banner
Pornvisory: il token del porno listato su Uniswap
Pornvisory: il token del porno listato su Uniswap
Blockchain

Pornvisory: il token del porno listato su Uniswap

By Crypto Advertising - 11 Ago 2020

Chevron down

Soltanto tre mesi fa il team di PornVisory aveva presentato la propria iniziativa, che conteneva la sfida di unire il mondo della blockchain e quello dell’adult entertainment remunerando gli utenti con i token PVY per la visione dei video pornografici recensiti nel loro website.

Lo scorso venerdì il progetto è stato presentato e contiene molto più di quanto ci si aspettava.

Innanzitutto, è stata creata una struttura di controllo completamente decentralizzata basata sul protocollo DFO (Decentralized Flexible Organization), grazie alla quale sarà possibile per i token holder proporre modifiche o partecipare alle votazioni sugli aspetti di governance che saranno sottoposti alle scelte della Community.

 I predetti poteri saranno esercitati mediante lo staking dei PVY, il token ERC20 creato per sostenere l’intero ecosistema di PornVisory acquistabile sugli exchange decentralizzati Uniswap e Balancer (a breve il team spiega che sarà aggiunto anche Bancor) utilizzando l’address dello smart contract.

È prevista nei prossimi mesi una interessante politica di airdrop, calibrata per raggiungere obiettivi promozionali ma anche per premiare community esterne e gruppi di utenti meritevoli. 

Ma soprattutto saranno attivate le modalità di ricompensa già annunciate: a favore di chi guarderà i video selezionati, per chi svolgerà le azioni di gamification stabilite dal team, per chi produrrà contenuti da pubblicare e ovviamente per chi metterà i token in staking in funzione di governance (staking reward).

Sarà possibile utilizzare i PVY per acquistare prodotti e servizi presso i partner selezionati e, in un futuro non lontano, si potranno acquistare direttamente nel sito degli asset tokenizzati (NFT) che incorporeranno contenuti artistici ovviamente a tema.

 Il team di PornVisory sta lavorando sulla roadmap aggiornata, che sarà presentata entro la metà di settembre in concomitanza con il primo airdrop previsto per gli “early adopter” che avranno acquistato i token entro la fine di agosto.

Crypto Advertising
Crypto Advertising

Vuoi un tuo articolo pubblicato su Cryptonomist? Vuoi pubblicizzare il tuo progetto crypto? Contattaci su [email protected]

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.