E’ attivo da oggi il servizio blog di Cryptonomist, denominato “Your Crypto Voice”. Si tratta di una sezione in cui aziende o persone fisiche possono scrivere i propri contenuti beneficiando del fatto di avere i propri articoli condivisi sui canali social di Cryptonomist, evitando il rischio di incorrere nel cosiddetto crypto ban.

Read this article in the English version here.

Da tempo infatti sui social e sulle piattaforme di blog è quasi impossibile promuovere ICO o airdrop, mentre su Cryptonomist questo rischio di censura non vi è, essendo un giornale che tratta di questi specifici argomenti.

Avere un blog su Cryptonomist vuol dire anche essere esposti ad un target già in linea con l’argomento trattato: sulla nostra testata infatti non si parla che di fintech, blockchain, ICO e criptovalute, pertanto i lettori sono gente al 100% interessata a questi argomenti e quindi anche potenziali investitori.

Altri benefit non certo secondari sono:

  • Avere gli articoli tradotti in italiano e in inglese;
  • Ricevere supporto nella creazione del proprio blog;
  • Avere accesso 24/7 al proprio blog senza doversi affidare a terzi per la pubblicazione.

Attualmente i nostri primi clienti, nonché partner sono Eidoo, il cui blog è già attivo, e Sgame Pro, che sarà presto online.