Read this article in the English version here.

A tutto gas per partecipare a ICO Race, il Gran Premio delle ICO promosso da Eidoo e la sua piattaforma ICO Engine che si terrà il 6 e 7 giugno al Palazzo dei Congressi di Lugano, in Svizzera.

Sono già ben 47 le aspiranti token sale che si sono candidate per partecipare alla pre-selezione di ICO Race.

Fra tutte, 15 di loro potranno accedere direttamente alla finale, mentre altre cinque verranno recuperate dopo una ulteriore selezione della giuria fra tutte le iscritte.

Le 20 ICO finaliste si sfideranno per aggiudicarsi un montepremi superiore al milione di dollari, considerando alcuni servizi offerti dagli organizzatori e la quotazione su uno dei più importanti exchange del mondo.

Giovedì 7 giugno, ciascuna di loro prenderà la parola per 10 minuti per un pitch con cui presentare il proprio progetto.

A valutarli sarà una giuria di esperti composta da Lars Schlichting, partner di Kellerhals-Carrard, Thomas Bertani, CEO di Eidoo e founder di Oraclize, Paolo Ardoino, CTO di Bitfinex, Federico Tosato, founder di ADM Ventures, Anna Palmina, managing director di Palmina Ivest e Marc P. Bernegger, member Advisory Board di Cryptofinance Group.

L’evento sarà anche l’occasione per ascoltare dal vivo tutti i “giurati” circa lo stato dell’arte in materia di crypto.

Negli speech si approfondirà “Lo stato globale delle ICO”, il tema della “Bolla Crypto vs Bolla del Debito” e anche “Dalla Patria delle Banche alla Patria delle Crypto”.

La prima volta di Wallem

Un altro motivo per iscriversi a ICO Race è l’appuntamento con la presentazione di Wallem, una nuova app simile a Pokemon Go, con la quale catturare token.

Come Spiega Andrea Bempensante, CPO della società, “Wallem è un catch n’ snatch in realtà aumentata.

In pratica i giocatori possono raccogliere (catch) i token che trovano sul territorio o portarli via, diciamo pure rubandoli (snatch), ad altri giocatori, utilizzando il proprio device in AR+ a distanza ravvicinata.

Il gioco prevede che per catturare i token altrui e difendere i propri, servano strategia, special item, esperienza e gioco di squadra”.

Come funzionano i premi

La prima ICO a qualificarsi riceverà $ 600,000, oltre alla possibilità di essere listata su uno dei più importanti exchange del mondo.

Il secondo classificato vincerà $300,000+ $100,000 di sconto sui prodotti di ICO Engine, uno degli sponsor dell’evento.

Infine, il terzo scalino del podio vincerà $100,000 + $100,000 di sconto per lanciare la propria token sale usando ICO Engine.

Come partecipare a ICO Race

Per partecipare al contest, i team con un progetto di ICO devono inviare la loro application e inviare le informazioni necessarie per un primo screening.

Occorre un whitepaper con una chiara descrizione sia del business model sia del funzionamento del token, compresi i dati finanziari alla base della futura token sale. Un’altra condizione indispensabile è che l’ICO venga lanciata dopo il 6 giugno ma entro fine 2018.

I giudici si esprimeranno sulle seguenti variabili: Solution to the problem, Business and Token sale model, Token Sale terms, Team and Pitch. Altri fattori rilevanti di valutazione saranno il processo di rilascio dei token, il pricing e i lock-up per team e partner.

Ovviamente, all’evento si può partecipare anche come semplici spettatori, comprando i biglietti. Insomma, un’opportunità da non perdere per conoscere le migliori ICO del futuro, con la possibilità di fare networking con i CEO di tutte le ICO in finale ed entrare in contatto con personalità di livello del settore crypto.

Come dicevamo, sponsor ufficiale dell’evento è ICO Engine, la piattaforma di Eidoo per lanciare ICO.

Altri sponsor sono Cryptolab, The Cryptonomist, ICO Booster e CryptoPolis.

Per maggiori informazioni per ICO o per assistere all’evento si rimanda al sitowww.icorace.ch