HomeSponsoredLa prevendita di BTCBSC raggiunge $2 milioni in tempi record. È la...

La prevendita di BTCBSC raggiunge $2 milioni in tempi record. È la crypto del momento?

SPONSORED POST* 

Nel mondo delle criptovalute l’afflusso di nuovi progetti interessanti non è affatto una novità. Non a caso, il numero delle risorse crittografiche nel complesso è in continuo aumento, così com’è costante l’evoluzione tecnologica degli ecosistemi crypto.

In tal senso, una delle prevendite più interessanti di settembre è quella di Bitcoin BSC, una nuova evoluzione di Bitcoin che ha già raccolto più di 2 milioni di dollari durante la prima settimana.

Si tratta di un progetto che potrebbe raggiungere o superare le prestazioni di altri cloni di BTC, che in passato hanno mostrato grandi rialzi e quindi occasioni di profitto per diversi trader.

Che cos’è Bitcoin BSC?

Bitcoin BSC è un token di ultima generazione ispirato a Bitcoin che, come suggerisce il nome, è stato creato tramite uno Smart Contract sulla blockchain Binance Smart Chain. Si tratta della rete messa a disposizione dall’exchange Binance, uno dei più noti nel settore.

Questa risorsa crittografica è pensata per risolvere alcune problematiche di Bitcoin, come ad esempio il maggiore dispendio energetico per operazioni come il mining e la velocità delle transazioni.

In effetti, questo progetto non segue lo stesso meccanismo di consenso di Bitcoin, cioè il Proof-of-Work. Al contrario, risponde al Proof-of-Stake e quindi abilita a meccanismi di rendita molto interessanti e più sostenibili come lo staking.

In particolare, questa opzione ha attirato molti investitori verso questo progetto. In particolare, molti investitori stanno tenendo d’occhio il progetto per approfittare del generoso APY che attualmente si attesta al 262%.

Come si può notare, Bitcoin BSC può essere considerata una crypto stake to earn molto interessante, che propone possibilità di guadagno al passo con i tempi e più sostenibili da un punto di vista ambientale.

La prevendita di Bitcoin BSC

L’iniziativa di proporre una prevendita è generalmente una scelta di mercato volta ad aumentare la visibilità di un progetto e incrementare velocemente la capitalizzazione di mercato.

Ovviamente, questa operazione è finalizzata a sostenere lo sviluppo a lungo termine del progetto, incrementando liquidità per finanziare eventuali nuove implementazioni nella rete.

Nel caso di Bitcoin BSC, questa iniziativa sta riscuotendo un successo davvero interessante. Infatti, nel giro di circa una settimana, il progetto ha raccolto già più di due milioni di dollari e si appresta ad accogliere altri investimenti da parte dei prossimi trader interessati al progetto.

Invece, il valore di mercato previsto per la prevendita è pari a $ 0,99. Si tratta di un investimento molto economico se confrontato a Bitcoin. Ovviamente, le prospettive di crescita sono molto diverse, anche se Bitcoin BSC è un’evoluzione della regina delle crypto. In ogni caso, può essere una valida alternativa.

Questa offerta di mercato ha raccolto molta approvazione nella community dei crypto investors, che hanno mostrato un grande interesse per questa tipologia di prodotto.

Infatti, ad oggi, le crypto stake to earn come BTCBSC sono tendenzialmente abbastanza ricercate grazie alla loro abilità di generare rendite passive. Questa possibilità sarà disponibile a ridosso del lancio ufficiale del token, che dovrebbe avvenire su DEX di BNB Smart Chain.

Come investire in BTCBSC

Per investire nella prevendita di questo progetto è necessario effettuare un procedimento molto semplice ed intuitivo. Infatti, essendo una crypto creata sulla blockchain di Binance, è acquistabile possedendo le seguenti risorse:

  • Un wallet compatibile con l’architettura di Bitcoin BSC;
  • Acquistare ETH, BNB o USDT che possono essere convertiti in BTCBSC.

A questo punto è possibile continuare il procedimento di investimento attraverso il sito ufficiale del progetto seguendo queste modalità:

  • Visitare il sito ufficiale e cliccare su “Connetti wallet”;
  • Inserire i dati richiesti e l’importo di token ERC-20;
  • Convertire i token in BTCBSC e confermare l’operazione.

A questo punto, sarà necessario aspettare il lancio ufficiale per riscattare i token. In ogni caso, essendo lo staking di fondamentale importanza per questo progetto, gli sviluppatori hanno deciso di permettere agli utenti di mettere in staking i propri token anche durante la fase di prevendita

*Questo articolo è stato pagato. Cryptonomist non ha scritto l’articolo né testato la piattaforma.

Massimo De Vincenti
Massimo De Vincenti
Laureato in Economics and Business presso l’Università Luiss di Roma, Massimo ha conseguito anche un Master in Amministrazione, Finanza e Controllo. Trader e analista esperto nel campo delle criptovalute e della finanza decentralizzata, è consulente tecnologico appassionato di innovazione ed evoluzione digitale, relatore anche per seminari o approfondimenti tematici nell'ambito fintech e crypto.
RELATED ARTICLES

MOST POPULARS

GoldBrick