Lunedì 21 gennaio si terrà la prima riunione dei 30 esperti italiani in blockchain selezionati dal MISE, Ministero per lo Sviluppo Economico, il cui titolare è attualmente l’onorevole Luigi Di Maio.

Read this article in the English version here.

Questa prima riunione d’insediamento dei gruppi avverrà presso la prestigiosa Sala degli Arazzi del Ministero.

I compiti dei due gruppi, quello blockchain e quello dedicato all’Intelligenza Artificiale (AI) saranno quelli di consigliare e guidare il Ministero nelle decisioni strategiche tecnologiche e nel definire le linee per le iniziative strategiche nazionali del settore che dovranno essere mandate alla Commissione Europea per i prossimi mesi.

La call era stata lanciata lo scorso 28 settembre da parte dello stesso ministero e la scadenza delle candidature per il gruppo AI era stata fissata al 15 ottobre e per la DLT al 28 dello stesso mese.

gruppo esperti blockchain Mise

Gli obiettivi fissati per il gruppo sono:

  • L’individuazione delle iniziative private esistenti ed il loro monitoraggio;
  • L’individuazione dei casi d’uso della blockchain nel settore pubblico;
  • la definizione di buone prassi d’uso sviluppate nel settore;
  • l’approfondimento delle condizioni ambientali necessarie per lo sviluppo della ricerca nel settore e per l’accelerazione dell’adozione;
  • la definizione degli strumenti necessari per far comprendere ed adottare questi strumenti dalle start up e dall’economia reale;
  • la definizione degli strumenti normativi adatti all’implementazione degli smart contract.

Con la prima riunione dei gruppi si passa quindi da una fase generale ed organizzativa alla fase di studio e realizzativa, dando a questi due comitati una funzione oggettiva. La riunione per il gruppo AI si terrà alle ore 11,00, mentre quello per il gruppo DLT alle ore 15.00.