ChatGPT e Crypto: cosa può succedere adesso
ChatGPT e Crypto: cosa può succedere adesso
Criptovalute

ChatGPT e Crypto: cosa può succedere adesso

By Matteo Raggi - 22 Gen 2023

Chevron down
Ascolta qui
download

Recentemente si parla molto di ChatGPT e di come esso possa influenzare molti ambiti della nostra vita.

Tra gli argomenti più discussi c’è il rapporto che potrà avere con il mondo finanziario e degli investimenti.

Cosa potrà succedere al mondo delle crypto con l’arrivo di ChatGPT?

Cos’è ChatGPT?

ChatGPT è un ChatBot sviluppato da OpenAI basato su Intelligenza Artificiale e Machine Learning. Ma cerchiamo di capire meglio.

Un ChatBot è un programma che ha lo scopo di parlare con un essere umano, provando ad essere più realistico possibile. 

Essere più realistico significa cercare di rendere le sue chat più simili possibili a quelle di un essere umano, in modo che non si percepisca neanche la differenza.

Questa tecnologia non è stata sicuramente inventata oggi, sono anni che esiste e che continua a migliorarsi. Pensate che il primo venne creato nel lontano 1994.

Gli stessi assistenti virtuali come Google Home e Alexa, presenti in tutte le case ormai, sono ChatBot. Hanno infatti lo scopo di comunicare con l’uomo. 

chatgpt screen chatgpt screen

Allora perché si sta parlando così tanto di questo ChatGPT?

La tecnologia sviluppata da OpenAI sfrutta il Machine Learning in un modo mai visto prima. E inoltre è gratuito e quindi alla portata di tutti. Potete provarlo anche voi cliccando qui.

Il Machine Learning consiste, come dice il nome, in un sistema di Intelligenza Artificiale che permette alla macchina di avere un cervello, simile a quello dell’uomo.

La macchina sarà in grado di apprendere conoscenze con il tempo, proprio come noi, e non rimarrà ancorata alle informazioni dategli una volta creata. Spaventoso, ma anche incredibile. 

Un software di questo tipo potrà quindi, avendo accesso a qualsiasi informazione, rispondere ad ogni tua domanda. Lo farà formulando una risposta precisa e adeguata.

uomo intelligenza artificiale

Vediamo un esempio.

Ma rende ancora meglio con domande più specifiche, come questa:

Cosa può succedere al mondo finanziario

L’evoluzione tecnologica è sempre positiva, ma che cambiamenti potrà portare?

Con la nascita della macchina sono stati abbandonati i cavalli. Quindi, quali saranno i prossimi cavalli?

Non si tratta solo di quello che è ChatGPT oggi ma di tutte le Intelligenze Artificiali che verranno create nei prossimi anni.  Non possiamo sapere cosa saranno in grado di fare.

Sicuramente non saremmo in grado di capire cosa è stato prodotto da una AI e cosa è stato prodotto da un uomo.  

Non possiamo essere sicuri che un gestore di un fondo che sia di azioni o di criptovalute possa dare consigli migliori di un semplice ChatBot.

intelligenza artificiale

Se venisse creato un Bot di questo tipo proprio per dare consigli finanziari potrebbe essere una soluzione valida considerando tutte le informazioni che ha a disposizione.

Inoltre, con la freddezza assoluta di una macchina, seguire tutte le sue istruzioni sarebbe ancora più vantaggioso. Sicuramente vedremo grandi cambiamenti da questo punto di vista.

Alla fine ad ognuno di noi interessa utilizzare il metodo che può generare un guadagno maggiore, e se saranno le Intelligenze Artificiali a permetterlo, sicuramente si espanderanno in poco tempo.

Inoltre, un importante fattore da tenere in considerazione è la velocità con la quale queste tecnologie possono evolversi e cambiare. 

Si evolvono molto più velocemente di tutte le altre perché sono un prodotto digitale. Quindi potrebbe passare poco tempo prima di vederle applicate ovunque.

Pensate che già oggi molte aziende le stanno implementando nei loro strumenti.

Cosa può succedere alle Crypto

Il futuro delle crypto e quello delle Intelligenze Artificiali potrebbero invece andare molto d’accordo.

La tecnologia blockchain e le AI sono due tecnologie ancora poco sviluppate rispetto al loro potenziale.  Entrambe rappresentano una tecnologia di nicchia, scoperta e utilizzata da pochi.

E in futuro potranno collaborare. Come dicevo prima, le Intelligenze Artificiali potranno creare prodotti digitali di qualsiasi tipo. Prodotti indistinguibili da quelli creati da una mente umana.

Potrebbero essere anche in grado di creare una criptovaluta al nostro posto, o amministrare un portafoglio di investimento.

Non possiamo pensare di vivere in un mondo dove non si possano distinguere l’uno dall’altro. La blockchain, grazie alla sua struttura immutabile e aperta, può verificare la provenienza e il percorso di ogni oggetto digitale.Come abbiamo già potuto vedere con gli NFT

L’utilizzo degli NFT come arte digitale è solo la punta dell’iceberg delle sue applicazioni. 

Se utilizziamo la tecnologia NFT (Token non scambiabili) per distinguere e riconoscere ogni oggetto digitale il problema precedente viene risolto. Sapremmo sempre cosa proviene da un bot e cosa proviene da noi.

Voi in questo momento non potete essere certi che l’articolo l’abbia scritto io: persona reale che ha digitato tutte queste parole su una tastiera. Infatti vi svelo che tutte le immagini di questo articolo sono state create da una Intelligenza Artificiale, sempre sviluppata da OpenAI. Si chiama DALL-E.

Tutte le tecnologie che porteranno ad una maggiore digitalizzazione, come per l’appunto ChatGPT, porteranno un vantaggio alla blockchain. Proprio perché essa mira a rendere il mondo digitale un luogo più sicuro. E le criptovalute a loro volta ne trarranno beneficio. 

Si va verso un mondo in cui la Finanza e l’informatica saranno sempre più vicini. E le Criptovalute prendono sicuramente da entrambi i lati. Questo è proprio quello di cui parlo sul mio sito web.

Infatti questo è quello che scrive ChatGPT:

“Entrambe le AI e criptovalute sono state utilizzate per automatizzare processi finanziari. L’AI può aiutare a prevedere i prezzi delle criptovalute, mentre le criptovalute stesse possono offrire una maggiore sicurezza e trasparenza nelle transazioni finanziarie. 

In futuro, è probabile che vedremo sempre più integrazione tra AI e criptovalute, con l’AI che viene utilizzata per automatizzare processi di trading di criptovalute e le criptovalute che vengono utilizzate come mezzo di pagamento per acquistare beni e servizi forniti da sistemi di AI.”

I Trading bot fino ad adesso non sono stati molto rilevanti, in quanto ancora inferiori ad un trader esperto. Ma quando raggiungeranno una potenza tale da poter ottenere un determinato risultato costante nel tempo, l’intero mercato cambierà. 

Quello che succederà però non possiamo saperlo con precisione. Ciò che è certo è che le Criptovalute e l’Intelligenza Artificiale andranno d’accordo.

Matteo Raggi

Fondatore di Matteo Raggi Blog. Matteo è il fondatore del sito web Matteo Raggi Blog che gestisce dal 2021. Studente universitario della facoltà di informatica, si occupa di divulgazione in ambito Criptovalute e Web 3.0.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.