Le principali criptovalute di nuova generazione: Big Eyes Coin, Filecoin e Polkadot
Le principali criptovalute di nuova generazione: Big Eyes Coin, Filecoin e Polkadot
Sponsored

Le principali criptovalute di nuova generazione: Big Eyes Coin, Filecoin e Polkadot

By Crypto Advertising - 1 Set 2022

Chevron down
Ascolta qui
download

SPONSORED POST*

Come si suol dire, il futuro è adesso! Anche la comunità delle criptovalute sta andando avanti. Big Eyes Coin (BIG), Filecoin (FIL) e Polkadot (DOT) sono alcune criptovalute che si sforzano di spingere il sistema verso il futuro.

Big Eyes Coin (BIG) – Riuscirà questo gatto a conquistare i cuori delle comunità cripto?

Big Eyes Coin (BIG) sta raccogliendo l’attenzione del mondo delle criptovalute ed ecco alcuni motivi: Big Eyes Coin (BIG), con la sua simpatica mascotte felina dagli occhi grandi, è più di un progetto riguardante un meme coin. 

La piattaforma Big Eyes Coin (BIG) sta costruendo un ecosistema decentralizzato senza fee, il che rappresenta un grande vantaggio nell’attuale comunità delle criptovalute, dove non ci saranno le solite fastidiose commissioni all’interno dell’ecosistema.

Come campione del popolo che ha rovesciato il regno dei canini DogeCoin (DOGE) e Shiba Inu (SHIB), Big Eyes Coin (BIG) ha una vasta gamma di caratteristiche e vantaggi che la rendono molto vantaggiosa per i potenziali acquirenti.

Le uniche commissioni da sostenere sono quelle del mercato NFT, dove, dopo la rivendita di un NFT, il 5% va ai titolari del token Big Eyes Coin (BIG), il 4% va al proprietario del token originale e l’1% va in beneficenza. 

Con il settore dei token non fungibili (NFT) come obiettivo di Big Eyes Coin (BIG), il token Big Eyes Coin (BIG) non potrà che registrare una crescita e un valore maggiori. Con il progetto di lanciarlo su Uniswap (UNI), dove potrà presto essere scambiato con e per altri token. Con il suo potenziale, non è impossibile avere promettenti profitti di x200 o più in futuro.

Compra Big Eyes ora!

Qual è l’idea alla base di Big Eyes Coin (BIG)?

Big Eyes Coin (BIG) è un progetto di proprietà della comunità in cui il 90% dell’intera fornitura di 200 miliardi di token sarà disponibile per la circolazione dopo il lancio. Big Eyes Coin (BIG) prevede di destinare il 5% della sua fornitura totale ai santuari oceanici per contribuire all’ecosistema oceanico della Terra. 

Il merchandising della Moneta Big Eyes (BIG) sarà disponibile in forma digitale e fisica, ci saranno accattivanti concorsi NFT per gli “occhi più belli”, basse commissioni di gas, nessuna tassa di acquisto o di vendita e sarà disponibile sulle piattaforme di scambio di criptovalute dopo il lancio.

Queste caratteristiche uniche stanno attirando acquirenti, neofiti e veterani delle criptovalute, influencer famosi e celebrità nella comunità di Big Eyes Coin (BIG). Il token Big Eyes Coin (BIG) è quindi avviato a dare ai membri della sua comunità più modi per trarre benefici.

Oltre a beneficiare i membri della sua comunità, Big Eyes Coin (BIG) intende anche contribuire alla protezione della vita oceanica sulla terra e sta lavorando duramente per realizzare questa missione, visto che durante la sua prima settimana di prevendita ha già raccolto l’impressionante somma di 979.806,92 dollari in USDT!

Grazie al suo crescente valore nella comunità delle criptovalute, Big Eyes Coin (BIG), insieme ad altri token come Ethereum (ETH) e ApeCoin (APE), ha attirato potenziali acquirenti alla ricerca di un profitto maggiore di x200 sui loro acquisti. Big Eyes Coin (BIG) rappresenta inoltre un equilibrio perfetto tra la finanza decentralizzata (DeFi) e lo spazio NFT. 

Come acquistare Big Eyes Coin (BIG)

Sul sito web di Big Eyes Coin (BIG) è presente una sezione di iscrizione in cui è in corso la prevendita di Big Eyes Coin (BIG).

