Questa moneta emergente è il segreto crypto meglio custodito del 2022
Questa moneta emergente è il segreto crypto meglio custodito del 2022
Sponsored

Questa moneta emergente è il segreto crypto meglio custodito del 2022

By Crypto Advertising - 10 Set 2022

Chevron down
Ascolta qui
download

SPONSORED POST*

Alcune monete irrompono sulla scena crypto con un’enorme quantità di buzz, ma poca sostanza, e poi si estinguono rapidamente. Nel frattempo, altre costruiscono lentamente ma inesorabilmente una community fedele, costruendo silenziosamente una solida base di utilità resistenti agli orsi per proteggerle dalla volatilità del mercato.

Una di queste monete è RBIS, il token che alimenta il portafoglio e l’hub di servizi finanziari ArbiSmart. Il progetto, autorizzato e registrato nell’UE, sta generando profitti ineguagliabili, da molteplici utilità, in tutto il suo ecosistema di crypto-finanza. Si è costantemente espanso in nuove aree e ha aggiunto servizi resistenti agli incidenti che lo rendono un luogo interessante per gli investitori nell’attuale contesto crypto.

Crescita costante durante la crisi

Nelle attuali condizioni di mercato, gli investitori in criptovalute non vogliono semplicemente fare HODL e aspettare che il mercato si riprenda. Vogliono piuttosto avere l’opportunità di mettere il proprio denaro al lavoro per ottenere un profitto costante, con un’esposizione minima alla volatilità del mercato. 

Un modo in cui ArbiSmart offre profitti passivi a basso rischio e resistenti ai ribassi è la sua piattaforma di arbitraggio automatizzato di criptovalute

L’arbitraggio delle criptovalute sfrutta le temporanee disparità di prezzo tra gli exchange, che si verificano con la stessa regolarità nei mercati toro e orso. Queste emergono spesso per i motivi più disparati, come le differenze di volume di scambi e di liquidità tra gli exchange più piccoli e quelli più grandi.  

Il sistema di arbitraggio di criptovalute ArbiSmart è completamente automatizzato. L’utente si iscrive, effettua un deposito e poi prosegue con la sua giornata. I suoi fondi vengono poi convertiti in RBIS per essere utilizzati nel trading di arbitraggio, generando profitti costanti e affidabili fino al 45% all’anno, a seconda dell’importo investito. 

rbis-1

Il sistema è integrato con 35 exchange di criptovalute dove tiene traccia di centinaia di asset digitali, 24 ore su 24, 7 giorni su 7, per identificare le disparità. Per ottenere un profitto, l’algoritmo acquista automaticamente l’asset sull’exchange che offre il prezzo più basso, prima di venderlo istantaneamente sulla exchange che offre il prezzo più alto.

Un’altra utility a prova di crash nell’ecosistema ArbiSmart è il portafoglio che genera interessi, lanciato di recente, all’inizio del terzo trimestre. Il portafoglio offre tassi ineguagliabili nel settore, fino al 147% all’anno, e l’importo degli interessi che il titolare del portafoglio riceve rimane invariato a prescindere dalle condizioni di mercato.

Il portafoglio supporta 25 popolari valute FIAT e crypto, fornendo piani di risparmio per soddisfare le esigenze di tutti i possessori di criptovalute, da piani a breve termine di 1 mese e 3 mesi a piani a lungo termine di 2 anni, 3 anni e 5 anni. Più a lungo i fondi sono bloccati in un piano, più alto è il tasso di interesse. I tassi variano anche a seconda di come il titolare del portafoglio sceglie di ricevere gli interessi ogni giorno. Gli interessi possono essere inviati a un saldo separato, dove sono sempre disponibili per il prelievo, oppure possono essere aggiunti ai fondi su cui vengono generati, nel saldo di risparmio bloccato, per ottenere un profitto maggiore.

rbis-2

Il fattore principale che influisce sulla quantità di interessi guadagnati da un titolare di portafoglio è il livello del suo conto, determinato dalla quantità di RBIS posseduti. Ogni volta che il titolare di un portafoglio acquista RBIS, il suo livello di conto aumenta e guadagna un tasso migliore sui saldi di risparmio in euro, di Bitcoin, Ethereum, Ape Coin o qualsiasi altra valuta supportata.   

