Ecco come le criptovalute affrontano il cambiamento climatico: Big Eyes Coin, SolarCoin e Cardano
Ecco come le criptovalute affrontano il cambiamento climatico: Big Eyes Coin, SolarCoin e Cardano
Sponsored

Ecco come le criptovalute affrontano il cambiamento climatico: Big Eyes Coin, SolarCoin e Cardano

By Crypto Advertising - 29 Set 2022

Chevron down
Ascolta qui
download

SPONSORED POST*

Nell’ultimo secolo, il rapporto tumultuoso dell’umanità con le risorse naturali ha portato a eventi catastrofici come siccità, incendi, inondazioni, ondate di calore, degrado della biodiversità e malattie. Secondo il recente rapporto sul clima delle Nazioni Unite, le emissioni di anidride carbonica potrebbero causare un aumento significativo di 4,4°C entro la fine del XXI secolo. Nel frattempo, le criptovalute non godono di buona fama quando si tratta di preservare il clima, poiché il processo di minting può creare un’impronta di carbonio significativa. 

Alcune monete, però, stanno affrontando attivamente il problema del consumo di energia, impegnandosi a diventare neutrali dal punto di vista delle emissioni di CO2 o a sostenere il pianeta in altri modi. Il nuovo token sul mercato, Big Eyes Coin (BIG), si è fatto un nome per gli enormi numeri di prevendita. 

Perché Big Eyes Coin è importante?

Presentato come un simpatico gatto, molti investitori si sono interessati attivamente a Big Eyes Coin (BIG). E giustamente. La moneta è un community token a tutti gli effetti, con l’obiettivo esplicito di portare la ricchezza nell’ecosistema della DeFi e di proteggere una parte importante dell’ecosistema mondiale. Il suo progetto di integrare il club NFT e le piattaforme della DeFi è entusiasmante. 

Tuttavia, Big Eyes Coin (BIG) sta facendo qualcosa di diverso dai suoi contemporanei. Il token si è impegnato a devolvere il 5% dei suoi profitti a progetti di conservazione degli oceani. 

Con l’aumento dell’uso della plastica, la fauna oceanica sta lottando per far fronte alla situazione. A ciò si aggiunge il pericolo del riscaldamento globale e delle fuoriuscite di petrolio. Per far fronte a questa situazione, diverse organizzazioni hanno ideato progetti per la costruzione di conservatori oceanici e parchi nazionali sottomarini. 

Il 5% dei profitti derivanti dalle vendite di Big Eyes Coin aiuterà direttamente queste organizzazioni a riportare la vita marina sulle onde. 

SolarCoin: Una criptovaluta a energia solare

L’unico scopo della creazione di SolarCoin (SLR) è quello di promuovere l’energia solare e di diffonderla. Sebbene i SolarCoin possano essere guadagnati con il mining, più o meno come Bitcoin, la maggior parte di essi sarà disponibile solo in exchange per la generazione di Megawattora di elettricità da restituire alla rete.

Come la maggior parte delle criptovalute, i profitti di SolarCoin (SLR) dipendono dal prezzo di riacquisto offerto dagli utenti. Tuttavia, l’uso dell’energia solare favorirà attività più rispettose dell’ambiente nei mercati delle criptovalute. 

Cardano è ecologico

Sviluppato dal cofondatore di Ethereum, Charles Hoskinson, Cardano (ADA) è una valuta digitale ma può essere utilizzato anche nelle dApp e in altre piattaforme. 

Poiché utilizza il meccanismo “Proof of Stake”, Cardano (ADA) è intrinsecamente più rispettoso del clima rispetto a Bitcoin. La moneta non si affida a computer che consumano molto, il che riduce immediatamente il rischio di emissioni di anidride carbonica. Secondo alcuni esperti di crittografia, il token è 37.000 volte più efficiente dal punto di vista energetico rispetto al Bitcoin (BTC).  

Riassumendo

Con l’aumento della domanda di soluzioni sostenibili e rispettose dell’ambiente e di utenti che hanno l’ambizione di apportare cambiamenti positivi, si sta verificando un cambiamento nel modo in cui i mercati delle criptovalute lavorano. 

Volete apportare un cambiamento e realizzare profitti? È possibile. Partecipate alla prevendita oggi stesso cliccando sui link sottostanti!

Prevendita: https://buy.bigeyes.space/ 

Sito web: https://bigeyes.space/ 

Telegram: https://t.me/BIGEYESOFFICIAL 

*Questo articolo è stato pagato. Cryptonomist non ha scritto l’articolo né ha testato la piattaforma.

Crypto Advertising

Vuoi un tuo articolo pubblicato su Cryptonomist? Vuoi pubblicizzare il tuo progetto crypto? Contattaci su [email protected]

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.