banner
La strategia di investimento più intelligente per accumulare Bitcoin ed Ethereum durante un crollo del mercato crypto
La strategia di investimento più intelligente per accumulare Bitcoin ed Ethereum durante un crollo del mercato crypto
Criptovalute

La strategia di investimento più intelligente per accumulare Bitcoin ed Ethereum durante un crollo del mercato crypto

By Crypto Advertising - 2 Lug 2021

Chevron down
Ascolta qui
download

SPONSORED POST*

Nel corso degli anni, gli investitori hanno imparato che nonostante i volatili mercati delle criptovalute possano generare profitti ineguagliabili, il trading di valute digitali comporta un livello di rischio estremamente elevato. Per esempio, solo nell’ultimo mese, Bitcoin ha sperimentato un calo del 50%, e tutti i tipi di altcoin hanno subito un duro colpo. 

Tuttavia, c’è un modo in cui è possibile investire in criptovalute, a rischio quasi zero per rendimenti generosi, non importa in quale direzione si stia muovendo il mercato. RBIS, il token nativo di ArbiSmart, una piattaforma di arbitraggio crypto regolata dall’UE, ha già più che quadruplicato il suo prezzo da quando è stato introdotto solo due anni fa e sta continuando a salire, anche nell’attuale mercato orso. Gli analisti prevedono una prospettiva luminosa per la moneta, proiettando un aumento di valore del 4.000% entro il 2023.

Come farà l’arbitraggio crypto a proteggere i vostri beni digitali?

Per capire il successo del token RBIS e il motivo per cui è in grado di prosperare in un mercato in calo, dobbiamo iniziare esaminando la sua utilità. 

L’arbitraggio crypto è da considerarsi una strategia di trading eccezionalmente a basso rischio perché, anziché generare profitti dalla volatilità del mercato crypto, sfrutta le inefficienze temporanee dei prezzi. Si tratta di brevi intervalli, a volte della durata di pochi minuti, durante i quali una moneta viene offerta su più exchange, a prezzi diversi, nello stesso momento.

Il sistema di trading algoritmico di ArbiSmart, integrato con 35 exchange, analizza centinaia di monete contemporaneamente, 24/7, per identificare le inefficienze di prezzo. Il sistema acquista automaticamente la moneta sull’exchange dove il prezzo è più basso, e poi la vende istantaneamente sull’exchange dove il prezzo è più alto per ottenere un profitto prima che il mercato si corregga naturalmente per risolvere l’inefficienza. 

L’investitore si iscrive, deposita i fondi in fiat o crypto, e poi prosegue con la sua giornata, mentre la piattaforma converte automaticamente il suo deposito in RBIS, e lo usa per eseguire l’arbitraggio crypto per suo conto.

Il vantaggio principale in questo caso è che, indipendentemente dal fatto che si tratti di un mercato orso o toro, le inefficienze dei prezzi si verificano su tutti gli exchange, con la stessa frequenza di sempre, generando entrate costanti. 

Questo ha reso ArbiSmart una grande opportunità di copertura per gli investitori crypto ed è un fattore significativo nel valore crescente del token RBIS durante una flessione del mercato.

Qual è il potenziale di profitto della piattaforma ArbiSmart?

L’investitore guadagna profitti passivi che partono dal 10,8% e arrivano fino al 45% all’anno, a seconda della dimensione del deposito. È possibile calcolare in anticipo il livello di guadagno del proprio investimento e quanto viene garantito su base mensile e annuale, consultando la tabella dei conti ArbiSmart.

Non solo gli investitori di ArbiSmart guadagnano dall’arbitraggio cripto, ma ricevono anche interessi composti sui loro profitti, oltre alle plusvalenze derivanti dal crescente valore del token RBIS, che è già aumentato di oltre il 400% dal suo lancio nel 2019.

Il prezzo di RBIS è destinato a salire alle stelle nel 2021, con gli analisti che prevedono una salita a venti volte il suo prezzo attuale entro la fine dell’anno, sulla base di nuove utility, listing e una varietà di altri fattori che influenzano la domanda.

Cosa rende RBIS una scelta di investimento così solida?

Nel 2020, ArbiSmart ha registrato una crescita del 150% e da allora è stata su una traiettoria costante verso l’alto, grazie all’acquisizione di clienti. È importante notare che mentre la popolarità della piattaforma continua ad aumentare, l’offerta del token è sempre limitata a 450 milioni di RBIS.

Il team di sviluppo ha lavorato nell’ultimo anno per implementare una serie di aggiornamenti ai server e alle infrastrutture e per sviluppare una serie di nuove utility che saranno pronte per il lancio nella seconda metà del 2021, compreso il lancio dell’imminente portafoglio fruttifero per fiat e criptovalute. 

Inoltre, il quarto trimestre del 2021 vedrà il listing di RBIS, che sicuramente spingerà il prezzo ancora più in alto, dato che chiunque voglia usare la piattaforma ArbiSmart dovrà comprare RBIS su un exchange. Le persone che già detengono RBIS non avranno motivo di vendere, considerando che stanno guadagnando su due fronti, dall’arbitraggio crypto e dal valore crescente del token. 

Le proiezioni dei prezzi tengono anche conto del fatto che ArbiSmart ha una chiara strategia a lungo termine con un programma di yield farming, un’app mobile e una carta di credito crypto in cantiere per l’inizio del 2022.

Se volete possedere asset digitali, con un token che continuerà a mantenere e aumentare il suo valore anche in un mercato orso non troverete un investimento migliore di RBIS. Volete investire mentre il token è ancora conveniente? Investite ora

*Questo articolo è stato pagato. Cryptonomist non ha scritto l’articolo né ha testato la piattaforma.

 

Crypto Advertising
Crypto Advertising

Vuoi un tuo articolo pubblicato su Cryptonomist? Vuoi pubblicizzare il tuo progetto crypto? Contattaci su [email protected]

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.