Il controverso personaggio di John McAfee, che ha recentemente lanciato la sua carta di debito, ha annunciato in un tweet la sua piattaforma di trading crypto, Mcafeemagic.com.

Read this article in the English version here.

Come leggiamo nel tweet, McAfee si scusa per il ritardo rispetto alla timeline prefissata, ma spiega che la piattaforma adesso è online e permette di registrarsi e di fare trading con diverse crypto. Inoltre, la piattaforma integra il token ARB, che è un ERC20 token che potenzia le funzioni del trading, cercando di emulare quelle del token di Binance (BNB).

La piattaforma è supportata da Arbitraging, una multi-piattaforma per il trading che supporta 8 diversi exchange ed oltre 500 crypto, quindi con un vasto assortimento sia di piattaforme che di crypto per andare incontro alle esigenze di tutti gli utenti.

McAfee sta quindi cercando di coprire anche questo settore di mercato dove già in molti stanno diventando leader del settore ed introducendo importanti novità. Binance, per esempio, di recente ha lanciato la sua blockchain ed anche il DEX.

Difficile dire se questa piattaforma di John McAfee riuscirà ad imporsi sul mercato, anche se dai diversi commenti al suo tweet in molti sono fiduciosi rispetto al suo operato. Successivamente verrà anche integrata la sua carta di debito per avere un ecosistema completo per tutte le necessità che un utente crypto possa avere nel momento in cui decide di fare trading.