Scatter è stato duplicato su Chrome, diventando una estensione scam che può rubare le criptovalute dal proprio device. Scatter è il noto wallet che permette di accedere al proprio account EOS e non solo.

Read this article in the English version here.

Bisogna sempre stare veramente attenti a cosa si scarica sul proprio device e alle varie descrizioni dei vari prodotti. Infatti, sullo store delle estensioni di Chrome, digitando Scatter, da poco escono ben 2 estensioni omonime.

Entrambe sfruttano il nome Scatter, la prima utilizzando anche l’immagine ufficiale del wallet per ingannare i malcapitati. Inoltre, l’estensione Chrome che è offerta da “scatter.vip” con tutta la descrizione in cinese, rimanda ad una app estensione il cui ID è jmhbficcmjhckknijcnofpollpiibokf.

Invece, l’estensione ufficiale (non scam) usa questo l’id ammjpmhgckkpcamddpolhchgomcojkle.

Ovviamente, i fratelli James, i creatori di Scatter, hanno già pubblicato un tweet dove informano che la loro estensione è stata rimossa, quindi non è più scaricabile (anche se continua a funzionare per tutti coloro che l’avevano installato prima della rimozione del link).

Le versioni attualmente ancora scaricabili su Chrome sono scam, praticamente false e non hanno nulla a che vedere con le estensioni Scatter.

Previous articleEcco dove si può pagare con Ripple (XRP)
Next articleMoney20/20: annunciati i primi 100 speaker dell’evento 2019
Alfredo de Candia
Android developer da oltre 8 anni sul playstore di Google con una decina di app, Alfredo a 21 anni ha scalato il Monte Fuji seguendo il detto "Chi scala il monte Fuji una volta nella vita è un uomo saggio, chi lo scala due volte è un pazzo". Tra le sue app troviamo un dizionario di giapponese, un database di spam e virus, il più completo database sui compleanni di serie Anime e Manga e un database sulle shitcoin. Miner della domenica, Alfredo ha una forte passione per le crypto ed è un fan di EOS.