HomeSponsoredPrevisioni Ethereum: può superare i 5.000 dollari?

Previsioni Ethereum: può superare i 5.000 dollari?

Lanciata nel 2015 da Vitalik Buterin e altri co-fondatori, Ethereum è la seconda criptovaluta più importante dopo il Bitcoin, con un market cap attuale di circa 263 miliardi di dollari.

L’obiettivo di Ethereum è fornire una piattaforma per le Dapp, in modo da permettere agli utenti di tutto il mondo di programmare e lanciare software.

Al momento, Ethereum rimane tra le migliori criptovalute con un valore di 2.194 dollari. Nell’ultimo mese, ETH ha avuto una crescita del 6%, mentre negli ultimi 7 giorni è calato di circa l’1,52%.

Qui di seguito riportiamo le previsioni a breve, medio e lungo termine per Ethereum, ricordando ai lettori di prenderle con le pinze, in quanto la volatilità del mercato delle criptovalute non permette di effettuare previsioni accurate al 100%.

Previsioni a breve termine: secondo gli analisti, il 2024 sarà un buon anno per le criptovalute. Ethereum potrebbe superare i 2.000 dollari, per poi chiudere l’anno a 2.800 dollari.

Previsioni a medio termine: tra il 2025 e il 2026, Ethereum potrebbe crescere fino a raggiungere i 5.000 dollari.

Previsioni a lungo termine: con una crescita continua, la criptovaluta può superare i 10.000 dollari tra il 2028 e il 2029, per poi arrivare fino ai 20.000 dollari nel 2030.

Non è facile determinare con precisione cosa potrebbe far aumentare Ethereum in futuro. Secondo gli analisti la crescita nel corso del 2024 e del 2025 sarà attribuibile agli ETF. Questo perché come succede con il Bitcoin, gli ETF di Ethereum possono influire sul valore della criptovaluta.

Ad esempio, dopo l’annuncio dell’ETF Spot di Ethereum da parte di Blackrock, la criptovaluta è cresciuta esponenzialmente, fino ad arrivare a 2.000 dollari.

Il token ETHETF

In occasione degli ETF di Ethereum è stato creato il ETHETF, un token ERC-20 basato sull’ecosistema di Ethereum.

A differenza di altri progetti simili come il Bitcoin ETF, ETHETF è stato lanciato il 14 novembre su Uniswap senza una presale. Il token si può acquistare sull’exchange, così come sul sito ufficiale, collegando il proprio wallet digitale.

Al momento, l’ETHETF ha un valore di 0,01241715 dollari, raggiunto dopo la crescita del 10% degli ultimi 7 giorni.

Il team di sviluppo ha preferito evitare la presale e di puntare su uno “Stealth Launch”, ovvero un lancio a sorpresa, senza fare alcun tipo di marketing. Tutto questo per evitare manipolazioni e garantire un accesso al token equo e sicuro per tutti i trader.

Il progetto prevede il burning del 2% della tassa di acquisto con l’approvazione degli ETF di Ethereum. Si tratta di una strategia creata per attirare sempre più trader e far crescere il token sul mercato.

La roadmap del progetto si divide in tre fasi diverse. Dopo il lancio, il team ha lavorato per la creazione di una community solida, in grado di sostenere il progetto.

La seconda fase prevede la rimozione della tassa di acquisto e la crescita del token sul mercato, a seguito dell’approvazione degli ETF spot su Ethereum.

Secondo la terza fase chiamata “Aim for the Moon” (Punta alla Luna), il team punterà a far ottenere al token ETFETH un successo stellare.

La tokenomics di ETHETF prevede un’offerta totale di 100.000.000 token, di cui il 95% è stato destinato alla liquidità DEX, mentre il restante 5% verrà utilizzato per i listing su CEX.

Gli analisti e i trader ritengono che ETHETF sia un buon progetto su cui investire, in quanto può crescere proprio grazie al burning della tassa di acquisto basato sull’approvazione degli ETF su Ethereum. Occorre precisare che il token non è un ETF e non è legato all’ecosistema di Ethereum, in quanto si tratta di un progetto indipendente. 

*Questo articolo è stato pagato. Cryptonomist non ha scritto l’articolo né testato la piattaforma.

Massimo De Vincenti
Massimo De Vincenti
Laureato in Economics and Business presso l’Università Luiss di Roma, Massimo ha conseguito anche un Master in Amministrazione, Finanza e Controllo. Trader e analista esperto nel campo delle criptovalute e della finanza decentralizzata, è consulente tecnologico appassionato di innovazione ed evoluzione digitale, relatore anche per seminari o approfondimenti tematici nell'ambito fintech e crypto.
RELATED ARTICLES

MOST POPULARS