Il motivo per cui RBIS salirà più in alto di Bitcoin, Solana e Dogecoin nel 2022
Il motivo per cui RBIS salirà più in alto di Bitcoin, Solana e Dogecoin nel 2022
Criptovalute

Il motivo per cui RBIS salirà più in alto di Bitcoin, Solana e Dogecoin nel 2022

By Crypto Advertising - 17 Gen 2022

Chevron down
Ascolta qui
download

SPONSORED POST*

C’è un gran fermento in questo momento intorno alle possibilità lucrative offerte da RBIS. Il token che alimenta il progetto ArbiSmart sta per decollare nel 2022 e ci sono una serie di fattori che stanno guidando la sua salita accelerata del prezzo.

Progetti RBIS nel 2022

Non solo la piattaforma di arbitraggio crypto automatizzata della società offre un’eccellente copertura contro il calo dei prezzi, ma il 2022 vedrà il listing del token sugli exchange globali e il lancio di un’ampia suite di nuove utility RBIS

Questi sviluppi genereranno una serie di nuove opportunità di guadagno. Ad esempio, acquistando RBIS sulla piattaforma ArbiSmart e poi vendendo il token più in alto su un exchange, i proprietari di RBIS sono ora in grado di guadagnare profitti ineguagliabili, mentre il token continua a crescere.  

Un record per la stabilità dei profitti

ArbiSmart, una piattaforma di investimento crypto lanciata nel 2019, fornisce arbitraggio crypto automatizzato. Fa soldi approfittando delle finestre in cui una criptovaluta è offerta a prezzi diversi su un certo numero di exchange contemporaneamente.  Queste discrepanze di prezzo si verificano altrettanto regolarmente in un mercato toro o orso, quindi anche se i prezzi delle criptovalute crollano il vostro capitale non perderà il suo valore e continuerete a guadagnare un rendimento costante sugli investimenti

RBIS 2022
Arbismart è collegato a 40 exchange che scansionano 24/7

L’algoritmo di ArbiSmart, integrato con quasi 40 exchange, scansiona centinaia di asset digitali simultaneamente, giorno e notte, identificando le differenze di prezzo. Comprerà quindi la moneta sull’exchange dove il prezzo è più basso e poi la venderà automaticamente sull’exchange dove il prezzo è più alto per ottenere un profitto.

L’utente della piattaforma deve semplicemente finanziare il proprio account e poi l’algoritmo fa il resto, convertendo il deposito in RBIS e utilizzandolo per eseguire l’arbitraggio crypto. I profitti partono dal 10,8% all’anno e arrivano fino al 45% all’anno (dallo 0,9% al 3,75% al mese), a seconda della dimensione del deposito.

Questi rendimenti possono essere integrati da un deposito in un conto di risparmio a lungo termine. Questi conti sono bloccati per un periodo contrattuale e offrono interessi che arrivano fino all’1% al giorno a seconda della quantità depositata, la valuta del conto e la durata del blocco del conto. 

RBIS 2022
RBIS sta per essere listato

Da quando il token RBIS è stato introdotto è salito costantemente di valore. Il token è già salito di oltre il 950% e sta continuando a salire ad un ritmo accelerato, generando guadagni eccezionali. L’attuale listing apre anche le porte a una serie di opportunità lucrative come l’arbitraggio manuale per comprare e vendere RBIS con profitto.  È probabile che il 2022 veda un ulteriore aumento a causa di una domanda in continuo aumento, a causa di ogni nuovo exchange che aggiunge il token, e con l’ampia suite di nuove utility RBIS previste per il lancio nel corso dell’anno.

Una prima metà del 2022 molto impegnativa

RBIS inaugura il nuovo anno attraverso il listing, una procedura in corso che continuerà per tutto il 2022, man mano che nuovi exchange aggiungeranno il token.