  • Inserite i vostri dati personali negli appositi spazi.
  • Accettare i termini e le condizioni da seguire per la comunità di Big Eyes Coin (BIG).
  • Fare clic su “invia” e attendere il lancio.

Compra Big Eyes ora!

Filecoin (FIL) – Risolvere i problemi di archiviazione del mondo reale

Fondata da Juan Benet e dal suo team presso il Protocol Labs, Filecoin (FIL) è una rete decentralizzata di archiviazione e condivisione di file che sfrutta la potenza della tecnologia blockchain per offrire ai suoi utenti un’ampia gamma di opportunità sul mercato.

Poiché le piattaforme decentralizzate di condivisione di file stanno diventando sempre più popolari, Filecoin (FIL) utilizza la combinazione di varie tecnologie per fornire esperienze speciali ai suoi utenti, in modo che guadagnino più criptovaluta. 

Filecoin (FIL) corregge molti problemi dell’attuale settore del cloud storage, che soffre di centralizzazione. La piattaforma Filecoin (FIL) incentiva la sua rete globale di operatori informatici a fornire servizi di condivisione e archiviazione di file alle masse, incoraggia e rafforza la cooperazione tra gli utenti e, grazie alla sua centralizzazione, fornire la giusta censura. Questi vantaggi rendono la comunità di Filecoin (FIL) una di quelle in più rapida crescita sul mercato. 

Capire Filecoin (FIL) 

Filecoin (FIL) è un protocollo che ha inaugurato una rete di archiviazione decentralizzata (DNS) basata su blockchain. Utilizzando la rete Filecoin (FIL), l’archiviazione e il recupero dei dati avverrà con più fornitori di storage indipendenti. 

Gestisce le richieste di archiviazione e recupero attraverso due mercati autentici, lo storage market e il retrieval market, che hanno la stessa struttura ma un design diverso. 

Lo  storage market consente ai clienti di pagare gli storage miners per memorizzare i loro dati e gli acquirenti possono effettuare una corrispondenza con gli storage miners (venditori). In caso di corrispondenza, gli ordini vengono inviati al registro degli ordini in modo che il pubblico possa accedere a tutti gli ordini registrati nella blockchain di Filecoin (FIL). Il retrieval market, invece, consente ai clienti di recuperare i dati pagando i seer (retrieval miners) per consegnarli. I venditori ottengono i loro pezzi dal retrieval market memorizzandoli in un storage miner.

Gli utenti e i fornitori di storage di Filecoin (FIL) sono la sua priorità. Con una piattaforma che supera giganti del settore come Amazon nel recupero dei dati, la sua infrastruttura è progettata per migliorare la reattività.

La sua caratteristica di peer-to-peer decentralizzato la rende anche resistente alla censura, perché le reti decentralizzate non hanno spazio per i guasti e l’intera rete è crittografata secondo gli standard più elevati. 

Filecoin (FIL) Tokenomics

Il token FIL è il token nativo della rete Filecoin. I pagamenti possono essere ricevuti in token Filecoin (FIL) ed i token FIL sono beni digitali versatili con exchange disponibili a livello globale.

Affinché il sistema Filecoin (FIL) rimanga valido, ha due prove che lavorano insieme in background come protocolli fondamentali del sistema Filecoin (FIL): la Proof-of-Replication e la Proof-of-Spacetime. 

Queste due prove verificano rispettivamente i dati di archiviazione dei miners e il tempo di archiviazione dei dati concordato. I minatori ricevono voti in base alla loro affidabilità, ai prezzi, alla disponibilità e all’affidabilità, quindi i minatori con la migliore reputazione possono ottenere maggiori opportunità di archiviazione e guadagnare più ricompense.

Filecoin (FIL) ha avuto la sua prima ICO con la Protocol Labs Filecoin ICO nel 2017, quando la piattaforma ha fatto notizia a livello mondiale come uno dei più grandi round di finanziamento su Internet. L’evento ha fruttato l’incredibile somma di 205,8 milioni di dollari, a dimostrazione dell’elevato interesse e del potenziale del progetto, che ha ricevuto persino il sostegno dei capitalisti Sequoia e Andreessen Horowitz. 

big eyes

Polkadot (DOT) – Tecnologia blockchain innovativa

Risorta dalle ceneri, la piattaforma Polkadot (DOT), dopo un inizio difficile a causa dell’hacking del 60% dei fondi ICO dell’azienda, è finalmente pronta per l’uso pubblico.

