Perché RBIS è destinato a diventare il più grande breakout coin del 2021
Perché RBIS è destinato a diventare il più grande breakout coin del 2021
Altcoin

Perché RBIS è destinato a diventare il più grande breakout coin del 2021

By Crypto Advertising - 26 Dic 2021

Chevron down
Ascolta qui
download

POST SPONSORIZZATO

Quest’anno abbiamo visto un incredibile livello di volatilità delle criptovalute. Per esempio, dopo aver colpito solo di recente un massimo storico, Bitcoin è sceso di oltre il 20% nell’ultimo mese. Allo stesso modo, altre importanti criptovalute come Ethereum, Binance, Solana e Cardano, che in precedenza avevano visto enormi guadagni, sono rapidamente scese, a causa delle banche centrali che hanno agito aggressivamente per combattere l’inflazione e un irrigidimento delle politiche bancarie globali. 

Tuttavia, c’è una moneta che ha mantenuto una traiettoria costante verso l’alto, non importa se il mercato delle criptovalute è entrato in un trend rialzista o ribassista. Già in crescita dell’870% e ancora in costante ascesa, RBIS, la moneta nativa di ArbiSmart, una piattaforma di investimento cripto automatizzata, sta iniziando ad attirare l’attenzione. Ad aumentare il buzz sono le proiezioni degli analisti secondo i quali entro il 2023, RBIS salirà a 40 volte il suo valore attuale. 

L’algoritmo commercia, tu guadagni

Uno dei motivi principali del clamore intorno al progetto e al token è che offre investimenti a basso rischio e ad alto rendimento con zero sforzo. La piattaforma esegue l’arbitraggio automatico delle criptovalute, il che significa che fa soldi sfruttando brevi finestre in cui una moneta è disponibile contemporaneamente su vari exchange a prezzi diversi. Queste disparità di prezzo temporanee possono essere causate da una varietà di fattori come le differenze di volume di scambio tra gli exchange più grandi e quelli più piccoli. 

Arbismart RBIS
Arbismart offre arbitraggio di criptovalute

ArbiSmart è integrato con 35 exchange che monitora 24 ore al giorno, alla ricerca di differenze di prezzo su centinaia di monete. Quando trova una disparità di prezzo, l’algoritmo compra automaticamente la moneta sull’exchange dove il prezzo è più basso e poi la vende istantaneamente per il massimo rendimento possibile su quello dove il prezzo è più alto.

Il tuo ruolo come utente della piattaforma è semplicemente quello di iscriverti e depositare fiat o crypto, poi l’algoritmo lo prende da lì, convertendo i tuoi fondi in RBIS e usandoli per generare un profitto.

Arbismart RBIS
Arbismart è facile da usare

I rendimenti di ArbiSmart dall’arbitraggio di cripto vanno dal 10,8% al 45% all’anno, cioè dallo 0,9% al 3,75% al mese. Dove i tuoi profitti rientrano in questa gamma dipende dalla dimensione del tuo deposito. Questi profitti saranno poi integrati dall’interesse composto e se metti questi guadagni in un conto di risparmio bloccato per un periodo stabilito, puoi ottenere ulteriori profitti passivi fino all’1% al giorno. 

I guadagni in conto capitale rappresentano i profitti più grandi di tutti. La moneta è già salita a quasi nove volte il suo valore originale in soli due anni, e si prevede che salirà ancora nei prossimi mesi. 

Il mercato crolla, tu continui a guadagnare 

I mercati delle criptovalute sono notoriamente volatili e un fattore importante nella crescente popolarità di ArbiSmart è il fatto che offre una grande copertura contro la caduta dei prezzi. Questo perché le differenze di prezzo tra gli exchange continueranno a verificarsi con la stessa coerenza, anche se il mercato sperimenta un crollo improvviso. Di conseguenza, ArbiSmart continuerà a generare un profitto costante sia in un mercato ribassista che in un mercato rialzista e il tuo capitale crypto non perderà il suo valore.

La moneta RBIS è quotata, tu guadagni di nuovo

Il 31 dicembre 2021, il token RBIS sarà ufficialmente quotato, diventando negoziabile sugli exchange mondiali. 

Arbismart RBIS
RBIS sarà quotato

Non più limitato ai paesi da cui ArbiSmart come una piattaforma con licenza UE può accettare clienti, e in grado di estendere la sua portata e ottenere l’attenzione delle comunità internazionali di criptovalute di vari exchange, il token è probabile che veda un enorme salto nella domanda.

La domanda dovrebbe essere spinta ancora più in alto dalla serie di nuove utility RBIS che verranno introdotte nel Q4 2021 e nel 2022. Queste includono un programma decentralizzato di yield farming, un mercato NFT, un portafoglio generatore di interessi, servizi bancari, come carte di debito, un’app mobile e altro ancora. Per utilizzare una qualsiasi di queste utilità, sarà necessario acquistare RBIS attraverso un exchange e come la domanda aumenta, la disponibilità del token scenderà, poiché l’offerta è limitata.  Quindi, poiché la domanda supera l’offerta, è probabile che il prezzo aumenti notevolmente.

Come possiamo vedere, in un mercato caratterizzato da drammatici cambi di direzione, il token RBIS ha continuato a salire costantemente, in grado di resistere alla volatilità del mercato e di generare rendimenti costanti e ineguagliabili. Per entrare in possesso del token prima che salga di prezzo, compra RBIS ora.

 

*Questo articolo è stato pagato. Il Cryptonomist non ha scritto l’articolo né ha testato la piattaforma.

 

Crypto Advertising

Vuoi un tuo articolo pubblicato su Cryptonomist? Vuoi pubblicizzare il tuo progetto crypto? Contattaci su [email protected]

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.