Disponendo di una licenza UE, ArbiSmart è limitato nella scelta di chi può accettare come cliente e permettere l’acquisto di RBIS attraverso la piattaforma. Ma ora è probabile che raggiunga un pubblico molto più ampio come risultato del processo di listing.  La domanda per il token aumenterà, con ogni nuovo listing, man mano che RBIS verrà introdotto nelle community crypto che si sono create intorno ad ogni singolo exchange. Con un più ampio riconoscimento e consapevolezza del token arriva una maggiore legittimità e una più ampia proprietà. Questo a sua volta dovrebbe aumentare il volume di scambio e la liquidità, rendendo RBIS un acquisto ancora più attraente e rafforzando la sua redditività a lungo termine. 

RBIS 2022
Nuove utilità sono in arrivo per RBIS e Arbismart

 

Come risultato del fatto che ArbiSmart è regolamentato, si può attualmente acquistare RBIS attraverso la piattaforma per 11,5 USD, ma si può vendere a 70 USD su exchange globali come LAToken e Coinsbit.  Infatti, comprando RBIS ora prima che il flusso di nuovi listing all’orizzonte spinga in alto il prezzo, è possibile eseguire un tipo di arbitraggio manuale di criptovalute, comprando RBIS attraverso ArbiSmart e poi vendendolo per un profitto su un exchange.  Come risultato, non state solo guadagnando generose plusvalenze sul valore crescente del token, e profitti passivi di arbitraggio automatico di crypto fino al 45% all’anno, più gli interessi composti, ma state anche facendo ben oltre il 100% di profitti attraverso l’arbitraggio manuale. 

Per sempre limitato a 450 milioni di RBIS, l’offerta limitata di token si ridurrà man mano che la domanda salirà. La domanda di RBIS è destinata a salire alle stelle quest’anno a causa della vasta gamma di nuove utility introdotte. Il primo, che sarà lanciato a gennaio, è il programma decentralizzato di ArbiSmart per il yield farming, utilizzando gli aggregatori DeFi, che sarà offerto tramite la dApp esterna, UniSwap. I tassi, pagati in RBIS, sono eccezionalmente competitivi, e i partecipanti guadagneranno lo 0,3% delle commissioni su ogni scambio in cambio del prestito dei loro fondi per fornire liquidità. 

All’inizio del 2022, sarà lanciato anche un portafoglio fruttifero che supporta sia le criptovalute che le valute FIAT, offrendo profitti passivi fino al 45%, oltre a un’app mobile compatibile con i dispositivi Apple e Android. Inoltre, ArbiSmart sta introducendo un mercato NFT con una collezione di 10.000 token non fungibili. Gli NFT certificano l’autenticità e la proprietà di opere d’arte digitali uniche tra cui video e audio, oggetti da collezione e foto, e quelli sul mercato di ArbiSmart possono essere acquistati solo con RBIS.

Mantenere lo slancio fino alla fine dell’anno

Nella seconda metà del 2022, ArbiSmart lancerà il proprio exchange di criptovalute offrendo condizioni preferenziali per i proprietari di RBIS. L’ecosistema si espanderà ulteriormente con un trampolino di lancio per finanziare nuovi asset digitali potenzialmente redditizi. Inoltre, ArbiSmart aggiungerà una suite di servizi bancari crypto, tra cui IBAN, carte di credito crypto e servizi di pagamento per le transazioni tra gli account ArbiSmart e le banche internazionali. 

RBIS 2022
ArbiSmart aggiungerà una suite di servizi bancari crypto

Mentre il progetto ArbiSmart si espande, sta creando nuove fonti di profitto passivo e si sta evolvendo in un dinamico e completo hub di valuta digitale che soddisfa una grande varietà di esigenze crypto. Per entrare in possesso del token prima che il prezzo salga ulteriormente, acquistate ora RBIS direttamente da Arbismart o da un exchange decentralizzato Uniswap.

*Questo articolo è stato pagato. Cryptonomist non ha scritto l’articolo né ha testato la piattaforma.

 

Crypto Advertising

Vuoi un tuo articolo pubblicato su Cryptonomist? Vuoi pubblicizzare il tuo progetto crypto? Contattaci su [email protected]

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.