Quali sono i principali progetti crypto che ogni trader dovrebbe avere – Polkadot, Uniswap, e Cryptoons
Quali sono i principali progetti crypto che ogni trader dovrebbe avere – Polkadot, Uniswap, e Cryptoons
Sponsored

Quali sono i principali progetti crypto che ogni trader dovrebbe avere – Polkadot, Uniswap, e Cryptoons

By Crypto Advertising - 8 Dic 2022

Chevron down
Ascolta qui
download

SPONSORED POST*

Non sarebbe una descrizione corretta se dicessimo che il mercato delle monete è pieno solo di centinaia di criptovalute. Il mercato delle monete ha migliaia di alternative che gli utenti possono provare. Nonostante le migliaia di opzioni disponibili, la maggior parte dei trader acquista sempre le stesse monete. Perché? Solo pochi token sono affidabili in termini di redditività e longevità. E questi sono i token che la maggior parte dei trader spende per acquistare. 

Siete interessati ai progetti su cui i trader di criptovalute dovrebbero puntare nel mercato delle monete? Continuate a leggere per saperne di più. In questo articolo esploreremo Polkadot ($DOT), Uniswap ($UNI) e Cryptoons ($CTOON)

Polkadot (DOT): forte utilità e rete di supporto

Polkadot è un progetto che i trader di criptovalute vorrebbero seguire per diversi motivi. La prima cosa da notare di questa criptovaluta è la sua fantastica utilità. Polkadot ha una delle utility più uniche che si possano trovare sul mercato delle monete. È diversa dalla maggior parte dei progetti di criptovaluta che si preoccupano di elaborare rapidamente le transazioni. Polkadot è stato progettato per supportare altre criptovalute e garantire che possano elaborare le transazioni da una rete all’altra. 

Top Crypto Projects

Gli sviluppatori di Polkadot hanno l’idea di creare una rete omogenea di criptovalute. Il loro compito è quello di garantire che i progetti possano essere elaborati su più blockchain. Diversi progetti popolari sono già a bordo della blockchain di Polkadot. DOT è il token nativo di questa piattaforma. Il DOT può essere utilizzato per il picchettaggio e come token di governance. 

Grazie all’utilità di DOT di collegare più siti blockchain, è possibile condividere le funzionalità di numerose blockchain. Gli utenti possono utilizzare le loro applicazioni decentralizzate (dApp) su una o più reti. 

Uniswap (UNI): un’importante exchange decentralizzato

Uniswap è il primo exchange di criptovalute decentralizzato nello spazio delle criptovalute. È stato progettato su Ethereum. Questo protocollo decentralizzato supporta il market-making peer-to-peer. Permette agli utenti di scambiare beni digitali senza passare attraverso terzi. A differenza delle borse di criptovalute centralizzate che hanno un sistema di ordini. Uniswap utilizza un market maker automatico per abbinare le transazioni tra loro. Questo scambio di criptovalute consente a chiunque di connettersi. 

UNI è il simbolo del token di questa blockchain. I titolari di UNI controllano questa blockchain. Uniswap è una blockchain open-source. Ciò significa che gli utenti possono utilizzare il codice di questo protocollo decentralizzato per creare qualcos’altro. Uniswap è stato progettato sulla blockchain di Ethereum. Di conseguenza, Ethereum è un token ERC-20.

Top Crypto Projects

Cryptoons (CTOON): I manga incontrano le criptovalute in un incontro promettente

Cryptoons è un token crittografico unico nel suo genere. È stato progettato per garantire agli amanti dei fumetti e dei manga una piattaforma in cui interagire liberamente. Molti elementi distinguono Cryptoons da altri progetti di criptovaluta.  La prima cosa da notare è che Cryptoons può essere utilizzato per creare NFT. Si tratta di un’utilità che non si trova ovunque. Consentendo la creazione di NFT, Cryptoons si unisce a una particolare categoria di criptovalute. Crypto adotta un approccio incentrato sulla comunità. La criptovaluta si preoccupa di creare una comunità di utenti interessati alla crescita del mondo dei fumetti. 

La creazione di NFT di Cryptoons rientra in una funzione nota come NFT factory. Per entrare a far parte della fabbrica di NFT, bisogna essere creatori, acquirenti o venditori. Per essere un creatore su Cryptoons, è necessario essere un artista di fumetti o almeno avere i mezzi per dimostrare che l’opera è una propria creazione. Solo allora sarete autorizzati a coniare il vostro NFT. Per acquistare su Cryptoons, è necessario disporre di token CTOON.  

Cryptoon è un progetto basato su Ethereum. Di conseguenza, CTOON è un token ERC-20. Questo token sarà distribuito anche come ricompensa ai membri fedeli della comunità. Cryptoons comunicherà regolarmente con i suoi utenti tramite Twitter. In questo modo, gli utenti potranno rimanere informati su tutto ciò che accade nella comunità. Cryptoons terrà inoltre gli utenti informati sulle ultime novità del mercato delle monete attraverso il launchpad dei fumetti. 

Per ulteriori informazioni su Cryptoons: 

Prevendita: https://www.cryptoons-token.com/how-to-buy 

Sito web: https://www.cryptoons-token.com/

Telegram: https://t.me/CryptoonsTokenOfficial 

*Questo articolo è stato pagato. Cryptonomist non ha scritto l’articolo né ha testato la piattaforma.

Crypto Advertising

Vuoi un tuo articolo pubblicato su Cryptonomist? Vuoi pubblicizzare il tuo progetto crypto? Contattaci su [email protected]

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.