banner
Bitcoin torna a mostrare i muscoli
Bitcoin torna a mostrare i muscoli
Trading

Bitcoin torna a mostrare i muscoli

By Federico Izzi - 20 Lug 2018

Chevron down

Read this article in the English version here.

Crypto-Trading: Nelle ultime ore continuano le prese di beneficio su tutte le principali Altcoin.

Crypto-Trading:Prevale il segno rosso tra le prime 20 a maggior capitalizzazione.

A parte OmiseGo (OMG) che inciampa oltre il 9% dai massimi di ieri mattina, i ribassi si attestano tra l’1% di Litecoin (LTC), Cardano (ADA) ed Eos (EOS) e il 5% di Iota (MIOTA), Neo (NEO) e NEM (XEM).

In queste ore è il Bitcoin a mostrare i muscoli che riesce a difendere i recenti rialzi sopra i 7300 dollari. Ciò permette di riconquistare il 45% della quota di mercato come non accadeva da inizio aprile.

In quel periodo i prezzi erano ai livelli attuali, prima che partisse il secondo rally più forte dell’anno che ad inizio maggio ha visto il bitcoin sfiorare i 10 mila dollari (oltre il +50% dai minimi in area 6400 dollari).

I recenti endorsement di alcuni istituzioni finanziarie a favore della Blockchain, così come sulle criptovalute, stanno favorendo il mercato.

Ad esempio, il colosso bancario HSBC, con  un’intervista rilasciata a Forbes del responsabile alla comunicazione digitale, Josh Bottomley, ha dichiarato che l’istituto sta esaminando con attenzione il possibile utilizzo delle criptovalute.

Ma non solo: anche la registrazione di un nuovo brevetto di Mastercard per consentire ai clienti di utilizzare le criptovalute che riduce i tempi di transazione. Tempi che al momento non consentono transazioni immediate, come avviene con i tradizionali pagamenti con carte di credito/debito.

crypto-trading
Fonte: https://it.tradingview.com/symbols/BTCUSD/

Bitcoin (BTC)

A differenza della maggior parte delle altre Altoin, i prezzi del Bitcoin continuano a rimanere ben saldi sopra i 7000 dollari, dimostrando un’ottima tenuta e la voglia di formare una base dalla quale ripartire per un nuovo impulso rialzista. L’attuale struttura di breve-medio periodo, decisamente impostata al rialzo, continuerà a rimanere tale con prezzi sopra area 6800 dollari anche nei prossimi giorni.

crypto trading
Fonte: https://it.tradingview.com/symbols/ETHUSD/

Ethereum (ETH)

Il mancato superamento dei 500 dollari continua a rimanere il tallone d’achille di Ethereum in questa particolare fase che vede la seconda criptovaluta non beneficiare dei riflessi generalizzati delle altre principali coin. Nonostante queste difficoltà a struttura tecnica di medio periodo i prezzi continueranno a rimanere impostati al rialzo con prezzi sopra i 450 dollari.

Federico Izzi
Federico Izzi

Analista finanziario e trader indipendente – Socio S.I.A.T. & Assob.it. Opera attivamente sui mercati azionari e dei derivati (futures ed opzioni) dal 1997. Precursore dell’analisi ciclica-volumetrica è noto per aver individuato i più importanti movimenti al rialzo ed al ribasso sui mercati finanziari degli ultimi anni. Partecipa annualmente come relatore all’ ITForum di Rimini dall’edizione del 2010 ed InvestingRoma e Napoli dalla prima edizione del 2015. Interviene come ospite ed esperto dei mercati durante le trasmissioni “Trading Room” e “Market Driver” di Class CNBC, Borsa Diretta.tv e nel TG serale di Traderlink. Da luglio 2017 è ospite fisso su LeFonti.TV nell’unico spazio nazionale settimanale dedicato alle criptovalute insieme ai più importanti esperti internazionali del settore. Periodicamente pubblica articoli su ITForum News, Sole24Ore, TrendOnLine, Wall Street Italia. E’ stato intervistato in qualità di esperto di criptovalute per: Forbes Italia, Panorama, StartupItalia, DonnaModerna. E’ stato riconosciuto come primo analista tecnico italiano ad aver pubblicato la prima analisi ciclica secolare sul Bitcoin. Federico Izzi è… Zio Romolo

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.