Ieri è stata annunciata una nuova partnership tra Xpring di Ripple ed il gruppo di investimento Raised In Space per integrare blockchain e la crypto XRP nell’industria musicale.

Read this article in the English version here.

Raised In Space è un gruppo di investimento dedicato al business nel settore musica. Fondato da Ithaca Holdings di Scooter Braun, lavora sotto la guida del celebre artista Zach Katz nominato CEO, insieme al suo team. Il progetto vuole realizzare innovazione investendo negli attuali progressi tecnologici tra cui blockchain, collaborando quindi con la nuova iniziativa di Ripple, Xpring.

Infatti, secondo quanto riportato, l’obiettivo di Raised In Space sarebbe proprio quello di creare soluzioni innovative nel settore della musica, in tutte le sue attività: dalla creazione, registrazione, distribuzione, fan-engagement, touring / ticketing e  monetizzazione, cercando di creare una comunità di musicisti esperti e leader tecnologici in grado di rendere sempre più prezioso il reale valore della musica.

L’iniziativa Xpring promossa da Ripple mira in generale ad intervenire nella creazione di infrastrutture per supportare lo sviluppo dei progetti innovativi concentrati sull’utilizzo di XRP e XRP Ledger, tra cui ora entrare nell’industria musicale.

Con questa nuova collaborazione, il CEO di Raised In Space, Zach Katz, afferma:

Siamo entusiasti del potenziale di blockchain per risolvere i problemi legati all’intrattenimento – dai nuovi modi per monetizzare i contenuti creativi ai modelli innovativi di coinvolgimento dei fan che non erano possibili in precedenza.”

Ethan Beard, Vicepresidente senior (SVP) di Xpring di Ripple, dichiara:

Xpring mira a responsabilizzare i migliori imprenditori ad applicare tecnologie come XRP Ledger in nuovi e nuovi modi. Raised In Space è un’estensione di questo sforzo e non potremmo chiedere partner migliori di Zach, Scooter e Shara. Formare la società è un primo passo importante, ora siamo entusiasti di vedere come gli imprenditori che sosterranno costruiranno nuove soluzioni che possono rimodellare l’industria musicale.

Inoltre, a completare questo team, c’è la collaborazione con Shara Senderoff, imprenditrice di musica oltre che parte dei Forbes 30 Under 30 nella tecnologia.  

 

Ma il settore della musica, sembra non essere l’unico progetto intrapreso da Xpring.

Infatti, sul blog ufficiale di Xpring, viene descritta la scelta entusiasta dell’iniziativa di partecipare e sostenere anche il progetto di Dharma Protocol preservando la sua caratteristica di voler esser quel sistema dedicato alla pronta liquidità dei capitali.

La nostra convinzione è che l’innovazione di Dharma nei mercati del credito avrà in definitiva un enorme impatto sul modo in cui il mondo accederà alla liquidità, con il risultato di forme completamente nuove di soluzioni finanziarie non precedentemente possibili.