Monoprix vende fisicamente NFT nei suoi negozi di Parigi
Monoprix vende fisicamente NFT nei suoi negozi di Parigi
NFT

Monoprix vende fisicamente NFT nei suoi negozi di Parigi

By Stefania Stimolo - 14 Lug 2022

Chevron down
Ascolta qui
download

Monoprix, il retailer francese, ha aperto la vendita fisica di NFT nei suoi 3 negozi di Parigi. Un’iniziativa unica nel suo genere, che è stata integrata con dei workshop di formazione per coinvolgere i clienti all’acquisto. 

Monoprix e la vendita fisica di NFT della collezione RudeKidz

Il retailer francese Monoprix è il primo in assoluto a vendere gli NFT attraverso i suoi negozi fisici. Si tratta della vendita dei Non-Fungible Token della collezione di RudeKidz, che propone immagini di adolescenti ribelli in stile pop, messa sullo “scaffale” di Monoprix. 

“Ci vediamo l’8/07 e il 9/07 al negozio Monoprix Montparnasse per gli speciali workshop formativi #NFT e #metavers, guidati dai referenti di #web3. Dall’8 al 21/07, Monoprix offre ai suoi clienti la possibilità di acquistare NFT dalla collezione @RudeKidzNFT in 3 negozi Monoprix di Parigi.”

Un’iniziativa unica nel suo genere che però necessita di un “aiutino”, in quanto la maggior parte del clienti del supermercato non comprende ancora la tecnologia e gli NFT. Un recente studio di Wunderman Thompson ha rilevato che il 74% dei consumatori ha sentito parlare di questa tecnologia, ma solo il 15% sa come spiegarla. 

E quindi, a tal proposito, Monoprix ha accompagnato la campagna di vendita fisica degli NFT, valida fino il 21/7, con degli workshop formativi direttamente nei suoi store.

Monoprix NFT: come distribuire fisicamente i Non-Fungible Token

Secondo quanto riportato, pare che per riuscire nella missione di vendere NFT attraverso negozi fisici, Monoprix ha dovuto inventarsi nuovi escamotage. 

In pratica, per acquistare un RudeKidz NFT è necessario pagare 249 euro. Per giustificare il prezzo e incoraggiare i clienti ad acquistare un prodotto virtuale, il negozio fornisce al cliente anche una carta, una maglietta e una borsa RudeKidz e un buono Monoprix da 20 euro. 

“Fino al 21/07, è possibile acquistare #NFT dalla collezione @RudeKidzNFT in 3 negozi Monoprix. Una prima in Francia e in Europa! In meno di 2 minuti, i nostri clienti possono acquistare un pacchetto NFT e un buono Monoprix da 20€.”

non avranno un’immagine fisica in quanto tale, ma un titolo all’immagine.

A tal proposito, Nicolas Joly, CEO di Casino Immobilier a cui appartiene Monoprix, avrebbe affermato che l’obiettivo di tale mossa è creare un bisogno al consumatore, spiegando loro la tecnologia blockchain e NFT. 

Francia e il primo centro commerciale ad accettare le crypto

Mentre Monoprix si cimenta a sperimentare la vendita degli NFT nei suoi negozi, il Beaugrenelle pare essere il primo centro commerciale in Francia ad accettare pagamenti in crypto, grazie alla partnership con l’app Lyzi. 

Di recente, infatti, il centro commerciale con 110 negozi nel 15° arrondissement di Parigi, ha spiegato che gli utenti potranno acquistare una carta regalo Beaugrenelle attraverso l’app di Lyzi e spendere a scelta tra 21 diverse crypto come Bitcoin (BTC) e Ethereum (ETH). 

Una volta acquistata la carta regalo in crypto, sarà possibile utilizzare la stessa per gli acquisti nei negozi del centro commerciale. 

Stefania Stimolo

Laureata in Marketing e Comunicazione, Stefania è un’esploratrice di opportunità innovative. Partendo come Sales Assistant per e-commerce, nel 2016 inizia ad appassionarsi al mondo digitale autonomamente, inizialmente in ambito Network Marketing dove conosce e si appassiona dell’ideale di Bitcoin e tecnologia Blockchain diventandone una divulgatrice come copywriter e traduttrice per progetti ICO e blog, ed organizzando corsi conoscitivi.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.