Decentralized Insurance Platforms

Molti di voi non appena sentono parlare di blockchain ricollegano subito questa parola al Bitcoin o alla finanza in generale. In realtà i suoi ambiti applicativi sono davvero molti e la spettacolarità della blockchain è che l’unica limitazione che ha è la nostra fantasia.

Scendiamo ora dalle nuvole e andiamo a vedere quali sono gli aspetti positivi e innovativi che la blockchain ha portato nell’ambito delle assicurazioni e in particolare, in questa piccola porzione di mercato chiamata Decentralized Insurance Platform (DIP). 

Fondamentalmente queste compagnie utilizzano la blockchain nel loro modello di business per garantire una certificazione valida, immutabile e trasparente sulle polizze assicurative, permettendo al cliente assicurato di essere rimborsato proprio nel momento dell’avvenimento del danno, insomma istantaneamente. 

Come tutti i sistemi tradizionali, prima della sottoscrizione della polizza l’utente in cambio pagherà una certa somma di “premio” assicurativo. 

Ci sono vari modi per usufruire delle grandi potenzialità delle Decentralized Insurance Platforms e ognuno di questi è prettamente relativo al settore di applicazione. 

Per esempio il discorso può essere esteso alle compagnie di volo che, grazie all’adozione di questa tecnologia potranno coprire e rimborsare i loro clienti in caso di imprevisto sui loro voli non appena l’inconveniente avviene.

E’ il caso di Etherisc che ha sviluppato una soluzione assicurativa per i ritardi sui voli, i cui pagamenti sono automatici ed istantanei. 

Attualmente Etherisc è senza ombra di dubbio la società leader nel settore DIP, sia per la professionalità con cui svolge il proprio lavoro a supporto dell’intera community che per la completezza dei prodotti che offre. 

Questa piattaforma è basata su un protocollo decentralizzato di assicurazione che permette alla community stessa di sviluppare prodotti assicurativi. Tra questi possiamo trovare molteplici casi d’uso che vanno a coprire diverse tipologie di rischio. 

Possiamo infatti trovare prodotti volti alla copertura dei rischi puri, ovvero quei rischi che non si possono controllare, come eventi naturali, morte e malattie per esempio. In particolare, tra i vari servizi offerti c’è la disponibilità della protezione dagli uragani e l’assicurazione sui raccolti.

La prima è stata progettata appositamente per i proprietari di piccole imprese o chi in genere ha un basso livello di reddito. Per questo tipo di copertura la piattaforma si appoggia alle stazioni metereologiche e, non appena queste registrano una certa velocità del vento che può essere ricollegata ad un uragano, il sottoscrittore della polizza riceve un pagamento istantaneo. 

La seconda invece attiva pagamenti automatici a garanzia di eventi catastrofici per i raccolti, come siccità e alluvioni, che vengono registrati dalle agenzie governative dedicate. L’ammontare del risarcimento dipende dalle caratteristiche del raccolto stesso e dalla locazione del terreno. 

Infine, restando in tema blockchain, Etherisc offre anche assicurazioni sui crypto wallet, per proteggersi da eventuali attacchi hacker, e coperture sui collaterali depositati a fronte della richiesta di un prestito crypto; se il collaterale infatti scende al di sotto del 90% del suo valore, o più, l’utente assicurato può essere rimborsato fino al 100% del prestito che era stato emesso. 

Poleecy è un ambizioso progetto targato Italia, una startup che opera nell’ambito dell’instant insurance e che ha adottato la blockchain per rendere la loro idea possibile. L’instant insurance può offrire appunto polizze temporanee adattate a diversi prodotti e situazioni come auto, viaggi, animali, vacanze, casa e sport.

Dopo aver sviluppato il progetto, Poleecy ha firmato un importante partnership strategica con uno dei più innovativi broker assicurativi presenti sul mercato, la “European Brokers Assicurazioni”. 

L’obiettivo di Poleecy è quello di garantire ai clienti la possibilità di sottoscrivere una polizza assicurativa ovunque essi siano semplicemente accedendo in pochi click alla piattaforma, fornendo così una risposta immediata a quella che potrebbe essere un’urgenza da parte del cliente. 

Grazie all’utilizzo della blockchain hanno dato vita alla “micro polizza”, una polizza assicurativa che vanta di essere totalmente trasparente, immediata, economica e di breve durata. 

Inoltre, il sistema affianca la blockchain all’Intelligenza Artificiale per garantire una migliore offerta adatta alle diverse esigenze di ogni cliente. 

Insomma, piattaforme dedicate alla Decentralized Insurance permettono attraverso i loro servizi di portare miglioramenti nelle case di tutte le persone, dando così una maggiore sicurezza e velocità nei processi di copertura dai rischi, cosa che i tradizionali sistemi rendono inefficienti, soprattutto a discapito di chi viene colpito da tragici eventi.