Perché RBIS supererà Bitcoin, Cardano, NFT e Metaverso nel 2022
Perché RBIS supererà Bitcoin, Cardano, NFT e Metaverso nel 2022
Criptovalute

Perché RBIS supererà Bitcoin, Cardano, NFT e Metaverso nel 2022

By Crypto Advertising - 15 Feb 2022

Chevron down
Ascolta qui
download

SPONSORED POST

Anche se il mercato delle criptovalute ha avuto un inizio d’anno irregolare, nel complesso, un progetto promettente ha avuto il piede ben saldo sull’acceleratore e si sta sviluppando alla massima velocità nel 2022. RBIS, il token nativo di ArbiSmart, è stato quotato per la prima volta a gennaio e il processo sta guadagnando slancio, dato che più A-list exchange aggiungono il token, aumentando la liquidità e guidando la domanda di RBIS.

Inoltre, il progetto con licenza FCIS è sul punto di introdurre un flusso di nuove utility nei prossimi mesi che dovrebbe spingere ulteriormente il prezzo.  

Guardando la storia finora

L’utilità principale di ArbiSmart è l’arbitraggio crypto automatizzato. Questo è un tipo di investimento che sfrutta i momenti in cui una criptovaluta è disponibile su più exchange a prezzi diversi contemporaneamente. L’algoritmo di ArbiSmart, collegato a quasi 40 exchange, compra automaticamente l’asset su quello dove il prezzo è più basso e poi lo vende dove il prezzo è più alto, per un profitto.   

Le differenze temporanee di prezzo tra gli exchange si verificano altrettanto regolarmente, sia che il mercato delle criptovalute sia in aumento o in diminuzione, quindi anche in un crollo, la piattaforma ArbiSmart genererà un profitto passivo costante, rendendola una valida copertura contro un mercato al ribasso.

I fondi depositati sono automaticamente convertiti in RBIS e poi utilizzati per fare trading per conto del cliente.  I profitti dell’arbitraggio crypto partono dal 10,8% e arrivano fino al 45% all’anno, a seconda della dimensione del deposito. Gli utenti della piattaforma possono poi scegliere di conservare questi profitti in un conto di risparmio bloccato, a lungo termine, per un periodo contrattuale, guadagnando fino all’1% al giorno in ulteriori entrate passive. 

ArbiSmart ha fatto un grande passo all’inizio di quest’anno, quando ha iniziato il processo di quotazione RBIS. Il token è già negoziabile su più exchange di alto livello, tra cui UniswapLAToken, Coinsbit, HitBTC, e SushiSwap, con molti altri a venire. 

Ogni exchange importante che aggiunge RBIS, incentiva nomi più grandi a elencare il token. Più grandi sono gli exchange, più grandi sono le comunità che vengono introdotte al token e maggiore è la spinta al livello di liquidità RBIS e il volume di scambio, spingendo la domanda più in alto.

Espandere il RBIS crypto hub nel 2022

Questo mese ArbiSmart aumenterà ulteriormente la liquidità, introducendo il suo programma decentralizzato di yield farming, attraverso l’applicazione UniSwap. Gli utenti riceveranno rendimenti annuali elevati per il prestito dei loro fondi. Saranno in grado di unirsi a un pool di liquidità ETH/RBIS o USDT/RBIS, guadagnando fino a 190.000% APY e ricevendo lo 0,3% delle commissioni su ogni scambio. 

Questo trimestre, ArbiSmart espanderà anche il suo ecosistema di criptovalute con il lancio di un mercato NFT.  La proprietà e l’autenticità di ogni pezzo in una collezione di 10.000 opere d’arte digitali, sarà verificata da token non fungibili (NFT) che possono essere acquistati solo utilizzando il token RBIS.

Nel Q2, ArbiSmart manterrà lo slancio, lanciando un portafoglio generatore di interessi per FIAT e crypto, offrendo tassi fino al 45% all’anno, e con ogni nuova utilità RBIS che ArbiSmart introduce, la domanda aumenterà. Nel frattempo, l’offerta di token è finita, limitata per sempre a 450 milioni di RBIS, quindi man mano che la domanda cresce e l’offerta limitata si riduce, il prezzo di RBIS è destinato a salire. 

Una visione a lungo termine

La seconda metà del 2022 sarà altrettanto impegnata per il team di sviluppo di ArbiSmart, con il rilascio di ulteriori utility RBIS, tra cui un’applicazione mobile. L’applicazione, compatibile con entrambi i dispositivi Apple e Android, offrirà una gestione completa del conto da qualsiasi luogo, in qualsiasi momento.  L’ArbiSmart crypto hub sarà anche in espansione con una piattaforma di lancio per i fondi di nuove criptovalute promettenti, nonché un pacchetto di servizi bancari che comprende soluzioni di servizio di pagamento, carte di debito crypto e IBAN. 

Grandi sviluppi sono all’orizzonte per ArbiSmart per tutto il 2022. Il progetto sta guadagnando terreno man mano che ulteriori exchange listando il token, e nuove utility RBIS vengono introdotte, aumentando la domanda e facendo salire il prezzo del token. Se ti sei perso Dogecoin, Cardano, Solana e Shiba Inu, non è troppo tardi per diventare un early adopter del prossimo grande up-and-comer. Potenzialmente, c’è un profitto da realizzare acquistando il token ora, prima che l’ecosistema RBIS si espanda e il prezzo salga. 

Compra RBIS qui. 

*Questo articolo è stato pagato. Cryptonomist non ha scritto l’articolo né ha testato la piattaforma.

 

Crypto Advertising

Vuoi un tuo articolo pubblicato su Cryptonomist? Vuoi pubblicizzare il tuo progetto crypto? Contattaci su [email protected]

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.