Eidoo is your gateway to the exciting new world of decentralised finance. An app designed for both your mobile and desktop devices, it’s the easiest and most secure way to explore the entire DeFi ecosystem. 

Introduzione di Steroids, il programma di yield farming di pNetwork

Jelena Keatley
Jelena Keatley

Il programma Steroids sarà disponibile un mese e premierà gli utenti che forniscono liquidità alla pool PNT/USDT di Uniswap V2. Coloro che partecipano alla pool saranno ricompensati con un premio che può arrivare fino al 10%, distribuiti in pNetwork Token (PNT).

Più liquidità sarà fornita dagli utenti, più lo stake sarà mantenuto, maggiore sarà la ricompensa.

La DAO di pNetwork premia già i titolari di PNT che partecipano attivamente e votano con il 42% di APR. Questo nuovo programma di yield farming sbloccherà ancora più premi per gli holder di PNT, che vogliono sia fornire liquidità di PNT a Uniswap, sia metterli in staking all’interno della DAO di pNetwork.

Yield farming su Steroids

Lo yield farming può essere definito come un’azione che mette al lavoro gli asset crypto per generare rendimenti. Questa strategia ha funzionato bene per i progetti DeFi, per esempio Geyser di Ampleforth è diventata la più grande pool su Uniswap (ETH<>AMPL), che oggi detiene più di 25 milioni di dollari di liquidità.

Allo stesso modo, il programma Steroids incentiverà gli holder ad aggiungere liquidità alla pool di PNT di Uniswap, il primo token ad andare su Steroids. Nelle iniziative future, includeremo altri asset “pTokenizzati” nel programma Steroids. Sono dedicati a queste iniziative fino a 200,000 PNT.

Tutti i token holder PNT possono ricevere premi aggiungendo liquidità alla pool PNT/USDT di Uniswap V2. Fornendo liquidità, gli holder PNT riceveranno in cambio token della pool “UniV2”, che fungono da ricevuta per il loro contributo e rappresentano una quota all’interno della pool di liquidità Uniswap.

Gli holder che spostano i loro token “UniV2” in Steroids riceveranno fino al 10% di interesse mensile come ricompensa. I fornitori di liquidità possono aumentare il loro potenziale guadagno in base a quanto e per quanto tempo forniscono liquidità. Maggiore è il contributo, maggiore è la quota della pool di PNT ricevuta.

Steroids e la DAO di pNetwork

Lo smart contract di Steroids è stato progettato per sfruttare una delle caratteristiche chiave della DeFi, la componibilità – qualcosa su cui stiamo lavorando duramente per renderlo uno standard del settore.

In realtà, lo smart contract di Steroids è un’applicazione Aragon all’interno della DAO di pNetwork ed è un grande esempio di componibilità in quanto questa è la caratteristica che rende possibile l’interazione tra Steroids, altre applicazioni all’interno della DAO e la pool di liquidità Uniswap.

 

Oltre a ricompense crescenti per i fornitori di liquidità nella pool PNT/USDT Uniswap, questa applicazione consente ai token della pool UniV2 PNT/USDT di essere messi in staking direttamente all’interno della DAO. Quando gli utenti scelgono di mettere in stake i loro token UniV2 nella DAO, riceveranno i token daoPNT che rappresentano la propria quota all’interno della DAO pNetwork. Il possesso di daoPNT conferisce il diritto di voto. Partecipando attivamente e votando nella DAO, gli utenti ricevono interessi come premio.

 

Ciò significa che, grazie a Steroids, i possessori di PNT possono combinare sia i premi ricevuti dalla pool Uniswap PNT/USDT (10% mensile) che i premi di voto della DAO di pNetwork (42% APR).

Da un lato, Steroids è un grande esempio dell’alto livello di componibilità raggiunto dal settore DeFi. Dall’altro, mostra la flessibilità intrinseca della struttura dei token daoPNT.

Tale meccanismo di rendimento è reso possibile dal fatto che la pool di liquidità PNT/USDT di Uniswap detiene effettivamente i token PNT come sottostante. Allo stesso tempo, la tokenizzazione della quota DAO di un utente (daoPNT) ne astrae la complessità e consente di sfruttare appieno il potenziale dei Money Legos. Il risultato è che la quantità di token daoPNT correlata ai token della pool UniV2 PNT/USDT si sposta dinamicamente nel tempo, in quanto dipende dalla quantità effettiva di token PNT detenuti dalla pool di liquidità Uniswap, che può fluttuare.

Il programma Steroids fornisce un’infrastruttura scalabile per la gestione di una varietà di iniziative di rendimento ospitati all’interno dell’ecosistema pNetwork.

PNT su Steroids è il primo tentativo di promuovere l’adozione e incoraggiare una crescita sana per il progetto, un esperimento che costituirà la base per una serie di altre iniziative ben equilibrate in futuro.

Il nostro progetto ha familiarità con questo tipo di approccio, avendo lanciato in passato programmi di staking limitati e una tantum. Grazie alle intuizioni che abbiamo tratto da queste iniziative, siamo stati in grado di progettare un programma di staking efficace per la DAO di pNetwork, che ha una portata molto più ampia.

La DAO è stata lanciata da una settimana e si contano circa 32 milioni di token PNT già in stake all’interno del sistema, pari a circa il 50% del circolante totale.

Restate sintonizzati per ulteriori dettagli su come e dove potrete procedere allo stake dei vostri PNT nella pool Uniswap.

Jelena Keatley
Jelena Keatley

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *