Grayscale lancia una campagna per il suo primo Etf in Bitcoin
Grayscale lancia una campagna per il suo primo Etf in Bitcoin
Criptovalute

Grayscale lancia una campagna per il suo primo Etf in Bitcoin

By Vasy Kafidoff - 23 Feb 2022

Chevron down
Ascolta qui
download

Il più grande investitore in asset digitali al mondo, Grayscale investment ha deciso di spingere per una massiccia campagna promozionale a favore del primo Etf in Bitcoin, che aspetta da mesi, per ora invano,  l’approvazione della Sec americana.

ETF in Bitcoin lanciata su Twitter

Attraverso un tweet del suo ceo Michael Sonnenshein è stata lanciata una campagna di advocacy presso gli investitori statunitensi, che sono stati invitati ad esprimere pareri e commenti sulla possibilità o meno di approvare un Etf spot in Bitcoin

Pochi giorni la Sec ha ancora rinviato la decisione in merito al nuovo Etf presentato dalla società due anni fa, adducendo rischi di manipolazione del mercato, suscitando la reazione del ceo della società che considera assolutamente prive di fondamento le preoccupazione manifestate dall’autorità di controllo della borsa americana.

“Gli investitori americani dovrebbero avere la possibilità di scegliere come ottenere esposizione a Bitcoin”

ha affermato in proposito Sonnenshein.

“Ogni giorno sento gli investitori che aspettano pazientemente la familiarità e le protezioni di un ETF Spot Bitcoin. Useremo la forza del marchio e delle risorse di Grayscale per continuare a sostenere questi investitori e garantire che il pubblico degli investitori sia consapevole dell’opportunità unica che ha di esprimere le proprie opinioni direttamente alla SEC, una parte fondamentale del nostro processo di regolamentazione esistente.”

In pochi giorni sulla pagina creata da Grayscale per questo tipo di commenti sarebbero già arrivati centinaia di commenti sull’argomento.

“Le centinaia di commenti già presentati a nome della conversione di GBTC in un ETF dimostrano ulteriormente che questo problema è della massima importanza per gli investitori”

ha spiegato Sonnenshein.

In attesa della risposta della Sec

Quest’anno, La Sec ha già respinto le domande di etf presentate da  Wise Origin Bitcoin Trust e First Trust SkyBridge Bitcoin ETF Trust di Fidelity, ed ora entro la metà di Marzo si attende la decisione sull’ETF Bitcoin spot di NYDIG e sull’ETF BTC del gestore Stone Ridge Holdings Group.

Fondato nel 2013, Grayscale in poco tempo è diventato il più grande investitore in asset digitali del mondo. Nel gennaio 2021 Grayscale ha dichiarato un patrimonio gestito di circa 20,2 miliardi di dollari di asset. Di recente, la banca d’affari Morgan Stanley ha annunciato di aver ulteriormente aumentato la sua esposizione nel fondo Grayscale Bitcoin Trust, fondo che investe appunto in Bitcoin, arrivando a circa 300 milioni di dollari di esposizione.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.