HomeBranded ContentMercato crypto finalmente in ripresa. Quali presale stanno andando meglio?

Mercato crypto finalmente in ripresa. Quali presale stanno andando meglio?

*SPONSORED POST

Il crollo del Bitcoin sotto i 60.000 dollari ha generato una fase ribassista del mercato, influenzando negativamente la maggior parte delle altcoin principali.

Tuttavia, sembra che nelle ultime 24 ore il mercato stia mostrando segni di ripresa, con il BTC e ETH salite rispettivamente dello 0,57% e dell’1,31% nelle ultime 24 ore. Bitcoin è tornato sopra i 57.000 dollari, mentre Ethereum ha nuovamente superato i 3.000 dollari.

Altri asset come BNB e Solana sono cresciuti, rispettivamente dello 0,44% e dello 0,38%, arrivando a un valore di 517 dollari e 141 dollari.  

La ripresa ha giovato anche ad alcuni progetti in presale come PlayDoge, WienerAI e Pepe Unchained. Vediamo qui di seguito quali sono le loro caratteristiche principali.

PlayDoge

PlayDoge è un nuovo gioco P2E (Play-To-Earn) che ha raccolto più di 5,5 milioni di dollari in presale. Il titolo appartiene al genere “life simulator”, reso popolare dal Tamagotchi.

Il gioco sarà disponibile su dispositivi mobili al termine della presale del token nativo PLAY, attualmente venduto a un valore di 0,00517 dollari.

PlayDoge sarà caratterizzato da una grafica in pixel-art ad alta definizione che richiama i classici giochi a 16-bit. I giocatori dovranno affrontare diversi mini-giochi, con lo scopo di nutrire e far divertire il proprio cucciolo virtuale.

La meccanica P2E del titolo, premierà in token PLAY i giocatori più bravi a prendersi cura del proprio Doge, così come le loro abilità nei mini-giochi. I PLAY guadagnati si possono utilizzare in-game per potenziare il Doge, al fine di superare i livelli più difficili dei mini-giochi.

In alternativa, i titolari del PLAY potranno utilizzarlo per le loro attività on-chain, scambiandolo e mettendolo in staking.

Lo staking del token PLAY è stato abilitato sin dalla presale, quindi i trader potranno ottenere un reddito passivo basato sull’APY, con ricompense distribuite nell’arco di 3 anni.

WienerAI

WienerAI è un progetto particolare, in quanto unisce una strategia di marketing basata sui meme della sua mascotte, a un trading bot IA.

Il progetto ha raccolto oltre 7,2 milioni di dollari, con il token nativo WAI venduto a 0,0000726 dollari. La mascotte del progetto è un bassotto robot creato in un laboratorio del futuro che aiuterà i trader negli investimenti in criptovalute.

Infatti, i titolari del token WAI potranno accedere gratuitamente e senza commissioni aggiuntive al trading bot IA.

Il bot sarà in grado di effettuare analisi e previsioni sul valore delle criptovalute, rispondendo in modo esaustivo a tutte le domande degli utenti inerenti al settore degli asset digitali.

Inoltre, il bot di WienerAI troverà token analizzati al loro valore più basso, cercando tra i DEX e competendo con i bot MEV. In questo modo, i suoi utenti potranno comprare velocemente gli asset e massimizzare i loro profitti.

Comprando il token WAI in presale con ETH, USDT o carta di credito, si potrà fare subito staking e guadagnare ricompense passive in base all’APY, nell’arco di 2 anni.

Pepe Unchained

Una nuova meme coin ispirata a Pepe The Frog, Pepe Unchained si distingue dagli altri token simili per il suo obiettivo ambizioso.

Il team del progetto intende creare una blockchain Layer-2 chiamata Pepe Chain, in modo da garantire agli utenti transazioni più veloci e commissioni più basse rispetto ad Ethereum.

Il token nativo PEPU è stato costruito sulla rete Ethereum, ma una volta pronta la Pepe Chain sarà possibile effettuare il bridging per avvalersi di una blockchain il 100% più efficiente.

Non a caso, la mascotte del progetto è una versione di Pepe The Frog che si libera dalle sue catene per costruire una sua rete.  

Il lancio di Pepe Chain è previsto al termine della presale del token PEPU, sebbene ancora non si sa ancora se sarà aperta anche ad altri sviluppatori di token e Dapps.

Al momento, i trader possono acquistare PEPU a 0,0083258 dollari collegando il loro wallet al sito ufficiale del progetto e scambiando con ETH, USDT, carta di credito o BNB. Il valore del token aumenterà con ogni fase della presale.

Acquistando PEPU con i tre metodi di pagamento prinicipali, si potrà fare staking e ottenere ricompense passive in base alla propria partecipazione al pool di staking e all’APY. I guadagni verranno distribuiti nell’arco di 2 anni.

Per una guida completa su come comprare Pepe Unchained è possibile leggere questo articolo.

*Questo articolo è stato pagato. Cryptonomist non ha scritto l’articolo né testato la piattaforma.

Massimo De Vincenti
Massimo De Vincenti
Laureato in Economics and Business presso l’Università Luiss di Roma, Massimo ha conseguito anche un Master in Amministrazione, Finanza e Controllo. Trader e analista esperto nel campo delle criptovalute e della finanza decentralizzata, è consulente tecnologico appassionato di innovazione ed evoluzione digitale, relatore anche per seminari o approfondimenti tematici nell'ambito fintech e crypto.
RELATED ARTICLES

MOST POPULARS

GoldBrick