercati quello coreano vale 3,7 miliardi di dollari, quello italiano poco più di 3 miliardi.

Simona Naldi
Simona Naldi

Laureata in materie scientifiche, blogger, editor per libri in lingua inglese, public relation per autori di libri.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.