Nordcoin Mining, i container per minare
Nordcoin Mining, i container per minare
Sponsored

Nordcoin Mining, i container per minare

By Crypto Advertising - 22 Ago 2022

Chevron down
Ascolta qui
download

Nordcoin Mining è una società che produce impianti per il mining fin dal 2017. In particolare costruisce e fornisce servizi di infrastruttura per il mining di criptovalute di fascia alta per società di medie e grandi dimensioni. 

La grande novità della società Nordcoin Mining

Il prodotto realizzato da Nordcoin Mining sono i cosiddetti Mobile Mining Containers (MMC), ovvero container che sono a tutti gli effetti impianti per il mining mobili, perfetti soprattutto per chi vuole avviare un’attività di mining modulare e scalabile.

Il mining di criptovalute richiede sempre più attrezzature professionali, ed i container di Nordcoin Mining, costantemente aggiornati, sono pronti per il mercato globale. 

Infatti, a causa della rapida crescita del settore del mining crypto, ci sono molte aziende di piccole e medie dimensioni che possono trarre grandi vantaggi dall’utilizzo di container con all’interno le apparecchiature, piuttosto che realizzare impianti ad hoc in edifici dedicati. 

Tra i vantaggi spicca sicuramente quello economico-finanziario, dato che la soluzione con i container è decisamente meno costosa rispetto alla costruzione di strutture fisse. Inoltre, si tratta di una soluzione modulare e mobile, senza il problema del raffreddamento.

Dato che i miner sono costantemente alla ricerca di energia elettrica a prezzi inferiori, i container mobili consentono di essere facilmente trasportati in quei luoghi in cui questa è disponibile. Infatti, la maggior parte dei clienti di Nordcoin Mining in genere piazza i propri container direttamente all’interno dei locali delle centrali elettriche. 

Non solo gli MMC sono trasportabili in modo relativamente rapido, ma possono operare in un range di temperature che va addirittura da -30°C a 40°C, e funzionano con qualsiasi condizione atmosferica.

Inoltre, tutti i container sono certificati Kiwa Inspecta, ovvero sono conformi alle normative di sicurezza, così da essere perfetti anche per poter essere posizionati in parchi eolici o solari. 

In questo caso, ad esempio, l’energia prodotta in eccesso, rispetto a quella richiesta dalla rete, può essere “convertita” in criptovalute, senza dover pagare commissioni di rete, accise, trasporto, ed altri costi aggiuntivi. 

Proprietà e caratteristiche dei nuovi MMC

Sono disponibili modelli da 10 piedi, 20 piedi e 40 piedi, con potenza da 160 kW a 720 kW. I container vengono modificati per includere rack modulari per l’alloggiamento e l’alimentazione di unità di mining crypto, e per garantire prestazioni ottimali all’interno di un’ampia varietà di configurazioni e condizioni climatiche.

I container sono dotati di sorveglianza video e audio integrata, con notifiche in tempo reale e sensori atmosferici, e sono “Plug’n’mine”, ovvero pronti all’uso una volta connessi alla fonte di alimentazione ed a Internet.

L’azienda offre anche servizi di installazione e manutenzione.

Infine, Nordcoin Mining è anche aperta alla cooperazione con i produttori di energia rinnovabile per acquistare la loro energia in loco, da utilizzare per minare criptovalute. 

Crypto Advertising

Vuoi un tuo articolo pubblicato su Cryptonomist? Vuoi pubblicizzare il tuo progetto crypto? Contattaci su [email protected]

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.