banner
Trasforma 5K in 50K con Bitcoin usando questa strategia
Trasforma 5K in 50K con Bitcoin usando questa strategia
Criptovalute

Trasforma 5K in 50K con Bitcoin usando questa strategia

By Crypto Advertising - 1 Mag 2021

Chevron down
Ascolta qui
download

SPONSORED POST*

Se state seguendo gli sviluppi nell’arena delle criptovalute, avrete visto che nell’ultimo anno Bitcoin ha sperimentato un’incredibile volatilità e se ad aprile 2020, 1 BTC era pari a poco più di 7.000 dollari, oggi vale quasi 60.000 dollari!

Volete ottenere un profitto con Bitcoin ma pensate di aver perso la vostra occasione? Non preoccupatevi, perché c’è una strategia che vi permette di ottenere un enorme profitto da BTC, senza un enorme investimento e senza essere esposti a nessuno dei rischi della volatilità del mercato delle criptovalute.

Come investire in criptovalute a rischio quasi zero

Istituzioni finanziarie, hedge fund, grandi aziende e investitori retail stanno tutti incorporando una strategia di arbitraggio crypto nei loro piani di investimento, visti i generosi ritorni e il rischio eccezionalmente basso che comporta.

L’arbitraggio crypto si riferisce a una strategia di sfruttamento delle inefficienze temporanee dei prezzi sugli exchange. Questo significa che per un breve periodo, una criptovaluta può essere disponibile a prezzi diversi, su più exchange, contemporaneamente. L’inefficienza si risolverà nel giro di pochi minuti, ma durante quella breve finestra di opportunità, un trader di arbitraggio crypto può comprare la moneta sull’exchange dove è disponibile al prezzo più basso e poi venderla sull’exchange dove è disponibile al prezzo più alto per ottenere un profitto prima che il mercato si corregga. 

La velocità e l’efficienza necessarie per implementare con successo una strategia di arbitraggio crypto, significa che è necessario utilizzare un sistema automatizzato. Probabilmente il software di arbitraggio crypto più conosciuto sul mercato è offerto da ArbiSmart, che ha una piattaforma di trading algoritmica con licenza UE che possiamo usare come esempio per vedere esattamente come funziona l’arbitraggio crypto. 

La piattaforma ArbiSmart è collegata a 35 diversi exchange, che scansiona simultaneamente, monitorando centinaia di valute digitali contemporaneamente, 24/7, per identificare e sfruttare le opportunità di arbitraggio crypto non appena si presentano. Nel momento in cui individua un’inefficienza, il sistema automatico è in grado di rispondere istantaneamente, comprando basso e vendendo alto per generare profitti passivi che partono dal 10,8% e arrivano fino al 45% all’anno, a seconda della dimensione del vostro investimento.

Uno dei principali vantaggi di questo tipo di strategia è che anche quando il mercato delle valute digitali sta crollando, le opportunità di arbitraggio crypto sono frequenti e redditizie come sempre. Quindi, anche se il prezzo di BTC dovesse improvvisamente crollare, potrete continuare a guadagnare stabilmente, proteggendovi da un mercato ribassista. 

Come scegliere la piattaforma giusta

Scegliere la giusta piattaforma di arbitraggio crypto comporta la necessità di trovare una società con un record comprovato di sicurezza e affidabilità. Il modo migliore per garantire questo è quello di fare una piccola ricerca online, controllando la copertura della stampa globale della società, la sua reputazione sui social media e sui siti di recensioni dei consumatori e, naturalmente, il suo status normativo. 

Tornando al nostro esempio di ArbiSmart, l’azienda ha una licenza FIU completa, che la autorizza a fornire servizi crypto in tutta l’Unione europea. Questo livello di regolamentazione è fondamentale per un paio di motivi. In primo luogo, l’arena delle criptovalute è ancora molto poco regolamentata, quindi la supervisione e la responsabilità sono fondamentali. La conformità normativa richiede protocolli di sicurezza dei dati incredibilmente rigorosi, la separazione dei conti del cliente e della società, il mantenimento di un capitale operativo sufficiente e regolari revisioni esterne. Inoltre, l’anonimato del mondo delle criptovalute ha purtroppo attratto una certa componente indesiderabile, quindi uno dei vantaggi di una società con licenza è che sono tenuti a implementare severe procedure di antiriciclaggio e di verifica dell’identità del cliente. 

ArbiSmart è anche un buon esempio di una società con alta visibilità e una forte presenza online. Nel complesso, il feedback della crypto community sui social media è molto positivo e l’azienda ha un alto rating sui siti di recensioni dei clienti come Trustpilot, oltre a molteplici canali di supporto che permettono ai clienti di interagire one-to-one con un rappresentante dell’azienda, qualora ne avessero bisogno.

Come ottenere il più grande profitto crypto 

Ogni piattaforma di arbitraggio crypto offre tassi diversi. Vorrete la piattaforma che offre non solo i più alti profitti di arbitraggio crypto possibili, ma anche il ritorno più costante e affidabile, così come i flussi di entrate aggiuntive, se possibile. Anche qui, possiamo usare ArbiSmart come esempio per vedere come potete ottenere il massimo dal vostro investimento iniziale. 

Date un’occhiata alla pagina Accounts di ArbiSmart e vedrete che l’azienda stabilisce, in anticipo, esattamente quanto potete aspettarvi di guadagnare al mese e all’anno in base all’importo che depositate.  Oltre ai profitti garantiti fino al 45% all’anno, con ArbiSmart, si guadagna anche l’interesse composto sui vostri guadagni di arbitraggio crypto così come le plusvalenze sul valore in costante aumento di RBIS, il token nativo della piattaforma, che è già aumentato del 350% in soli due anni. 

Una volta che vi iscrivete su ArbiSmart, ed effettuate un deposito, i vostri fondi vengono convertiti in RBIS per essere utilizzati sulla piattaforma, anche se possono essere ritirati, in qualsiasi momento, direttamente sul vostro conto bancario in EUR o GBP, o direttamente sul vostro portafoglio, in BTC, ETH o USDT.

I clienti che si sono uniti ad ArbiSmart all’inizio del 2019, quando è stato introdotto il token, hanno ora più che triplicato i loro profitti, prima ancora di prendere in considerazione i loro guadagni primari dal trading di arbitraggio crypto. L’azienda sta vivendo una crescita del 150% su base annua e RBIS dovrebbe essere listato nel corso di quest’anno – una volta che sarà scambiabile sugli exchange questo spingerà il prezzo ancora più in alto. 

Come possiamo vedere, con l’arbitraggio crypto è possibile ottenere maggiori guadagni con i propri Bitcoin, guadagnando enormi profitti passivi, mentre ci si dedica ad altre cose, con quasi nessuno dei rischi che derivano dal trading sui volatili mercati crypto.

Per saperne di più sugli investimenti di arbitraggio, o se vi sentite pronti a partecipare, potete diventare subito un investitore e iniziare a far crescere i vostri Bitcoin.

*Questo articolo è stato pagato. Cryptonomist non ha scritto l’articolo né ha testato la piattaforma.

 

Crypto Advertising
Crypto Advertising

Vuoi un tuo articolo pubblicato su Cryptonomist? Vuoi pubblicizzare il tuo progetto crypto? Contattaci su [email protected]

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.