HomeSponsoredEthereum potrebbe salire a 36.800 $ entro il 2030; Polkadot e InQubeta...

Ethereum potrebbe salire a 36.800 $ entro il 2030; Polkadot e InQubeta salgono di livello

SPONSORED POST*

In vista del nuovo anno, gli investitori cercano i migliori investimenti in criptovalute. Lo stato del mercato è stato molto positivo negli ultimi mesi, fatto che ha portato a previsioni ottimistiche per molte criptovalute, in particolare per Ethereum (ETH). Token Terminal, uno strumento di analisi, ha previsto che Ethereum potrebbe raggiungere i 36.800 $ entro il 2030. Ciò suggerisce che i vantaggi di Ethereum rispetto ai nuovi progetti DeFi e all’espansione della rete fanno prevedere un aumento di 18x entro la fine del decennio.

Mentre l’ottimismo sul mercato aumenta, Polkadot (DOT) e InQubeta (QUBE) hanno superato le aspettative. DOT ha recentemente messo a segno una ripresa, salendo dai minimi di 3,55 $. Allo stesso tempo, QUBE continua a mantenere i profitti promessi durante la sua ICO di criptovalute, attirando gli investitori con risultati importanti e una spinta costante verso nuovi massimi. Queste performance hanno ravvivato l’interesse per Polkadot e aumentato la fiducia degli investitori in InQubeta.

Esploriamo la proiezione di Ethereum esaminando le impennate dei prezzi di Polkadot e InQubeta.

L’impressionante prestazione in fase di prevendita di InQubeta (QUBE) la spinge a realizzare guadagni esplosivi

Quando InQubeta ha lanciato la prevendita del suo token nativo, QUBE, all’inizio di quest’anno, molti pensavano che si trattasse di un progetto simile ad altri nuovi progetti DeFi che cercavano di sfruttare il trend dell’AI. Sorprendentemente, il token ha subito diverse impennate alla fine di ogni fase. L’utilizzo dell’AI da parte della piattaforma in un modo di nicchia, unito all’impressionante traguardo della prevendita di milioni di dollari raccolti, ha fatto sì che InQubeta registrasse una domanda massiccia per il token QUBE e una rapida impennata del 130%.

L’ICO di criptovalute presenta QUBE a 0,0161 $, con la possibilità per gli investitori di intascare il 90% del profitto quando QUBE raggiungerà 0,0308 $ alla fine della prevendita. Gli investitori otterranno comunque un notevole guadagno quando QUBE debutterà sugli exchange più performanti come Uniswap e l’attività di trading salirà alle stelle. Finora l’ICO ha venduto oltre 550 milioni di token e raccolto 5,5 milioni di dollari, portando InQubeta sulla strada per diventare una delle società DeFi di maggior valore entro la fine del decennio.

La piattaforma prevede di creare un crowdfunding per le startup AI aiutandole a quotare gli NFT. Questi NFT rappresentano opportunità di investimento nelle tecnologie dell’AI sul marketplace NFT di InQubeta. Quando gli investitori acquistano questi NFT, investono nell’industria dell’AI, che si prevede varrà più di un bilione di dollari entro la fine del decennio. L’interesse per l’intelligenza artificiale è ai massimi storici e InQubeta è uno dei migliori investimenti in criptovalute per ottenere una parte della crescita del settore AI. 

Alcuni elementi che hanno fatto guadagnare a InQubeta una domanda massiccia sono il fatto che i suoi NFT sono frazionari, fatto che significa che sono economici. La piattaforma offre anche vantaggi di staking che forniscono un reddito aggiuntivo ai titolari di QUBE quando mettono in staking i loro token sulla piattaforma. Solo poche società DeFi offrono questo tipo di valore e sono tutte costose in termini di investimenti. Ma InQubeta è ancora in fase di prevendita e offre agli investitori la possibilità di ottenere QUBE con uno sconto.

Polkadot (DOT) aumenta grazie alla forte sicurezza del protocollo

Polkadot si sta muovendo in modo intelligente per implementare forti sviluppi al suo protocollo. Di recente ha lanciato un’iniziativa “anti-scam bounty” per ridurre il numero di truffe sulla piattaforma. Da quando l’iniziativa è stata lanciata lo scorso anno, DOT ha ottenuto più investimenti rispetto al passato. Altri piani per una migrazione parziale verso team decentralizzati nell’ecosistema hanno aumentato la stabilità a lungo termine di DOT e i frutti di queste iniziative si stanno già vedendo. DOT ha registrato una tendenza da ottobre, con un rialzo di oltre il 60% da 3,56 $ a un massimo di 5,89 $, ravvivando l’interesse degli investitori per Polkadot.

Lo sviluppo della rete di Ethereum (ETH) lascia intendere un potenziale aumento del token a 36.800 $

Token Terminal ha recentemente effettuato un’analisi approfondita di Ethereum e ha rilevato diversi sviluppi che potrebbero portare la criptovaluta a livelli esplosivi. È stato riportato che la scarsità di ETH e il successo del passaggio di Ethereum alla proof of stake potrebbero accelerare il rialzo del token fino a 36.800 $. Token Terminal ha anche osservato che, sebbene Ethereum abbia tariffe di gas incoerenti e una scalabilità traballante, ETH è ancora sulla buona strada per dominare perché i suoi vantaggi rivoluzionari e l’innovazione della rete superano la concorrenza. Token Terminal ha aggiunto che entro il 2030, gran parte delle entrate del settore finanziario circoleranno con Ethereum, per un valore stimato di 14 bilioni di dollari.

Conclusione

La recente prestazione delle criptovalute dimostra che questa è una delle stagioni migliori per investire. Gli investitori che attualmente investono in Ethereum sono destinati a ottenere guadagni che cambieranno la loro vita se la criptovaluta raggiungerà la crescita prevista di 18x entro il 2030. Allo stesso tempo, i possessori di DOT e QUBE hanno già iniziato a registrare guadagni grazie al rialzo di Polkadot e InQubeta. Dato che il mercato si sta preparando a un forte rialzo nel prossimo anno, i nuovi investitori dovrebbero prendere in considerazione la possibilità di investire nella prevendita di InQubeta. Gli esperti del settore sono ottimisti sul fatto che InQubeta potrebbe dominare le criptovalute AI in poco tempo, grazie ai suoi vantaggi appetitosi, e la prevendita è il modo migliore per massimizzare i guadagni.

Visita la prevendita di InQubeta 

Unisciti alle community di InQubeta

*Questo articolo è stato pagato. Cryptonomist non ha scritto l’articolo né testato la piattaforma.

Crypto Advertising
Crypto Advertisinghttps://cryptonomist.ch
Vuoi un tuo articolo pubblicato su Cryptonomist? Vuoi pubblicizzare il tuo progetto crypto? Contattaci su [email protected]
RELATED ARTICLES

MOST POPULARS