HomeBranded ContentSealana: mancano poche ore al termine della prevendita che ha superato $5...

Sealana: mancano poche ore al termine della prevendita che ha superato $5 milioni

SPONSORED POST*

Mancano poche ore al termine della prevendita di Sealana, che prevede il listing del token SEAL dopo il prossimo 25 giugno alle ore 18:00 UTC. Il progetto ha vissuto un’evoluzione molto interessante, visto che ha iniziato come meme coin di Solana, ma poi ha acquisito una natura multi-chain, estendendosi su Ethereum e BNB.

Sealana è riuscita a superare vari traguardi, fino a raggiungere la soglia dei $5 milioni, forte di un concetto come il divertimento dei meme, che sta alla base del successo di tante altre meme coin. Il fatto che sia costruita su Solana è un fattore in aggiunta, che le ha dato la possibilità di esplodere in prevendita.

Una volta terminata la presale, i token acquistati verranno distribuiti tramite un evento di airdrop, che eliminerà in questo modo sia la necessità di farne richiesta, sia il pagamento di gas fee. Ecco come partecipare prima che arrivi il momento del listing.

La prevendita di SEAL termina tra poche ore

Forte della sua natura di meme coin multi-chain, SEAL sta vivendo una prevendita di grande successo, che ne fa una delle migliori del momento. In breve tempo, infatti, il token ha superato $5 milioni, dimostrando quanto sia alto l’interesse degli investitori nei suoi confronti.

Inoltre il progetto ha grande opportunità di crescita, visto che ha mantenuto un costo di $0,022 senza aumenti di prezzo, elemento che gli dà buone possibilità per esplodere con il listing e nel tempo, secondo le previsioni degli esperti

Ma come mai il progetto ha suscitato così tanto interesse? Alla base c’è tutta la forza dei meme, qui con la mascotte che è una foca ben nutrita e simpatica, che è disegnata nello stile di Gamer Guy di South Park, ovvero Fat Computer Nerd, il classico nerd che passa tanto tempo al computer, mangiando cibo spazzatura e che ha una natura patriottica.

Originariamente basato solo su Solana, SEAL è diventato anche multi-chain raggiungendo Ethereum e la BNB Chain e quindi estendendo la possibilità di acquisto ad ancora più utenti. Vale la pena quindi valutare di inserire il token nel proprio wallet prima che la prevendita termini.

I token SEAL verranno distribuiti tramite airdrop: niente più gas fee

Stando a quanto dichiarato su X, la fine della prevendita avverrà il prossimo 25 giugno alle ore 18:00 UTC:

Una volta conclusa la prevendita, non ci sarà la necessità di fare richiesta dei token $SEAL, in quanto questi verranno distribuiti ai partecipanti tramite airdrop, indipendentemente dal metodo di acquisto scelto, per cui non ci sarà neppure la necessità di pagare le tasse del gas, con un bel risparmio da parte degli utenti.

Qualche giorno dopo la conclusione della prevendita, l’evento di airdrop avrà luogo: le previsioni per SEAL al momento del listing sono molto buone, infatti c’è chi ritiene che il token possa fare da 10x in su.

Per questo motivo è possibile tenere in considerazione il progetto e valutare l’acquisto prima del termine, per diversificare il proprio wallet con una meme coin dalle buone premesse.

Manca poco al termine: ecco come partecipare alla prevendita di Sealana 

Mancano poche ore al termine della prevendita di Sealana: è ancora possibile partecipare all’acquisto di SEAL, collegando il proprio crypto wallet alla pagina ufficiale del progetto e scambiando token SOL, BNB, ETH, USDT o usando una carta di credito/debito bancaria per l’acquisto, quindi il denaro fiat.

La prevendita offre quindi vari metodi di pagamento: se all’inizio l’unico era SOL, successivamente il token ha acquisito natura multi-chain, permettendo così a più persone di acquistare anche attraverso Ethereum e la BNB chain. 

In attesa del termine e per valutare se acquistare prima che la presale finisca, è possibile seguire i canali social del progetto, ovvero i suoi account ufficiali su X e Telegram.

*Questo articolo è stato pagato. Cryptonomist non ha scritto l’articolo né testato la piattaforma.

Massimo De Vincenti
Massimo De Vincenti
Laureato in Economics and Business presso l’Università Luiss di Roma, Massimo ha conseguito anche un Master in Amministrazione, Finanza e Controllo. Trader e analista esperto nel campo delle criptovalute e della finanza decentralizzata, è consulente tecnologico appassionato di innovazione ed evoluzione digitale, relatore anche per seminari o approfondimenti tematici nell'ambito fintech e crypto.
RELATED ARTICLES

MOST POPULARS

GoldBrick