banner
Sony: una piattaforma di scommesse che accetta bitcoin
Sony: una piattaforma di scommesse che accetta bitcoin
Bitcoin

Sony: una piattaforma di scommesse che accetta bitcoin

By Marco Cavicchioli - 18 Mag 2021

Chevron down

Pochi giorni fa Sony ha presentato una richiesta di brevetto per una piattaforma di scommesse che potrebbe accettare anche bitcoin. 

Si tratta della richiesta US20210142624 presentata da Sony Interactive Entertainment Inc. all’ufficio brevetti degli Stati Uniti d’America, e che ha per oggetto per l’appunto una “e-sports betting platform”. 

Nella descrizione della richiesta si citano anche le console di gioco come Sony PlayStation, o quelle prodotte da Microsoft o Nintendo, come possibili utilizzatori di tale piattaforma, tramite una tecnologia client/server. 

Inoltre ad un certo punto si legge esplicitamente: 

“Le scommesse possono essere pecuniarie, ad es. in denaro o bitcoin, oppure possono essere non pecuniarie, ad es. asset di gioco, diritti digitali e valute virtuali”. 

In altre parole sembrerebbe proprio una sorta di “casinò” digitale multimediale sugli e-sport che accetterà bitcoin e criptovalute.

È pertanto possibile immaginare che Sony stia lavorando ad una nuova piattaforma che consenta di usare valute fiat e bitcoin, oltre ad altri asset come oggetti o crediti di gioco, per scommettere su eventi di e-sport. 

Il mondo degli e-sport, ovvero delle competizioni sportive digitali, è in grande crescita, ed ormai ha un volume d’affari considerevole, come dimostrano le diverse star del settore che stanno dominando ad esempio su YouTube (PewDiePie in primis). 

Perché Sony punta su Bitcoin

In questo ambito le criptovalute potrebbero giocare un ruolo molto importante, perché consentono scambi di valore facili, veloci, e soprattutto senza limitazioni. Ad esempio integrando un nodo Lightning Network all’interno di una piattaforma come quella ipotizzata da Sony sarebbe possibile gestire anche migliaia di micro-transazioni al secondo in BTC con gli utenti, e lo stesso si potrebbe fare utilizzando anche altre criptovalute. 

Infatti la richiesta di brevetto di Sony vorrebbe consentire ai giocatori di scommettere in tempo reale mentre assistono alle competizioni di e-sport anche sugli esiti di singoli eventi, con le quote delle scommesse calcolate in tempo reale da un sistema di intelligenza artificiale.

L’utilizzo delle criptovalute renderebbe facilissimo e veloce per i giocatori versare e prelevare i propri fondi, magari addirittura connettendo direttamente il wallet crypto alla piattaforma così da rendere tutto automatizzato. Inoltre consentirebbe di effettuare queste operazioni senza alcun limite oltre a quelli imposti dalla piattaforma stessa. 

D’altronde la concorrenza delle dApp di scommesse alla lunga potrebbe farsi sentire in questo settore, pertanto anche le piattaforme centralizzate dovranno prima o poi avere a che fare giocoforza con le criptovalute.

Marco Cavicchioli
Marco Cavicchioli

"Classe 1975, Marco è stato il primo a fare divulgazione su YouTube in Italia riguardo Bitcoin. Ha fondato ilBitcoin.news ed il gruppo Facebook "Bitcoin Italia (aperto e senza scam)".

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.