banner
Il modo intelligente per fare X20 i vostri BTC e ETH nel 2021
Il modo intelligente per fare X20 i vostri BTC e ETH nel 2021
Criptovalute

Il modo intelligente per fare X20 i vostri BTC e ETH nel 2021

By Crypto Advertising - 18 Giu 2021

Chevron down

SPONSORED POST*

Proprio quando pensate di sapere in che direzione stanno andando i prezzi delle criptovalute, ecco che tutto può cambiare in un batter d’occhio, proprio come hanno dimostrato gli ultimi mesi. Il 2021 è iniziato con una corsa rialzista che ha aumentato la legittimità e la popolarità degli asset digitali, in particolare tra gli investitori istituzionali. Poi, in un batter d’occhio, i prezzi sono improvvisamente crollati e BTC è sceso del 50%.  

Tuttavia, c’è un progetto crypto che sta generando un sacco di fermento in questi giorni, perché continua a fornire profitti passivi costanti anche in un mercato al ribasso. ArbiSmart è una piattaforma di arbitraggio crypto regolata dall’UE. Il suo token nativo RBIS è già salito di prezzo del 400% da quando è stato introdotto due anni fa, ed entro il 2023 gli analisti prevedono che salirà a quaranta volte il suo valore attuale.

Una grande strategia di copertura

La piattaforma di trading algoritmico di ArbiSmart esegue l’arbitraggio crypto, che consiste nel trarre vantaggio dalle differenze temporanee di prezzo tra gli exchange. Spesso non durano più di pochi minuti, le disparità di prezzo possono verificarsi per una serie di motivi, come ad esempio nei casi in cui c’è una differenza nei volumi di scambio o nella liquidità tra gli exchange.

ArbiSmart tiene traccia di centinaia di asset digitali su 35 exchange, 24/7, alla ricerca di differenze di prezzo. In pochi secondi, acquista automaticamente la moneta sull’exchange con il prezzo più basso disponibile, poi la vende sull’exchange con il prezzo più alto disponibile per ottenere un profitto sullo spread prima che il mercato si aggiusti e la differenza di prezzo scompaia.

Vi iscrivete, investite usando fiat o crypto, e la piattaforma fa il resto, convertendo i vostri fondi in RBIS per il trading di arbitraggio crypto. I profitti vanno dal 10,8% al 45% all’anno, e una tabella di rendimento mostra quanto si guadagnerà mensilmente e annualmente, a seconda della dimensione del deposito. Oltre ai profitti dell’arbitraggio crypto, la piattaforma ArbiSmart offre interessi composti e guadagni di capitale dal valore crescente del token RBIS, che ha già quadruplicato il prezzo dalla sua introduzione nel 2019.

La mitigazione del rischio è incorporata nell’arbitraggio crypto, poiché i vostri profitti non dipendono dal fatto che una criptovaluta mantenga la rotta o cambi direzione. Che si tratti di un mercato orso o toro, le differenze di prezzo temporanee continueranno a verificarsi tra gli exchange con la stessa regolarità e i profitti dell’arbitraggio di criptovalute rimarranno costanti.

Non è quindi una sorpresa che recentemente, mentre i prezzi delle criptovalute sono crollati, il prezzo del token RBIS sia salito. Gli investitori si sono rivolti ad ArbiSmart come la perfetta opportunità di copertura in un mercato ribassista, poiché la piattaforma genera profitti costanti con un token nativo che non perderà mai valore in un crollo ed è resistente all’alta volatilità.

Pietre miliari RBIS 2021 – 2022

Mentre ArbiSmart è cresciuta di un impressionante 150% nel 2020, l’acquisizione di clienti è esplosa nel 2021 e continua a salire vertiginosamente. L’offerta di RBIS è limitata a 450 milioni, e con la crescita della domanda, l’offerta scenderà, aumentando ulteriormente il prezzo del token.

Entro la fine del 2021, si prevede che il token ArbiSmart salirà a venti volte il suo valore attuale e uno dei motivi è che ArbiSmart sta aggiungendo una serie di nuove utilità per il token RBIS nei prossimi mesi, oltre a implementare una serie di aggiornamenti ai server e alle infrastrutture di sistema. Ad esempio, nel Q3 e Q4, ArbiSmart introdurrà un portafoglio fruttifero, che supporta sia fiat che crypto, fornendo tassi di interesse fino al 45% all’anno, a seconda del tipo di account, dell’importo del deposito e della valuta del account.

C’è anche una roadmap di sviluppo ricca per il 2022, con il lancio di una serie di utilità previste per il Q1 e Q2, tra cui un’app mobile, un programma di yield farming, e una carta di credito crypto.

Un’altra importante pietra miliare sarà raggiunta nel Q4, 2021, quando RBIS sarà listato. Una volta che sarà scambiabile, gli utenti di ArbiSmart controlleranno la fornitura del token. Chiunque voglia usare la piattaforma di arbitraggio crypto dovrà comprare RBIS su un exchange. I possessori del token non avranno motivo di vendere, dato che guadagneranno fino al 45% all’anno in profitti passivi di arbitraggio crypto più le plusvalenze sull’aumento del valore del token.

ArbiSmart: 2023 e oltre

Con un’impennata nell’acquisizione di clienti, molteplici nuove utility in cantiere e il listing sugli exchange di criptovalute, ArbiSmart sembra essere più che capace di essere all’altezza dell’attuale hype.

Se state cercando di generare entrate dai vostri beni digitali, anche se i prezzi delle criptovalute sono in picchiata, scambiate i vostri ETH e BTC con RBIS. Entrate al piano terra prima che il prezzo salga e iniziate guadagnare profitti passivi costanti e garantiti con un token che si prevede aumenterà del 4.000% entro il 2023.

Comprate RBIS ora!

*Questo articolo è stato pagato. Cryptonomist non ha scritto l’articolo né ha testato la piattaforma.

 

Crypto Advertising
Crypto Advertising

Vuoi un tuo articolo pubblicato su Cryptonomist? Vuoi pubblicizzare il tuo progetto crypto? Contattaci su [email protected]

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.