Zimbra X, un gigante di Nasdaq sbarca su EOS
Zimbra X, un gigante di Nasdaq sbarca su EOS
Blockchain

Zimbra X, un gigante di Nasdaq sbarca su EOS

By Aneta Karbowiak - 1 Ott 2018

Chevron down

Zimbra X è la prima piattaforma email sviluppata sottoforma di dApp ad essere sviluppata sulla blockchain di EOS.

Read this article in the English version here.

La notizia di questo progetto di Synacor, azienda quotata al Nasdaq, si era già iniziata a diffondere lo scorso maggio, ma il 26 settembre, durante la conferenza Blockchain Live di Londra, Zimbra X ha presentato la sua versione beta alla quale gli utenti possono già accedere con il loro account EOS.

Cos’è Zimbra X

Zimbra X, una dApp open source basata sul software di EOSIO, sfrutta gli smart contract e i token EOS per fornire maggiore sicurezza agli utenti grazie alle API di identità verificate e l’efficienza dell’utilizzo della blockchain.

Zimbra X, sviluppata da Synacor, oltre ad essere specializzata nell’email avrà anche strumenti per la gestione dei contatti, un calendario, messaggistica istantanea e condivisione di file, oltre che a componenti aggiuntivi quali videoconferenza, creazione di documenti e archiviazione di file; insomma, una piattaforma per il business a 360 gradi, e viene utilizzata anche dai governi.

Zimbra X è un prodotto utilizzato da centinaia di milioni di caselle di posta al mondo e viene offerto grazie agli oltre 1.900 partner.

Gli utenti che decidono di utilizzare la versione beta dell’applicazione possono già avere:

  • Accesso tramite uno smart contract multi-firma basato sulla blockchain pubblica di EOS;
  • Account forniti e tracciati sulla blockchain;
  • Commissioni di accesso beta pagate con il token EOS.

Ma Zimbra promette molto altro ancora, perché Synacor vuole continuare ad aggiungere innovative funzionalità blockchain che avranno come scopo quello di ridurre i costi di storage, migliorare la sicurezza dei file e creare registrazioni inalterabili di eventi email.

Perché Zimbra X ha scelto EOSIO?

Erynn Petersen, Vicepresidente senior di Platform Products di Synacor, ha detto a maggio: “La ricerca approfondita su varie soluzioni blockchain ha portato Zimbra X a vivere sulla tecnologia EOSIO. Le sue elevate prestazioni scalabili consentono ai prodotti di consumo mainstream di sfruttare le capacità blockchain. Prevediamo che EOSIO continuerà ad emergere come un sistema operativo blockchain leader nel settore”.

La presentazione di Zimbra è stata forse il maggior annuncio della conferenza Blockchain Live e la community di EOS aspetta con il fiato sospeso gli altri sviluppi promessi da Daniel Larimer, CTO e co-fondatore di EOS.

Aneta Karbowiak
Aneta Karbowiak

Laureata in Biologia all'Università degli Studi di Genova, si è presto interessata allo sviluppo delle applicazioni mobili e dei chat bot. È entrata nel mondo dell'editoria come manager di un sito di sport inglese dove ha gestito un team di dieci persone. Appassionata della tecnologia blockchain e delle criptovalute, ha cominciato a scrivere per Qubithacker.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.