HomeSponsoredDogecoin, Litecoin o Borroe? Indovinate chi sta sfidando il ribasso del mercato!

Dogecoin, Litecoin o Borroe? Indovinate chi sta sfidando il ribasso del mercato!

SPONSORED POST*

Le recenti performance di Dogecoin (DOGE) e Litecoin (LTC) rispecchiano il generale sentimento ribassista che si è diffuso nel mercato delle criptovalute l’ultima settimana. Entrambi i token sono ora alla ricerca di una via d’uscita dal loro attuale crollo ribassista. Gli analisti sostengono tuttavia che questo sarà difficile, poiché Dogecoin (DOGE) e Litecoin (LTC) dovranno affrontare una pressione maggiore da parte di Borroe ($ROE), un mercato di raccolta fondi decentralizzato che si concentra sullo sviluppo dell’industria della DeFi. Si prevede che Borroe ($ROE) crescerà del 300% entro la fine della sua prevendita. Ma questo lo renderà uno dei migliori progetti DeFi? Sentiamo cosa dicono gli analisti.

 >>ACQUISTA ORA I TOKEN $ROE<<

Dogecoin (DOGE) è in cima alla lista dei gettoni PoW in difficoltà

Dogecoin (DOGE), uno dei token Proof of Work (PoW) più popolari, ha subito un forte calo a partire dal 17 agosto 2023. Questo calo è dovuto all’ondata ribassista che ha colpito il mercato delle criptovalute, facendo crollare molti token e innescando un’ondata di liquidazioni da 1 miliardo di dollari

Anche se la causa esatta del crollo del mercato è incerta, ci sono forti sospetti che sia legata ai rapporti di mercato dell’Asia pubblicati il 17 agosto. Le metriche di rete di Dogecoin (DOGE) erano elevate e hanno quindi indotto gli investitori a prevedere movimenti al rialzo, ma l’effetto del crollo del mercato è stato grave.

Anche altri token proof-of-work come Bitcoin (BTC) e Bitcoin Cash (BCH) sono scesi notevolmente. Dopo il calo dei prezzi, la comunità di Dogecoin (DOGE) è stata coinvolta in una discussione su un possibile passaggio al Proof of Stake (PoS).

Il 15 agosto Dogecoin (DOGE) veniva scambiato a 0,074 dollari. Due giorni dopo il mercato è crollato, facendo scendere Dogecoin (DOGE) del 18,9% a 0,060 dollari. Gli analisti si aspettano che Dogecoin (DOGE) salga a 0,072 dollari quando il mercato si riprenderà.

I possessori di Litecoin (LTC) hanno “paura” della SEC

La comunità del Litecoin (LTC) si sta preparando ad affrontare le tensioni normative dopo il recente ricorso in tribunale della SEC contro la vittoria del 14 luglio dell’XRP di Ripple. 

Il ricorso della SEC è stato annunciato il 18 agosto 2023, e solo il giorno prima il mercato delle criptovalute aveva registrato una delle peggiori liquidazioni dall’inizio dell’anno. Si teme che il ricorso possa portare a un ribasso di Litecoin (LTC) e di altri token a causa dell’incertezza normativa e della possibile cancellazione dalle borse di criptovalute.

La SEC non ha formalmente dichiarato il Litecoin (LTC) un titolo. Tuttavia, i suoi possessori sono preoccupati a causa del crescente elenco di token etichettati come “titoli finanziari” dalla SEC. Alcuni di questi token includono token Proof of Stake (PoS) come Polygon (MATIC), Cardano (ADA), Cosmos (ATOM) e Binance Coin (BNB). Naturalmente, i detentori di token temono che Litecoin (LTC) possa aggiungersi a questo elenco, dato che l’appetito della SEC per la regolamentazione delle criptovalute sta crescendo.

Il 15 agosto il Litecoin (LTC) era scambiato a 81,72 dollari. Tuttavia, il 17 agosto è sceso del 22,2% a 63,51 dollari in seguito al crollo del mercato. Secondo gli analisti, il Litecoin (LTC) potrebbe scendere ulteriormente dell’11,5% a 58,41 dollari a causa del sentiment negativo che è stato scatenato dall’appello della SEC, il che significa che potrebbe non essere una buona criptovaluta da acquistare ora.

Borroe ($ROE): aumentare l’efficienza fornendo prestiti cruciali all’industria del Web 3.0

L’industria del Web3 sta per ricevere una grande spinta grazie all’imminente lancio di Borroe ($ROE) Finance, un mercato decentralizzato che si rivolge alle aziende che cercano di generare finanziamenti per le attività commerciali di ogni giorno. 

Dato l’accesso limitato alle opportunità di finanziamento tradizionali da parte delle aziende del Web 3.0, Borroe ($ROE) è stato progettato appositamente per aiutare le aziende di questo settore emergente a ottenere prestiti di qualità che fungano da capitale circolante.

Il mercato Borroe utilizza gli NFT frazionati per semplificare il processo di assunzione dei prestiti. 

Gli utenti garantiscono le loro fatture future trasformandole in NFT, che possono essere facilmente utilizzati per ottenere prestiti sul marketplace. Questi NFT possono essere progettati con ricompense speciali, che li rendono più interessanti per gli investitori sul marketplace della piattaforma.

La raccolta di fondi sul marketplace di Borroe ($ROE) è ottimizzata per essere più semplice rispetto a quella disponibile sulle piattaforme finanziarie tradizionali. Questo viene fatto grazie alla tecnologia blockchain, che garantisce agli utenti commissioni ridotte, finanziamenti istantanei ed elevata sicurezza

Gli utenti di Borroe ricevono ricompense speciali per la loro attività sul mercato. Ad esempio, la piattaforma premia i titolari di token che utilizzano i loro diritti di governance quando votano sulle proposte.

La prevendita di Borroe ($ROE) è ancora nella Fase 1. Tuttavia, è già aumentata del 25% rispetto al prezzo di partenza, raggiungendo 0,0125 dollari. Entro la fine della prevendita di Borroe, $ROE dovrebbe raggiungere 0,040 dollari, con un aumento del 300% rispetto al prezzo di partenza. 

Molti analisti concordano sul fatto che la crescita prevista di Borroe ($ROE) la rende una delle migliori criptovalute da acquistare nel 2023.

Per saperne di più su Borroe ($ROE) clicca qui:

Visita la prevendita di Borroe | Unisciti al gruppo Telegram | Segui Borroe su Twitter

*Questo articolo è stato pagato. Cryptonomist non ha scritto l’articolo né testato la piattaforma.

Crypto Advertising
Crypto Advertisinghttps://cryptonomist.ch
Vuoi un tuo articolo pubblicato su Cryptonomist? Vuoi pubblicizzare il tuo progetto crypto? Contattaci su [email protected]
RELATED ARTICLES

MOST POPULARS

GoldBrick