#SPONSORED POST

GastroAdvisor è un nuovo portale enogastronomico che permette di trovare locali del settore food facilmente e di usufruire di tutte le informazioni necessarie per scegliere il posto giusto dove andare a mangiare.

Read this article in the English version here.

Cosa ha di speciale?

A differenza di altri sistemi classici che permettono di scrivere e lasciare una recensione in un ristorante senza nessun tipo di certificazione e garanzia, il sistema GA permette di fare 3 tipi di recensioni, di cui la la più innovativa quella denominata “gold review”, che permette di certificare  la veridicità attraverso pagamento in valute digitali, in da modo di inserire una recensione vera decentralizzata e immutabile.

gastroadvisor

Per permettere tutto ciò, l’azienda Gastroadvisor sta lavorando alla realizzazione di un cryptopos da inserire all’interno dei locali e permettere così l’accettazione di crypto ai Gastro-esercenti che vorranno offrire questo servizio e mettersi al passo con i tempi. Oggi il team ha pubblicato l’MVP, Minimum Viable Product, ovvero una preview del funzionamento dell’intero ecosistema.

Molte altre ICO l’anno scorso hanno pubblicato progetti dove attraverso il loro token si sarebbe potuto comprare un caffè, ma ad oggi quasi nessuno ha dato risultati. Il CEO Samuele Rosso dichiara di avere già ristoratori che accetteranno bitcoin e il GastroAdvisor Token (FORK).

GastroAdvisor connette ristoratori e clienti attraverso FORK, un token ibrido tra un utility e un payment, per ricompensare gli utenti e i ristoratori dei loro contributi, creando così un affidabile piattaforma con informazioni e recensioni certificate di ristoranti in tutto il mondo.

Il rilascio del MVP è stato anticipato di 3 mesi rispetto alla roadmap per permettere agli utenti e a chi supporta il progetto di vedere, provare e capire il prodotto che GastroAdvisor propone, usufruendo di funzioni iniziali base con il compito da parte del team di sviluppare futuri aggiornamenti secondo la roadmap e secondo i consigli dati dalla community.

Per ulteriori informazioni relative al progetto qui si può leggere il whitepaper.

In questa prima versione di GastroAdvisor, rilasciata proprio oggi con l’MVP, non è consentita la creazione di nuovi account, ma è comunque possibile usufruire di account test, uno “utente” e uno “aziendale”, così da poter provare le funzionalità che offre la piattaforma.

La versione ufficiale verrà rilasciata nel primo trimestre del 2019 con oltre 20.000 locali al suo interno, inizialmente basati sul territorio svizzero. Da quel momento in poi sarà possibile
iniziare a guadagnare token FORK con le review e con altre funzioni.

In questo momento, la ICO di GastroAdvisor è nella fase iniziale di pre-vendita del token, quindi con uno sconto del 30% sul prezzo dei FORK. Lo sconto diminuisce con il passare del tempo, arrivando prima al 20% e poi al 10%.

Potete acquistare i token unicamente sul sito ufficiale di GastroAdvisor: https://www.gastroadvisor.com

#SPONSORED POST