RBIS, salita del 65% la scorsa settimana, dovrebbe crescere x54 entro il 2023
RBIS, salita del 65% la scorsa settimana, dovrebbe crescere x54 entro il 2023
Sponsored

RBIS, salita del 65% la scorsa settimana, dovrebbe crescere x54 entro il 2023

By Crypto Advertising - 12 Lug 2022

Chevron down
Ascolta qui
download

SPONSORED POST*

Il prezzo di Bitcoin è crollato a circa 20 mila dollari e le altre principali criptovalute stanno subendo gli effetti del crollo in modo altrettanto acuto. Ma anche se il mercato ribassista continua a colpire, alcune valute digitali riescono ancora a offrire grandi opportunità di investimento a lungo termine, fornendo al contempo profitti giornalieri consistenti.

Una moneta che sta silenziosamente costruendo slancio e guadagnando terreno a un ritmo costante è RBIS, il token nativo dietro il progetto ArbiSmart. La scorsa settimana, la moneta è cresciuta di oltre il 65% e gli analisti prevedono un aumento dal prezzo attuale di meno di 1 dollaro a ben 27 dollari entro il primo trimestre del 2023!

Cosa fa ArbiSmart?

ArbiSmart (RBIS) è un wallet che genera interessi e un ecosistema di servizi crypto autorizzati dall’UE. All’inizio di quest’anno, il token è stato listato per la prima volta ed è ora disponibile sui principali exchange come Uniswap e SushiSwap, mentre giganti del settore crypto come Binance e Coinbase stanno pubblicando guide all’acquisto di RBIS. 

Il servizio di staking di ArbiSmart è il suo wallet digitale che genera interessi, lanciato alla fine di giugno 2022, il primo di una serie di nuovi servizi che verranno lanciati quest’anno. 

Il portafoglio supporta un’ampia gamma di valute FIAT, come USD, GBP ed EUR, nonché una vasta selezione di criptovalute, dai nomi più noti come BTC, ETH, XRP, COMP e BNB, alle stelle emergenti come APE, AAVE, UNI, LINK, MANA e AXS, tra le altre. 

I detentori dei wallet possono scegliere tra un’ampia gamma di opzioni. I fondi possono essere mantenuti accessibili in qualsiasi momento, senza maturare interessi, o bloccati in un piano di risparmio per un periodo di due, tre o cinque anni. Gli interessi sui saldi di risparmio vengono pagati quotidianamente e il titolare del portafoglio può scegliere di aggiungere i profitti al saldo bloccato dove maturano, oppure di inviare automaticamente gli interessi a un conto separato, aperto, dove possono essere prelevati in qualsiasi momento. 

Il portafoglio offre una serie di incentivi interessanti per la gestione di RBIS, che probabilmente faranno aumentare la domanda del token. 

Per cominciare, il livello del conto del titolare di un portafoglio si basa sulla quantità di RBIS posseduta. Il livello del conto determina la quantità di interessi guadagnati sui saldi di risparmio in qualsiasi altra valuta supportata dal portafoglio ArbiSmart. Quindi, più RBIS si possiedono, più si può guadagnare sul proprio saldo in EUR o BTC. 

Un altro incentivo ad acquistare e detenere RBIS è il fatto che i saldi RBIS guadagnano un tasso di interesse molto più alto di qualsiasi altro saldo.  Tutte le criptovalute e le valute FIAT supportate guadagnano fino al 49% all’anno, tranne RBIS, che guadagna fino al 147% all’anno. 

Anche il capitale detenuto nel portafoglio guadagnerà tassi più alti se gli interessi sono ricevuti in RBIS. Quindi, anche se il saldo è in BTC o EUR, se l’interesse giornaliero è ricevuto in RBIS l’interesse sarà più alto. 

Sebbene non sia una fonte diretta di guadagno finanziario, un altro incentivo a detenere RBIS è il fatto che un RBIS equivale a un voto, il che significa che il possesso di un maggior numero di token conferisce un maggior potere sulla direzione futura dell’intero progetto. 

