Bybit lancia il token nativo Caduceus CMP
Bybit lancia il token nativo Caduceus CMP
Sponsored

Bybit lancia il token nativo Caduceus CMP

By Crypto Advertising - 20 Lug 2022

Chevron down
Ascolta qui
download

SPONSORED POST*

Bybit, la principale piattaforma di trading di asset digitali al mondo, lancerà formalmente il nuovo token Caduceus CMP il 25 luglio 2022. Diverse piattaforme di trading di asset digitali a livello mondiale, tra cui MEXC e Bitget, listeranno il token. 

Caduceus è il protocollo Metaverse per l’edge rendering decentralizzato, una piattaforma blockchain aperta a livello di infrastruttura costruita appositamente per il metaverso e il mondo digitale decentralizzato. È stata realizzata con potenza di elaborazione e capacità di rendering di livello superiore ed è stata formata e sviluppata da importanti investitori e specialisti di blockchain. 

Cos’è Caduceus e il suo nuovo token

Caduceus fornisce una serie di servizi tra cui il rendering decentralizzato, l’edge computing, la tecnologia 3D e la tecnologia di realtà estesa XR. Dall’introduzione del protocollo di metaverse di edge rendering decentralizzato, l’impatto e la popolarità di Caduceus in tutto il mondo sono cresciuti a ritmo sostenuto e ora continuano con il lancio di questo nuovo token nativo. 

In quanto token nativo del Metaverse Protocol Caduceus, CMP sarà listato simultaneamente su diverse piattaforme, a dimostrazione del fatto che è riconosciuto dalle più importanti organizzazioni normative e finanziarie del mondo.

Grazie alla diversità e alla globalizzazione dell’ecosistema della catena, le possibilità e i vantaggi di CMP sono innumerevoli. Un esempio è la partnership con il marchio di moda 3D NFT HAPEBEAST, che ha introdotto il CMP come token di governance della community e che ha già riscosso un grande successo, oltre a essere la prova che l’impatto economico dei token sull’ecosistema di Caduceus sarà vastissimo. 

Le applicazioni future del protocollo Metaverse Caduceus continueranno a espandere l’ecosistema Metaverse, a collegare diversi Paesi e regioni, a integrare strettamente il mondo virtuale con il sistema economico, sociale e di identità del mondo reale, a costruire un ponte di valore tra il mondo reale e quello virtuale e a creare un protocollo globale per il Metaverse. 

*Questo articolo è stato pagato. Cryptonomist non ha scritto l’articolo né ha testato la piattaforma.

Crypto Advertising

Vuoi un tuo articolo pubblicato su Cryptonomist? Vuoi pubblicizzare il tuo progetto crypto? Contattaci su [email protected]

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.