Non ci sarà spazio per la concorrenza con Polkadot e Zcash dopo il lancio di Cryptoons
Non ci sarà spazio per la concorrenza con Polkadot e Zcash dopo il lancio di Cryptoons
Sponsored

Non ci sarà spazio per la concorrenza con Polkadot e Zcash dopo il lancio di Cryptoons

By Crypto Advertising - 16 Dic 2022

Chevron down
Ascolta qui
download

SPONSORED POST*

Ogni giorno, le persone utilizzano le opzioni finanziarie tradizionali, come le banche, i pagamenti elettronici e la valuta fiat, per effettuare i pagamenti di beni e servizi. Questo è evidente ovunque vengano scambiati beni e servizi in tutto il mondo. Tuttavia, il problema di questi metodi è che sono centralizzati; agenzie o enti governativi li controllano. Ad esempio, nelle banche, dove i dati e le informazioni degli utenti sono detenuti da soggetti sconosciuti che potrebbero non essere affidabili, possono verificarsi furti di dati e altri problemi di sicurezza.

Le criptovalute sono state create come soluzione alla decentralizzazione. (DOT), Zcash (ZEC) e Cryptoons (CTOON) sono criptovalute che dimostrano ampiamente questa decentralizzazione.

Polkadot consente agli sviluppatori di essere creativi

Cryptoons

Lo stadio Polkadot è un’organizzazione informatica open-source che incorpora l’integrazione di reti blockchain discrete nella sua architettura. Grazie a questa adattabilità, i clienti e i progettisti possono assemblare e inviare i loro progetti di criptovaluta e applicazioni decentralizzate (dApp) con tutti gli strumenti necessari dello stadio Polkadot. Polkadot (DOT) è il token dello stage. Questo token organizza lo stage e dirige le azioni dei clienti che lo utilizzano.

Inoltre, Polkadot funge da piattaforma per altre aziende blockchain per collaborare allo sviluppo di applicazioni e sviluppi innovativi che non sono mai stati visti prima dai clienti di tutto il mondo. Il token DOT funge da meccanismo di pagamento per le spese sostenute durante le attività transazionali e amministrative della fase Polkadot, consentendo ai clienti di partecipare ai processi decisionali chiave della piattaforma. Tuttavia, la piattaforma non dispone di una sicurezza sufficiente per evitare attività dannose.

Zcash è una valuta digitale privata per le transazioni

Zcash è un protocollo che mira a sostituire il Bitcoin. Zcash è stato fondato nel 2016 per offrire agli utenti il vantaggio della riservatezza proteggendo i loro dati finanziari e le loro transazioni. In questo modo, può garantire la privacy a tutti i suoi utenti.

ZEC è un token open-source che fornisce transazioni aeree a tutti i suoi utenti sulla piattaforma. Offre servizi decentralizzati nelle attività transazionali, il che lo rende una scelta tra molti appassionati del mondo delle criptovalute. Al 9 dicembre 2022, Zcash (ZEC) aveva un market cap di 21 milioni, un circolante di 10,9 milioni e un’offerta massima di 21 milioni di token che hanno contribuito a facilitare il buon funzionamento della piattaforma Zcash.

Se la privacy di Zcash è un punto di forza nella sua adozione da parte di molti utenti, c’è anche lo svantaggio di transazioni che richiedono molto tempo ed energia per essere rintracciate in caso di problemi che possono sorgere.

Cryptoons è il preferito per gli utenti che vogliono mostrare la loro creatività

La maggior parte degli artisti e dei creativi ha colto l’opportunità di incorporare fumetti, manga e webtoons nel proprio lavoro grazie alla loro crescente popolarità. L’unico sito che ospita queste opere d’arte e che mira a portare la creatività e l’arte a un livello superiore su scala globale è Cryptoons.

Utilizzando i token Cryptoons (CTOON), sono stati stabiliti piani e strutture per garantire questa impresa. CTOON può espandere la sua base di fan in tutto il mondo collaborando con noti creatori di webtoons, fumetti, manga e altri media. Gli utenti e gli acquirenti possono acquisire i token non fungibili (NFT) dai creatori partecipando agli eventi NFT che si terranno sulla piattaforma Cryptoons. In cambio, i creatori saranno ricompensati con il token CTOON.

Le ricompense saranno calcolate e date agli utenti, agli acquirenti e ai creatori che partecipano agli eventi sulla piattaforma Cryptoons. Questo è un altro modo per mostrare apprezzamento. Il token Cryptoons (CTOON), che sarà utilizzato per distribuire queste ricompense, ha molte applicazioni potenziali sul mercato. La presenza di numerosi casi d’uso sul mercato e di settori creativi ha reso questo token il preferito rispetto a Polkadot (DOT) e Zcash (ZEC).

Per maggiori informazioni su Cryptoons:

Prevendita: https://www.cryptoons-token.com/how-to-buy

Sito web: https://www.cryptoons-token.com/

Telegram: https://t.me/CryptoonsTokenOfficial

*Questo articolo è stato pagato. Cryptonomist non ha scritto l’articolo né ha testato la piattaforma.

Crypto Advertising

Vuoi un tuo articolo pubblicato su Cryptonomist? Vuoi pubblicizzare il tuo progetto crypto? Contattaci su [email protected]

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.