Crypto in calo ma è boom per le ICO
Altcoin

Crypto in calo ma è boom per le ICO

By Simona Naldi - 2 Lug 2018

Chevron down

Read this article in the English version here.

Il mercato delle valute virtuali interessa sempre di più la finanza ordinaria e anche i grandi mass media.

Un recentissimo articolo del Wall Street Journal mette in luce come il recente rallentamento nei corsi delle maggiori criptomonete faccia da contraltare a un vero e proprio boom nelle ICO.

Nonostante la maggiore attenzione delle autorità di controllo, come la SEC, e le notizie periodiche di scam, il grosso degli investitori nell’high tech non si tira indietro, anzi cerca sempre di arrivare al colpo grosso.

mercato ICO

A maggio 2018 il totale raccolto tramite ICO è giunto a 4,99 miliardi di dollari, superando il massimo precedente, del mesi di marzo, pari a 3,37 miliardi di dollari.

Anche scartando i casi particolari di Telegram (1,7 miliardi raccolti prima di interrompere la ICO) e di Block.one, che ha chiuso il proprio crowdsale a giugno con 4 miliardi, la media della raccolta nei 490 progetti lanciati nei primi cinque mesi del 2018 è stato pari a 24 milioni, mentre la raccolta media dei progetti presentati nello stesso periodo della fine del 2017 è stata pari a soli 14 milioni, calcolati su 300 progetti.

mercato ICO

Interessante anche la localizzazione, molto variabile, delle varie ICO.

Marzo ha visto un’esplosione delle iniziative proveniente dalla Isole Vergini Britanniche, mentre negli altri mesi la distribuzione è stata più equilibrata fra Svizzera, isole caraibiche, USA, Regno Unito e Singapore, con un progressivo ridursi della prevalenza nordamericana.

Un altro trend rilevante è il progressivo prolungarsi delle fasi di offerte riservate ad investitori privati e la contrazione delle vendite pubbliche, con una progressiva prevalenza della prima fase.

Un altro elemento positivo notato dal WSJ è il progressivo stabilizzarsi del mercato  finanziario dei token launch, con progetti meglio organizzati e trasparenti, e il passaggio da avventure ad iniziative imprenditoriali.

Simona Naldi
Simona Naldi

Laureata in materie scientifiche, blogger, editor per libri in lingua inglese, public relation per autori di libri.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.