Sponsored post

I mercati si muovono rapidamente e il settore delle criptovalute, che è un mercato aperto 24 ore su 24, 365 giorni su 7, si muove ancora più velocemente. Siamo ormai a metà del 2019 e le cose sono cambiate in modo significativo.

Sono emersi nuove piattaforme di scambio, quelli vecchi sono spariti o chiusi e altri exchange crypto che in precedenza non offrivano margin trading sono entrati nell’arena visto che tanti trader richiedono strumenti e funzionalità di trading così avanzate.

Ecco la nostra lista aggiornata delle migliori piattaforme di marging trading bitcoin del 2019, che potrebbe aiutare gli operatori del settore a usare le piattaforme di tendenza che offrono risorse come per esempio le leve.

BitMEX

BitMEX ha guadagnato notorietà su Internet a causa del CEO della piattaforma che ha parlato di liquidazioni di bilancio “REKT” da parte di trader over-leveraged. Bitmex offre agli operatori la possibilità di assumere posizioni lunghe e corte. Anche se anche altre piattaforme offrono posizioni, BitMEX ha guadagnato il suo peso grazie a queste funzionalità.

La piattaforma di trading delle Seychelles è uno dei maggiori exchange per volume, tuttavia non accoglie apertamente i trader statunitensi che sono costretti a nascondersi dietro una VPN. Coloro che corrono questo rischio ovviamente potrebbero rischiare la chiusura del proprio conto (n.d.r. se non peggio).

BitMEX si è anche guadagnato una reputazione più cattiva a causa del problema comunemente discusso di “errore nell’invio dell’ordine” che continua ad affliggere i trader fino ad oggi.

Durante i periodi di massima volatilità, i server BitMEX non rispondono. I trader spesso non sono in grado di chiudere le posizioni e, a causa di ciò, possono subire liquidazioni e perdite.

ComunqueBitMEX comanda molta quota di mercato e continua a rimanere un argomento pulsante caldo nella comunità crypto.

Leva massima: BitMEX offre fino a 100x su BTC e leva variabile che va da 5x a 50x sugli altri asset.

Attività offerte: le criptovalute sono offerte tramite una varietà di pair con fiat e BTC.

PrimeXBT

PrimeXBT prende alcune delle migliori caratteristiche trovate su tutte le piattaforme offerte e le mette sotto lo stesso tetto.

La piattaforma di trading è stata costruita su decenni di esperienza di mercato tradizionale e si dimostra attraverso le funzionalità più sofisticate della piattaforma e l’offerta di attività.

PrimeXBT offre strumenti di trading avanzati, software di creazione di grafici, interfaccia utente personalizzabile, la possibilità di assumere contemporaneamente posizioni lunghe e corte, un motore di trading affidabile con latenza ultra-bassa e molto altro.

PrimeXBT ha iniziato con il trading di asset basato su bitcoin, ma di recente ha ampliato la propria offerta includendo ancora più pairing con crypto, forex, materie prime, indici azionari e contratti spot per oro e argento, rendendo la piattaforma altamente attraente per la diversificazione del portafoglio.

Un programma di referenze lucrativo ha aiutato la piattaforma a crescere e mantiene i suoi commercianti impegnati, fedeli e guadagni attraverso più canali oltre il solo trading.

Leva massima: leva 100x su tutte le coppie di trading di criptovaluta, con fino a 500x su coppie di valute valutarie forex.

Attività offerte: le criptovalute più popolari sono disponibili come coppia di trading contro USD o BTC, inclusi Bitcoin, Ethereum, Litecoin, Ripple ed EOS. La piattaforma offre anche attività finanziarie tradizionali come le valute forex; merci; indici azionari; e contratti spot per oro e argento.

Bitfinex

Bitfinex è spesso considerato tra i migliori scambi di criptovalute nel mondo e una volta goduto della posizione n. 1 scambiando il volume. Nel corso degli anni, i concorrenti hanno introdotto molte caratteristiche che hanno reso Bitfinex meno aggiornato.

Il debutto del recente token LEO e il boom della IEO li hanno aiutati a catturare interesse ancora una volta in seguito all’accusa dell’ufficio del Procuratore Generale di New York della società madre di Bitfinex.

