RAY

Staked è una piattaforma lanciata nel settembre 2019 che offre agli utenti l’utilizzo di Robo-Advisor Yields. I RAY sono un sistema di smart contract che permettono di allocare automaticamente diverse crypto detenute in un portfolio dove in quel momento c’è l’opportunità per il più alto rendimento ottenibile, scegliendo tra le diverse piattaforme di Lending che il mercato della DeFi offre.

In questo modo gli investitori hanno la possibilità di scegliere tra diversi panieri disponibili che meglio si adattano con le caratteristiche del loro profilo, allocando il loro capitale in modo da raggiungere due obiettivi molto importanti, la minimizzazione del rischio e la massimizzazione del profitto. 

Il portfolio può essere composto da diversi asset, come ETH, DAI, USDC, Tezos e Decred,  che andranno poi a comunicare con diverse piattaforme che utilizzano il Proof of Stake come modello di sicurezza nel loro protocollo; tra queste ci sono Compound, Fulcrum, dYdX e Dai Savings Rate. 

La governance di Staked punta a massimizzare il valore delle crypto detenute considerando un arco temporale di lungo termine. Le decisioni sono supportate da una community attiva costituita da sostenitori sempre aggiornati che prendono in considerazione le grande varietà delle proposte provenienti dai diversi nodi con l’obiettivo di incrementare sempre di più il valore della rete.  

Per gli investitori più lungimiranti che sono disposti a mantenere asset all’interno della piattaforma per molto tempo, la rete riesce a ricompensarli con un valore che va dal 200% al 350% del loro valore iniziale in 5 anni, considerando però token minori come Livepeer e NuCypher.