Entrate affidabili in una fase di crescita o di contrazione 

Un altro motivo per cui RBIS ha guadagnato costantemente terreno, aumentando di valore anche in un mercato in calo, è che offre flussi costanti di profitto passivo indipendentemente dalla traiettoria del mercato. Come titolare di un portafoglio ArbiSmart, se si possiede un importo minimo di RBIS, si può mantenere il resto dei fondi nelle valute tradizionali o digitali preferite e aspettare in sicurezza che il mercato ribassista finisca, raddoppiando contemporaneamente il proprio capitale attraverso un piano di risparmio.

Con l’introduzione del nuovo portafoglio, il prezzo del token RBIS sarà ancora più alto a causa dello “shock dell’offerta”. Nei prossimi mesi, con il decollo del portafoglio, una quantità crescente di RBIS sarà tolta dalla circolazione generale per essere bloccata in piani di risparmio per periodi di due, tre o cinque anni, con conseguente riduzione dell’offerta (già limitata) e aumento della domanda. 

Un’altra utilità di RBIS che può generare profitti passivi affidabili in un mercato toro o orso è il servizio di arbitraggio automatico di criptovalute di ArbiSmart. Questo servizio guadagna dai brevi casi in cui una moneta è disponibile su diversi exchange a prezzi diversi nello stesso momento. Le disparità temporanee di prezzo sono un evento comune ed emergono con la stessa regolarità sia in una fase di ribasso che di rialzo, rendendo il servizio la copertura perfetta contro un trend ribassista. 

Cosa aspettarsi nei prossimi mesi

Le proiezioni ottimistiche per il prezzo del token nell’anno a venire sono in gran parte il risultato della massiccia spinta allo sviluppo attualmente in corso. 

Nella seconda metà del 2022, ArbiSmart introdurrà una serie di nuovi servizi, che richiederanno tutti l’uso del token RBIS. Tra questi, un’applicazione mobile che fornirà l’accesso a tutti i servizi dell’ecosistema ArbiSmart tramite il proprio telefono, nonché un servizio decentralizzato di yield farming che ricompenserà lo staking con lo 0,3% delle commissioni di ogni trade più fino al 190.000% di rendimento percentuale annuo. Quasi contemporaneamente, ArbiSmart lancerà anche un mercato per la compravendita di token non fungibili (NFT) e rilascerà una collezione di migliaia di pezzi unici di arte digitale.  Più in là nel tempo, ArbiSmart introdurrà un exchange di criptovalute e un metaverso play-to-earn in cui i visitatori potranno acquistare, sviluppare e vendere lotti di immobili virtuali.

L’interconnessione di tutti questi servizi aumenterà ulteriormente la liquidità e la domanda di RBIS. Ad esempio, chi acquista un NFT nel marketplace può utilizzarlo come avatar nel metaverso o sfruttare la sua esclusiva funzione di gamificazione nel programma di yield farming, dove può incrementare il proprio APY.

La domanda di RBIS è in aumento e l’acquisto del token offre un ottimo modo per generare un profitto costante su base giornaliera anche in un mercato ribassista.  Se il prezzo continuerà a salire, in linea con le proiezioni degli analisti, potrete godere di grandi guadagni in conto capitale, oltre agli interessi derivanti dai piani di risparmio a lungo termine. Il token può essere acquistato con facilità attraverso gli exchange di terze parti o direttamente attraverso la dashboard di ArbiSmart, ed è il momento giusto per acquistarlo, prima che il portafoglio appena lanciato decolli e che vengano introdotte le altre utility in arrivo, facendo salire la domanda.  

RBIS può essere acquistato qui.

*Questo articolo è stato pagato. Cryptonomist non ha scritto l’articolo né ha testato la piattaforma.

Crypto Advertising

Vuoi un tuo articolo pubblicato su Cryptonomist? Vuoi pubblicizzare il tuo progetto crypto? Contattaci su [email protected]

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.