Ulteriori polemiche intorno alla consociata sorella dello scambio, Tether e al loro USDT, una stablecoin fiat-backed, hanno ulteriormente offuscato la reputazione dell’exchange.

Indipendentemente da ciò, Bitfinex rimane popolare tra i migliori trader per la sua liquidità ed è noto per le balene che usano questo exchange per il proprio trading.

Leva massima: Bitfinex offre una leva massima di 3,3x utilizzando il finanziamento del margine peer to peer.

Attività offerte: le criptovalute sono offerte tramite una varietà di coppie di valute, così come le coppie USDT e BTC.

Kraken

Kraken è uno degli exchange crypto che lavora da più tempo e fu uno dei primi exchange a raccogliere i pezzi di Mt. Gox.

Una recente inchiesta dell’Ufficio del Procuratore Generale di New York ha fatto sì che il CEO della società si scagliasse su Twitter, condannando loro e lo BitLicense.

La regolamentazione si dice limiti l’innovazione del settore specialmente quando si tratta dello Stato di New York – dove ha sede Wall Street.

Degli exchange crypto statunitensi che subiscono pesanti regolamentazioni, Kraken è uno dei meno popolari nonostante la sua longevità. Ha anche fatto notizia per un flash crash del prezzo di bitcoin che avrebbe potuto tempo fa creare grossi problemi.

Leva massima: fino a 5 volte su tutti gli asset crypto, inclusi Augur, Bitcoin, Bitcoin Cash, Ethereum, Ethereum Classic, Monero, Ripple e Tether. La leva disponibile varia tra queste risorse con un massimo che va da 2x a 5x.

Attività offerte: Kraken offre molte delle migliori criptovalute e include anche alcune delle risorse lanciate più di recente come Cosmos e Tezos, insieme a molti altri asset crypto più comuni come Bitcoin, Ethereum e altri.

Poloniex

Poloniex nel 2018 fu acquisita da Circle di Goldman Sachs e da allora è stata in discesa. Ha un’interfaccia utente elegante e una forte liquidità, tuttavia, è caduto in disgrazia negli ultimi anni.

L’acquisizione ha reso Poloniex la prima piattaforma regolata dalla SEC con gli scambi registrati dalla FINRA, aggiungendo un ulteriore livello di fiducia per gli investitori istituzionali.

Poloniex si rivolge a trader professionisti e la sua interfaccia utente può essere complicata per i nuovi arrivati. Tuttavia, la sicurezza della piattaforma è un vantaggio aggiuntivo per i neofiti che non hanno ancora imparato a prendere le misure necessarie per proteggere le proprie crypto.

Leva massima: Poloniex offre leva solo fino a 2,5 volte. Tuttavia, la piattaforma ha rimosso il margin trading per i clienti statunitensi alla fine del 2018, anche se è ancora offerto in altre regioni.

Attività offerte: Poloniex offre una vasta lista di crypto asset per il trading, anche se alcune sono limitate per i trader statunitensi.

Huobi Pro

Huobi Pro è un exchange con sede a Singapore e si è guadagnata una solida reputazione tra i trader internazionali, specialmente nel mercato asiatico. La piattaforma non accetta operatori con sede negli Stati Uniti e ha aperto di recente HBUS, sebbene a tale piattaforma manchino molte delle funzionalità e delle risorse disponibili sulla piattaforma internazionale.

La piattaforma presenta centinaia di coppie di trading di criptovalute, contro BTC, ETH e USDT. Le criptovalute possono essere acquistate tramite monete fiat o depositate per il trading. Presenta inoltre alcuni dei migliori livelli di sicurezza in tutto il settore, sia attraverso la propria infrastruttura interna che con l’assistenza di Goldman Sachs.

Come Binance, Huobi Pro offre ai suoi clienti un token, anche se non offre l’ampia utilità di Binance Coin, o comunque non ha catturato l’interesse di investitori e trader allo stesso modo.

Massima leva: fino a 3 volte la leva è disponibile per Bitcoin, Bitcoin Cash, Ethereum, Litecoin, Dash, Ethereum Classic, EOS, Ripple, OmiseGo e Z-Cash.

Servizi offerti: Huobi Pro offre la maggior parte delle migliori crypto del mercato.

