dYdX

dYdX è una piattaforma di trading basata su Ethereum che offre agli utenti servizi di prestiti (domanda e offerta), spot trade, margin trade sugli asset supportati. Al momento, su dYdX sono presente ETH, DAI e USDC con previsioni in futuro di integrare nuovi supporti. 

Nato come l’evoluzione e sostituzione del progetto Expo, dYdX è stato lanciato su mainnet a maggio 2019 partendo con funzionalità di opzioni di trading e guadagni su interessi. 

Il protocollo completamente open-source utilizza smart contract verificati da Zeppelin Solutions e Bramah Systems risultando idonei ai requisiti di sicurezza. In questo modo, dYdX è una piattaforma trustless. 

Con il margin trading, dYdX permette ai trader di guadagnare con leva fino al 4% dalla diminuzione di valore di un asset (short selling) o dalla sua crescita (leveraged long position). 

In generale, dYdX si integra con i DEX – exchange decentralizzati – più liquidi in modo da poter fare trading senza mai uscire dalla piattaforma. Le pool di liquidità utilizzate per garantire il margin trading guadagnano continuamente interessi, assicurandosi di ottenere il massimo rendimento dal capitale.

Si possono generare entrate su dYdX anche grazie al lending: i fondi possono essere depositati e prelevati in qualsiasi momento ed i tassi di interesse sono automatici e dinamici. In generale, i tassi di interesse di adeguano alla domanda e all’offerta.