banner
CloudBet: il gaming passa dall’oro
CloudBet: il gaming passa dall’oro
Gaming

CloudBet: il gaming passa dall’oro

By Alfredo de Candia - 19 Ott 2020

Chevron down

Cloudbet, famosa piattaforma di gaming, ha appena annunciato che da oggi in poi si potrà scommettere utilizzando l’oro tramite il token PAX Gold (PAXG).

Ricordiamo che questa piattaforma, online già dal 2013, permette di scommettere su diversi sport, ma anche di sfruttare le crypto per il suo casinò. Da poco è stato introdotta anche la possibilità di scommettere sugli e-sport, visto che ci sono diversi tornei online a cui è possibile partecipare.

Cloudbet porta l’oro nel gaming

Di solito in questi sistemi troviamo solo le crypto più popolari ma è difficile poter sfruttare token più particolari come quelli legati all’oro ed infatti Cloudbet sarà la prima ed attualmente l’unica a sfruttare un token peggato all’oro.

In questo caso ad essere utilizzato è il token di PAX Gold (PAXG) che, come ricorda il nome, è emesso da Paxos. 1 PAXG equivale ad 1 oncia di oro.

In questo modo viene data utilità ad un asset che difficilmente verrebbe utilizzato, visto che la maggior parte delle persone utilizzano l’asset come riserva di valore versatile da custodire o come stablecoin con cui fare trading.

Anche per quanto riguarda il prezzo, questo segue l’andamento dell’oro ovviamente, e infatti adesso lo troviamo a quota 1900 dollari. In totale ci sono circa 34mila token PAX Gold, con una capitalizzazione di mercato di oltre 65 milioni di dollari.

I token ancorati all’oro

Sicuramente questi tipo di token sono molto utili ed è possibile sfruttarli per diverse cose, oltre che per il trading o come riserva di valore. Infatti, è possibile utilizzarli come metodo di pagamento.

Inoltre questa notizia apre la strada a tutte quelle piattaforme che offrono servizi ed accettano pagamenti tramite crypto, come ad esempio Travala per le prenotazioni di voli ed hotel.

In più la cosa potrebbe estendersi anche ai token legati alle proprietà immobiliari e quindi sfruttare questo tipo di asset per comprare beni e servizi.

Pax, tra l’altro, non è la sola stablecoin peggata all’oro ma ce ne sono molte altre, anche più usate come per esempio Tether Gold di Bitfinex che in poche settimane dal suo lancio aveva stabilito tutti i record di capitalizzazione, superando le altre stablecoin simili.

Alfredo de Candia
Alfredo de Candia

Android developer da oltre 8 anni sul playstore di Google con una decina di app, Alfredo a 21 anni ha scalato il Monte Fuji seguendo il detto "Chi scala il monte Fuji una volta nella vita è un uomo saggio, chi lo scala due volte è un pazzo". Tra le sue app troviamo un dizionario di giapponese, un database di spam e virus, il più completo database sui compleanni di serie Anime e Manga e un database sulle shitcoin. Miner della domenica, Alfredo ha una forte passione per le crypto ed è un fan di EOS.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.