Se un saldo di risparmio è in RBIS, guadagnerà il triplo degli interessi dei saldi di risparmio in qualsiasi altra valuta FIAT o digitale. I titolari di portafogli possono comunque mantenere il loro saldo in una moneta preferita come USD o BTC e migliorare il loro tasso di interesse ricevendo il loro interesse giornaliero in RBIS.

Crescita futura prevista

Mentre altri progetti hanno ridotto le loro attività in attesa che la tempesta passi, ArbiSmart ha tranquillamente gettato le basi per una massiccia espansione, con diverse nuove utility che stanno per essere introdotte nel terzo e quarto trimestre del 2022. 

Nelle prossime settimane, il team di sviluppo rilascerà l’app ArbiSmart, che consentirà agli utenti di acquistare, vendere, scambiare e conservare asset digitali. Quasi contemporaneamente, introdurrà un mercato NFT, dove i partecipanti potranno acquistare e vendere tutti i tipi di token non fungibili, compresa una collezione esclusiva di NFT ArbiSmart unici nel loro genere. 

A questo seguirà il lancio di un servizio decentralizzato di yield farming con caratteristiche uniche di gamificazione che offrirà ricompense leader del settore per i fornitori di liquidità, tra cui fino al 190.000% APY, più lo 0,3% delle commissioni di ogni scambio. Il quarto trimestre vedrà anche l’introduzione di un metaverso “play-to-earn”, in cui i giocatori potranno guadagnare entrate dal mondo reale acquistando, vendendo e sviluppando immobili virtuali, e il lancio di uno exchange di criptovalute.

rbis-3

L’utilizzo di più di una delle utenze interconnesse nell’hub ArbiSmart sarà economicamente vantaggioso. Quindi, l’acquisto di un NFT ArbiSmart può migliorare la resa percentuale annuale di un farmer o aumentare il suo game-score nel metaverso. 

Offerta in calo e domanda in aumento 

L’ecosistema ArbiSmart sta lentamente ma costantemente guadagnando slancio dal crollo delle criptovalute. Un numero crescente di investitori in criptovalute vede in ArbiSmart un luogo in cui conservare in modo sicuro i propri beni digitali, ottenendo al contempo un rendimento costante sugli investimenti, anche in un inverno crypto.

Il nuovo portafoglio sta costruendo costantemente la sua base di utenti e, poiché sempre più RBIS vengono bloccati nei piani di risparmio e lasciano la circolazione, l’offerta limitata sta diminuendo. La quantità di RBIS che può essere mintata è limitata per sempre a 450 milioni, quindi quando la domanda del token aumenta, superando l’offerta disponibile, il prezzo è destinato a salire.

rbis-4

Un’ulteriore pressione sull’offerta deriverà dal fatto che tutte le nuove utility introdotte negli ultimi mesi del 2022 richiederanno l’uso di RBIS. 

Tutti questi fattori faranno sì che i possessori di RBIS beneficeranno di enormi plusvalenze sul valore crescente del token, in tempi record. Gli analisti prevedono infatti un’incredibile impennata del 7.000% del prezzo del token entro la fine del 2022. 

Per iniziare a trarre profitto, prima che il resto della community delle criptovalute si accorga dell’insano potenziale di profitto di questo entusiasmante emergente, acquistate RBIS oggi stesso! 

*Questo articolo è stato pagato. Cryptonomist non ha scritto l’articolo né ha testato la piattaforma.

Crypto Advertising

Vuoi un tuo articolo pubblicato su Cryptonomist? Vuoi pubblicizzare il tuo progetto crypto? Contattaci su [email protected]

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.