Questa blockchain di nuova generazione porta nuove funzionalità e interoperabilità nel mercato delle criptovalute. Polkadot (DOT) è uno dei progetti più attesi del settore e finalmente è arrivato.

La piattaforma Polkadot (DOT) è un ecosistema applicativo multi-chain che consente l’interoperabilità delle catene trasversali a un livello inimmaginabile. Permette ai suoi utenti di inviare non solo token, ma anche dati reali attraverso le reti blockchain.

Che cos’è Polkadot (DOT)?

Polkadot elimina i problemi di compartimentazione del mercato grazie all’integrazione di una tecnologia proprietaria. È inoltre in grado di condividere le informazioni da reti blockchain private a reti pubbliche e viceversa. 

Grazie a questa capacità rivoluzionaria, Polkadot (DOT) permette ai suoi utenti di trasferire i dati tra diverse reti blockchain (pubbliche, aperte e private) e di far emergere il meglio di ciascuna rete. In questo modo, la scalabilità, l’interoperabilità e la sicurezza della piattaforma Polkadot (DOT) sono a un livello superiore. 

Gli analisti hanno persino suggerito che le caratteristiche di Polkadot (DOT) potrebbero rappresentare una minaccia per il dominio del mercato di Ethereum (ETH). L’ecosistema Polkadot (DOT) funziona in modo unico, unificando reti di blockchain eterogenee (parachain e parathread). 

Le catene sono collegate e protette dalla Polkadot (DOT) relay chain. Ciò fornisce al sistema Polkadot (DOT) un’ulteriore flessibilità da aggiungere al suo elenco di funzionalità. 

Caratteristiche di Polkadot (DOT) 

  • La scalabilità economica e transazionale è garantita dall’attivazione di una serie di convalide per proteggere più blockchain. La scalabilità transazionale è resa possibile anche dalla diffusione delle transazioni su più reti blockchain sincronizzate. 
  • Vera interoperabilità, nel senso che la piattaforma Polkadot (DOT) consente il trasferimento cross-blockchain di vari tipi di dati e attività, non solo di token. 
  • Creare blockchain personalizzate in pochi minuti utilizzando il framework Substrate, che offre alle catene collegate a Polkadot (DOT) la sicurezza e l’interoperabilità che meritano. 
  • Elevata efficienza energetica – l’ecosistema Polkadot (DOT) consuma una quantità limitata di energia rispetto alle normali reti blockchain grazie al suo modello di proof-of-stake (NPoS) di nuova generazione. Ha l’impronta di carbonio più bassa tra i protocolli NPoS degli ultimi tempi. 
  • Sicurezza – lo schema di disponibilità e validità dei dati consente alle catene di interagire tra loro sulla piattaforma Polkadot (DOT), che le accomuna nella sicurezza. 

DOT è il token della rete Polkadot, il che significa che svolge un ruolo cruciale nel sistema. Può essere utilizzato per presentare proposte, partecipare alle decisioni di governance, votare e persino fare bonding. Può anche essere utilizzato come sistema di pagamento elettronico. 

Polkadot (DOT) semplifica le attività di sviluppo delle applicazioni decentralizzate (dApp) più comuni. Poiché la piattaforma è stata costruita con Substrate, un popolare processore per la creazione, l’implementazione, l’aggiornamento e la sperimentazione di varie reti blockchain specifiche per le applicazioni, consente ai creatori di applicazioni decentralizzate (dApps) di concentrarsi maggiormente sull’innovazione piuttosto che sulle meccaniche tecniche di supervisione di una rete blockchain.

Polkadot (DOT) semplifica la creazione e il collegamento di applicazioni, servizi e aziende decentralizzate e, dando potere agli innovatori, prevede di costruire soluzioni migliori e una società libera dalla dipendenza da un web corrotto, dove la fiducia non può essere violata.

Compra Big Eyes ora!

*Questo articolo è stato pagato. The Cryptonomist non ha scritto l’articolo né ha testato la piattaforma.

Crypto Advertising

Vuoi un tuo articolo pubblicato su Cryptonomist? Vuoi pubblicizzare il tuo progetto crypto? Contattaci su [email protected]

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.