banner
Pornvisory: il progetto annuncia lo staking per i token PVY
Pornvisory: il progetto annuncia lo staking per i token PVY
Criptovalute

Pornvisory: il progetto annuncia lo staking per i token PVY

By Simona Naldi - 20 Set 2020

Chevron down
Ascolta qui
download

Poche ore fa Pornvisory ha lanciato il suo programma di staking per i token PVY.

Questa tipologia di staking è in realtà, tecnicamente parlando, liquidity mining, per cui si ottengono dei reward mettendo i token in una pool su Uniswap. 

Questo vuol dire, come è comune nel mondo DeFi, che per ricevere il proprio reward bisogna bloccare sia token PVY che il suo corrispettivo in un’altra crypto che può essere Ethereum, Tether (USDT) o DAI.

I reward sono, come anticipato nel precedente post Medium del progetto:

  • Staking di 3 mesi: 10% di reward;
  • Staking di 6 mesi: 20% di reward;
  • Staking di 9 mesi: 30% di reward;
  • Staking di 12 mesi: 50% di reward.

Il reward è in token PVY. Il minimo importo che si può mettere in staking è di 100 PVY. Si tratta di premi sicuramente piuttosto alti rispetto alla media.

Per poter partecipare allo staking basta andare sul sito dapp.dfohub.com e connettersi col proprio wallet Metamask.

Cos’è Pornvisory?

Pornvisory è un progetto simile a Brave browser, che permette di guadagnare token PVY guardando video per adulti. Il progetto è content partner dei più conosciuti siti del settore come Pornhub e xHamster.

Per ora questo servizio non è attivo, ma i video si possono già guardare sul sito ufficiale del progetto, leggendo recensioni e news dal mondo per adulti.

Pornvisory è una DFO, ovvero una decentralized flexible organization, che funziona in modo simile ad una DAO per cui i token holder di PVY possono votare le proposte. Lo staking, infatti, è stato approvato con una votazione pubblica.

Per quanto riguarda la roadmap del progetto, il team ha previsto a breve il lancio di NFT (non fungible token) a tema erotico disponibili presto su Opensea con artisti anche di fama internazionale che si sono prestati per la creazione di queste opere d’arte digitali.

Inoltre, il team sta lavorando a creare partnership per poter permettere ai token holder di poter spendere PVY per fare shopping o acquistare servizi.

 

 

 

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.