LKSCOIN is a cryptocurrency aimed to those who create and publish online content. It allows them to have/give access to any type of digital content on any platform, keeping copyrights safe and defining the authorship of the work.

Il wallet LKSCOIN Core ed i Masternode LKS

Omar Baruzzo
Omar Baruzzo

Grazie al wallet LKSCOIN Core è possibile ricevere, conservare ed inviare i token LKSCOIN (LKS): si tratta di un software molto facile da scaricare ed installare, ma che consente anche di attivare il relativo Masternode. 

A differenza del semplice wallet, il Masternode consente anche di dare il proprio contributo attivo alla rete LKS, in cambio di bonus, visto che la sicurezza della blockchain di LKSCOIN è garantita proprio dai Masternode, che hanno il compito di certificare le transazioni ed i blocchi e di convalidare le transazioni istantanee.

Ogni 3 circa (sarebbero 2.5 minuti, quindi è fondamentale sottolineare CIRCA quando si parla di blocchi e tempi) minuti viene chiuso un blocco della blockchain di LKS – ovvero circa 480 blocchi al giorno – ed ogni singola chiusura genera 500 nuovi LKSCOIN. 

Solitamente (se c’è un miner SOLO si porta a casa tutto il blocco) Il 20% di questi token vengono distribuiti ai miner, mentre il restante 80% va proprio ai possessori dei Masternode. In totale pertanto ogni giorno e ad ogni blocco vengono distribuiti 400 LKS tra i vari Masternode. 

 Inoltre, ogni circa 4.700 blocchi certificati, ovvero ogni circa 8/9 giorni, verrà scelto automaticamente un Masternode a cui verrà assegnato un premio aggiuntivo di una cifra casuale compresa tra 80.000 e 800.000 LKS, mentre i rimanenti 20mila e 200mila andranno al miner (se non ha minato solo). 

A differenza del wallet, però, il Masternode deve girare su un server con IP pubblico, visto che deve essere raggiungibile da tutta la rete, e deve contenere 100.000 token LKS bloccati al suo interno per funzionare correttamente. 

Il motivo è lo stesso che sta alla base della Proof of Stake, ovvero dimostrare l’affidabilità del nodo e ad ogni utente. 

 L’apertura e la gestione di un Masternode tuttavia non sono così semplici come l’installazione o l’utilizzo del wallet, e vanno eseguite da persone competenti, con particolare attenzione agli aspetti legati alla sicurezza, dato che il server deve essere pubblico ed aperto. 

 A tal proposito sulla stessa pagina web da cui si può scaricare il software, si possono scaricare anche i manuali di installazione e configurazione dei Masternode di LKSCOIN. 

La LKS Foundation ha anche reso pubblico un software per server Linux che permette di autoconfigurare mantenere e interagire con i masternode. 

 Il token LKS è stato creato per fronteggiare alcuni problemi specifici, tra cui il diritto di proprietà dei contenuti e la giusta ricompensa nel mondo dei social media. 

 Infatti, fin dal principio è stato incorporato all’interno della piattaforma Cam.TV. 

Cos’è Cam TV?

 LKSCOIN è utilizzato sia dagli utenti finali che dai creatori di contenuti, ad esempio per il pagamento di contenuti, corsi e servizi, o per le donazioni, per la funzione “Sostieni” di Cam.tv, simile al “Like” di Facebook, per il pagamento di servizi attraverso software dedicati o PoS, e per pagare direttamente eventuali specifici contenuti, o la pubblicità all’interno del social network. 

 I token LKS sono acquistabili sul sito Cam.tv.

Il progetto sarà presto in IEO su Eidoo, basterà scaricare il wallet ed effettuare la procedura di KYC per partecipare.

Omar Baruzzo
Omar Baruzzo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *