Travala ci riprova, dal Sudest asiatico
Altcoin

Travala ci riprova, dal Sudest asiatico

By Simona Naldi - 23 Lug 2018

Chevron down

Read this article in the English version here.

Il mondo dei viaggi, in particolare della loro gestione online, ha già attirato diverse iniziative di token launch.

Anche perché si stima che il settore, valga più di 100 miliardi di dollari all’anno, destinati in futuro a crescere.

Non tutte le ICO sono state di successo, anzi. Ad esempio, Discoveroo, chiusa a febbraio, è letteralmente scomparsa.

Altre, invece, proseguono nei loro progetti: Travala lancia ora la sua piattaforma 2.0, permettendo agli utenti di effettuare delle prenotazioni dirette via web.

La società si sta concentrando sul Sudest asiatico, una scelta comprensibile: un servizio così complesso, gestito a livello mondiale, richiede investimenti molto elevati e una struttura che non è credibile per una newco.

Tra l’altro, il settore hotellerie vede una forte concorrenza tra piattaforme di booking, per cui è molto facile perdere soldi facendo il passo più lungo della gamba, soprattutto in un ambito dove i feedback fanno da padroni.

La società, per proprio piano di espansione, prevede di partire dal Sudest asiatico per allargarsi all’Australia e quindi, fra un anno, agli USA e all’Europa occidentale.

Travala è un re-brand di Concierge.io che ha raccolto 2,6 milioni di dollari lo scorso aprile.

Curiosa la scelta di rebranding, probabilmente dovuta a un miglior focus nell’attività imprenditoriale, cui è seguita la scelta di emettere un token NEP-5 della blockchain NEO per permettere una maggiore rapidità di transazioni verso il retail.

La piattaforma offre un servizio centralizzato ai proprietari di hotel per quanto riguarda la possibilità di caricare i profili e le offerte, ma quindi non vengono applicati margini di intermediazione e questo rende il booking potenzialmente più conveniente verso l’utente finale.

Simona Naldi
Simona Naldi

Laureata in materie scientifiche, blogger, editor per libri in lingua inglese, public relation per autori di libri.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.