OKEx

OKEx è un altro exchange di criptovalute che offre marging trading con bitcoin e domina il mercato cripto scambiando importanti volumi. La piattaforma è anche l’ennesimo exchange che blocca i trader con sede negli Stati Uniti insieme a molti altri Paesi.

L’interfaccia utente OKEx è pulita, piuttosto facile da usare, ma offre una struttura di fee incredibilmente complicata.

La piattaforma ha recentemente fatto notizia per aumentare la sua leva a 5x, rispetto al 3x offerto in precedenza. Di recente ha anche fatto notizia per un bizzarro incidente in cui un commerciante ha minacciato di suicidarsi nella sede della società a seguito di una sostanziale liquidazione. La liquidazione è stata causata dal crollo del prezzo dei futures OKEx del 30% -40% in più rispetto a tutti gli altri scambi di margine.

Leva massima: OKEx era stato precedentemente limitato a una leverage 3x, ma recentemente ha aumentato il leverage massimo a 5x per alcune crypto.

Asset offerti: Dozzine su dozzine di coppie crypto, sebbene solo Bitcoin, Ethereum, Bitcoin Cash, Litecoin, Ethereum Classic ed EOS siano disponibili a 5x.

eToro

eToro è uno degli exchange più interessanti per le criptovalute, entrando nel mondo dei beni tradizionali, non solo quelli digitali. In realtà, questa piattaforma ha aperto molto prima che la criptovalute fossero mai esistite, e mentre è diventata nota per aver offerto questa asset class, non ha iniziato così.

La piattaforma offre una serie di crypto, azioni, materie prime, indici, ETF e valute forex, rendendola tra le offerte più complete del mondo. Tuttavia, la piattaforma è off-limits per un certo numero di giurisdizioni.

eToro è anche diventato famoso per le sue attività di marketing, incluso il Senior Market Analyst Mati Greenspan e il suo commento adorato e spesso citato in tutto lo spazio.

Leva massima: le opzioni di leva su eToro variano notevolmente in base all’asset. Le coppie sono max 30x, mentre i CFD di crittografia sono solo 2x. Le coppie di valute, l’oro e gli indici principali sono offerti a un massimo di 20x. Le materie prime diverse dall’oro e dai principali indici azionari sono al massimo 10x e i CFD per le azioni e gli ETF sono solo 5x.

Asset offerti: eToro offre molte coppie di criptovalute, coppie di valute forex, ETF, azioni, indici, materie prime e altro.

Deribit

Deribit è un nuovo arrivato, che si presenta come uno dei tanti “assassini di BitMEX”. Tuttavia, il volume degli scambi mostra che non sono riusciti a conquistare molte quote di mercato fino ad ora.

La piattaforma ha tentato di attirare i trader frustrati dagli errori di trasmissione degli ordini di BitMEX, offrendo una leva 100x e persino inviando delle barrette di cioccolato al CEO rivale con uno screenshot di “errore di invio dell’ordine” comunemente condiviso nella comunità crypto come doloroso promemoria delll’esperienza.

Deribit offre solo trading basato su bitcoin: non vengono offerte altre crypto, limitando così le operazioni dei trader.

Leva massima: 100x è il massimo offerto da Deribit.

Asset offerti: solo Bitcoin.

Binance

Tecnicamente, Binance non ha ancora lanciato ufficialmente il margin trading, sebbene la versione beta della piattaforma sia online da settimane.

Ci si potrebbe aspettare che Binance includa una vasta gamma di altcoin come suggerirebbe la sua reputazione sul mercato, ma l’offerta di attività è molto limitata – così come lo è la leva possibile.

Binance punta molto sulla propria potenza del marchio e di quanto sia massiccio il volume degli scambi, visto che fornisce una grande liquidità. Binance è anche noto per essere facile da usare per i nuovi trader e offre comunque un’ottima esperienza anche per gli operatori professionisti.

Leva massima: un massimo di sole 2 leverage. Tuttavia, l’exchange ha anche rivelato un prodotto futures inedito che offrirà fino a 20 volte la leva sui contratti di Bitcoin Futures.

Asset offerti: Cinque delle risorse crittografiche più popolari di Binance sono: Bitcoin, Binance Coin, ovvero il token di scambio nativo, Ethereum, Tron e Ripple.