IronX ha recentemente annunciato la nomina di Dimitris Hatzis per il ruolo di CEO dell’azienda. Questo nuovo amministratore delegato ha precedentemente esperienza come investitore bancario e come trader online.

Read this article in the English version here.

Durante la sua carriera, infatti, Hatzis ha lavorato per banche come Citigroup ed è stato capo delle operazioni bancarie regionali per Eurobank prima di diventare Head of Leveraged Finance & Complex Restructuring Group per la stessa banca. Markos A. Kashiouris, fondatore e Presidente dell’azienda ha dichiarato:

“Nominando il signor Hatzis come amministratore nostro nuovo delegato abbiamo scelto un leader del mercato ricco di esperienza e conoscenze in un momento nel quale le criptovalute sono all’orlo dell’adozione universale.”

Il recentemente nominato amministratore delegato, a sua volta, ha dichiarato:

“Il ritmo dello sviluppo tecnologico è sia imprevedibile che esponenziale. Le criptovalute hanno un impatto su ogni individuo, paese e organizzazione in un modo senza precedenti, quindi il ruolo globale di IronX nel trading di esse in un ambiente regolamentato non è mai stato più importante.

In qualità di amministratore delegato, non vedo l’ora di portare il più alto livello di impresa dirompente e di successo a IronX, come ho fatto in tutti i miei precedenti incarichi, combinando la leadership con l’esecuzione e le competenze di sviluppo del business.”

Questo nuovo exchange di criptovalute, frutto di una collaborazione tra IronFX Group e EmurgoHK, permette oltre il trading, oltre che di criptovalute, forex, ed altri beni.

L’exchange in questione, dove girerà Cardano (ADA) come moneta principale, ha ottenuto una licenza dall’Unità d’Intelligenza Finanziaria estone (FIU) questo settembre grazie ai suoi sforzi di essere a norma con le regolamentazioni in vigore.

IronX ha già venduto 67,6 milioni di token, per un valore di mercato di $22,3 milioni, durante una vendita privata su invito. La fase di vendita pubblica dell’ICO è iniziata la settimana scorsa.