3 modi per trarre profitto dalle crypto anche se i prezzi sono in calo
3 modi per trarre profitto dalle crypto anche se i prezzi sono in calo
Altcoin

3 modi per trarre profitto dalle crypto anche se i prezzi sono in calo

By Crypto Advertising - 1 Giu 2022

Chevron down
Ascolta qui
download

SPONSORED POST*

Il trend negativo delle criptovalute continua e molti investitori in valuta digitale stanno assistendo a una costante svalutazione dei loro asset virtuali. Tuttavia, esistono diversi modi per proteggersi da un mercato in ribasso e generare entrate, anche in una fase di crisi. 

Utilizzare una strategia di arbitraggio sulle criptovalute

Un modo per guadagnare in un mercato ribassista è l’arbitraggio delle criptovalute. Questo tipo di strategia di investimento trae profitto dalle temporanee inefficienze dei prezzi, che si verificano sia nelle fasi di rialzo che in quelle di ribasso. Si tratta di brevi finestre in cui una moneta è disponibile su più exchange a prezzi diversi, nello stesso momento.

Per capire come funziona, prendiamo come esempio la piattaforma ArbiSmart (RBIS). Si tratta di un wallet e di un ecosistema di crypto-finanza autorizzato dall’UE che offre l’arbitraggio automatizzato delle criptovalute. 

rbis_1
Arbitraggio automatizzato delle criptovalute

L’algoritmo di ArbiSmart scansiona quasi 40 exchange 24 ore su 24, monitorando centinaia di monete contemporaneamente per identificare le disparità di prezzo. L’utente deposita i fondi, che vengono immediatamente convertiti nel token nativo, RBIS, e utilizzati per sfruttare le differenze di prezzo. Il sistema automatico acquista la moneta al prezzo più basso disponibile e la vende al prezzo più alto per generare un profitto prima che la differenza di prezzo si risolva.

Queste differenze temporanee di prezzo si verificano per i motivi più disparati, come le differenze nel livello di liquidità e nel volume di scambi tra una grande borsa e una più piccola e, cosa fondamentale, si verificano altrettanto frequentemente in un mercato toro o orso. 

Quindi, con il calo di Bitcoin che ha superato la soglia dei 200 giorni, è possibile continuare a guardare i propri BTC scendere di valore o, con l’arbitraggio di criptovalute, metterli al lavoro per ottenere un profitto costante e prevedibile. Infatti, con ArbiSmart, l’importo esatto che guadagnerete in un determinato periodo di tempo può essere calcolato in anticipo, in base all’importo del deposito, con rendimenti annuali che partono dal 10,8% e arrivano fino al 45%.  

Guadagnare interessi sul vostro capitale in criptovalute

Rimanendo nel nostro caso d’uso ArbiSmart, potete far lavorare le vostre criptovalute a vostro favore con un portafoglio che genera interessi. Invece di fare HODLING e lasciare i fondi inattivi, i vostri Bitcoin vengono conservati in modo sicuro e guadagnano un profitto passivo.

rbis_2
Guadagnare interessi e profitti passivi

Il progetto lancerà il suo nuovo wallet che genera interessi nel corso di questo mese e che supporterà un’ampia gamma di valute FIAT e criptovalute. Gli utenti possono scegliere tra una serie di piani di risparmio, in cui i fondi vengono bloccati per un periodo prestabilito, in cambio di un guadagno fino al 147% all’anno su RBIS e al 49% all’anno su tutte le altre valute.

I titolari dei portafogli possono scegliere di tenere gli interessi giornalieri che guadagnano bloccati nei risparmi, insieme al capitale su cui vengono guadagnati. In alternativa, possono trasferirli ogni giorno in un saldo aperto, dove possono essere prelevati in qualsiasi momento, senza toccare il deposito originale, che rimane bloccato.

Prepararsi a ciò che viene dopo

Finora abbiamo esaminato i modi per ottenere entrate durante una crisi, ma è fondamentale anche guardare al futuro: investire ora nella moneta giusta può portare a enormi guadagni in conto capitale più avanti. Le monete migliori su cui investire durante un crollo sono quelle che probabilmente cresceranno nel lungo periodo e tendono a essere monete che alimentano progetti che offrono servizi a valore aggiunto e uno sviluppo continuo.

rbis_3
Sviluppi continui

Anche in questo caso ArbiSmart (RBIS) si distingue dalla concorrenza. Questa moneta emergente è stata listata per la prima volta sugli exchange a gennaio di quest’anno e sta guadagnando terreno grazie all’introduzione di nuove utility in rapida successione per il resto del 2022.

Subito dopo il rilascio di giugno del wallet che genera interesse, verrà lanciata una versione mobile. Nel terzo trimestre seguirà l’introduzione di una collezione di migliaia di pezzi unici di arte digitale e di un mercato NFT in cui i partecipanti potranno utilizzare RBIS per acquistare token non fungibili. 

Contemporaneamente, ArbiSmart lancerà anche un programma decentralizzato di yield farming, offerto tramite Uniswap, con cui gli utenti potranno interagire direttamente attraverso la dashboard di ArbiSmart. Il programma consentirà ai partecipanti di investire fondi in pool di liquidità ETH/RBIS e USDT/RBIS per lo 0,3% delle commissioni su ogni operazione e fino al 190.000% di APY

A seguito di tutti questi sviluppi, alla fine dell’anno ArbiSmart prevede anche di introdurre un proprio exchange di criptovalute e un metaverso per il gaming. Con RBIS come valuta di gioco, i giocatori potranno giocare per guadagnare, acquistando e sviluppando immobili virtuali per poi venderli con profitto.

Tutte queste nuove utility richiederanno l’uso di RBIS e introdurranno nuovo pubblico nell’ecosistema ArbiSmart. Di conseguenza, la domanda di token crescerà, mentre l’offerta, che è limitata a 450 milioni di RBIS, si ridurrà. Poiché la domanda supera l’offerta, è probabile che il prezzo aumenti, il che significa notevoli guadagni in conto capitale.

Anche se i prezzi stanno crollando, i detentori di criptovalute più accorti stanno generando notevoli profitti passivi, investendo in progetti come ArbiSmart che si stanno espandendo ed evolvendo per abbracciare i nuovi trend delle criptovalute.   

Volete una fetta della torta? Acquistate RBIS qui

*Questo articolo è stato pagato. Cryptonomist non ha scritto l’articolo né ha testato la piattaforma.

Crypto Advertising

Vuoi un tuo articolo pubblicato su Cryptonomist? Vuoi pubblicizzare il tuo progetto crypto? Contattaci su [email protected]

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.