EightBit: 10 Motivi per cui sono bullish su questa collezione NFT
EightBit: 10 Motivi per cui sono bullish su questa collezione NFT
NFT

EightBit: 10 Motivi per cui sono bullish su questa collezione NFT

By Guest post - 6 Giu 2022

Chevron down
Ascolta qui
download

Il settore NFT, in continua crescita dal 2018, si sta evolvendo e somiglia sempre di più alle tradizionali criptovalute. I collezionisti, trader e influencer continuano a ripetere che gli NFT sono per sempre, che gli NFT sono la rivoluzione del decennio e che gli NFT possono farti fare guadagni stratosferici, ma alla fine se gli domandi cosa comprare ti consigliano sempre NFT che loro già holdano, guardando solo gli interessi personali. 

Questo comportamento ‘tossico’ è completamente sbagliato ed allontana dal settore persone che si avvicinano da poco e che si fanno fregare dagli influencer, diventando la loro ‘exit liquidity’. In questo articolo vi faremo capire meglio come si suddividono le collezioni NFT e vi parleremo di una collezione veramente speciale sulla quale siamo molto bullish. 

Cosa sono gli NFT e di cosa parla la collezione EightBit

Gli NFT Collectibles (PFP) si possono dividere in 3 categorie: “Cash Grab”, “I Trend del Momento” e “Progetti Legittimi con visione a Lungo Termine”. 

Cash Grab

Si tratta di progetti NFT creati solamente per fare soldi velocemente ed abbandonare il progetto. Solitamente si riconoscono da prezzi di MINT altissimi, da Royalty FEE altissime e da design di bassa qualità, creati quasi sempre da artisti amatoriali che offrono servizi super economici su piattaforme come Fiverr e Freelancer. Questi progetti sono DA EVITARE. 

I Trend del Momento

Si tratta di progetti piccoli che diventano un trend momentaneo ed il loro prezzo sale a dismisura, facendo anche x10 o x100 in pochi giorni. Purtroppo la maggior parte dei team dietro a questi progetti non si aspetta tutto questo successo o non ha i fondi necessari per gestire un progetto diventato così grande. In pochi giorni l’hype svanisce ed il prezzo perde anche il 90-99% del suo valore. In questo caso potete comprare gli NFT ma cercate di venderli sulla salita, visto che a lungo il progetto rischia di essere dimenticato.

I progetti Legittimi con Visione a Lungo Termine

Questi sono i miei progetti NFT preferiti. Solitamente si tratta di progetti che partono con prezzi di MINT molto bassi, royalties basse, poche promesse da parte del team e founder ben preparati (se non sono anonimi, ancora meglio). Questi progetti sono caratterizzati da ARTE di alto livello, holders di qualità e da team capaci di fare le cose per bene, senza dover rincorrere a roadmap pompate e promesse inutili. In questi progetti solitamente i team evitano di fare commenti sul floor price della loro collezione e la community si focalizza più sul progetto che sul prezzo degli NFT. Oggi parleremo di un progetto che appartiene a questa categoria: EIGHTBIT!

EightBit.Me è una collezione di 8.888 NFT generati da innumerevoli tratti tematici a 8 bit.

Perchè sono Super Bullish su EightBit

Il progetto originale esiste dal 2010. 

La collezione NFT ‘EightBit’ è stata mintata sulla Blockchain Ethereum nel marzo del 2022, ma il progetto originale era stato lanciato con grande successo già nel 2010, ovvero 12 anni prima del mint. Si trattava di un Generatore di Avatar pixelizzati che si potevano utilizzare su vari social media, Twitter incluso, super conosciuto, utilizzato da decine di migliaia di persone e recensito da tutti i siti tech più autorevoli al mondo come TechCrunch, Mashable, MakeUseOf, PCWorld, Vice.com e via dicendo. 

Tra gli utilizzatori abbiamo già visto Kevin Rose (il founder di Moonbirds), Advisors di Reddit, dipendenti di Google, Snapchat, Instagram e molte persone ben conosciute nel Web2. Il generatore di Avatar piaceva moltissimo così come piacciono gli NFT EightBit. Si può dire che EightBit ha dato la nascita ai PFP Pixelizzati!

I BlockHeads

blockhead nft
La collezione NFT BlockHeads

Il generatore di Avatar EightBit è stato utilizzato da alcuni utenti della blockchain ‘NameCoin’ (il primo FORK di Bitcoin) per creare ‘involontariamente’ la prima collezione PFP NFT di sempre: I BlockHeads! Si parla del 2014, anno in cui ancora non si conosceva il significato della parola ‘NFT’. La collezione è stata creata da crypto enthuasiast (non dal team di eightbit) ma il credito va comunque anche ad EightBit per aver dato la possibilità a questi user di creare avatar con pochi click.

CryptoPunks e altri progetti di PFP Pixelizzati

I Founder di CryptoPunks avevano detto di essersi ispirati a qualche generatore di Avatar Pixelizzati per creare la loro collezione ‘CryptoPunks’, la prima collezione PFP sulla blockchain Ethereum. Nessuno sa con certezza se parlano di EightBit o qualche altro generatore, ma vedendo la foto qui sotto potete immaginare che i due avatar si somigliano moltissimo. Siamo sicuri che gli EightBit sono stati una fonte d’ispirazione per molti altri PFP pixelizzati, ma per ora questi sono solo rumors. 

Confronto tra NFT CryptoPunk e EightBit

Prezzo MINT basso

A differenza del 95% dei progetti NFT lanciati nel 2022, EightBit è partito con un prezzo di mint di soli 0.05 ETH. Si tratta di una cifra irrisoria visto che i concorrenti in quel periodo chiedevano da 0.2 ETH in su per il mint. Molte persone conoscevano il progetto anni prima del MINT del 2022, quindi l’interesse c’era ed avrebbero fatto sold-out anche con un prezzo di mint 3-4 volte superiore. A confermarlo c’è la velocità con cui hanno fatto sold-out: pochi minuti per mintare ben 8888 NFTs. 

Team Pubblico e con ottime connessioni

I founder di EightBit sono personaggi pubblici ben conosciuti nell’ambito Web3. L’artista è Addison Kowalski, ovvero un designer che ha lavorato per nomi importanti come DIGG, Disney, 8Sleep e tanti altri. Ricordiamo che ha lavorato su DIGG per Kevin Rose, il founder di Moonbirds (altra collezione NFT, già parte dei Blue Chip) e che è rimasto in ottimi rapporti con quest’ultimo. 

Per capire quanto sia bravo Addison nel suo lavoro basta dare un’occhiata al sito che ha creato per gli EightBit: EightBit.me! In questo fantastico portale è possibile vedere le versioni a corpo intero dei nostri EightBit, utilizzare EightBit Homes e tanto altro. PFP a tutto tondo!

addison

Tantissimi Blue Chip Holders

I blue chip holders sono collezionisti NFT che hanno già degli NFT super conosciuti e costosi nel proprio wallet ed hanno deciso di comprare anche EightBit. Quindi se una persona possiede dei Bored Ape, CryptoPunks, World of Women, Moonbirds o altri progetti TOP e compra anche degli EightBit, questa persona viene considerata Blue Chip Holder. Al momento EightBit vanta il 25-30% di blue chip holders che insieme holdano il 30% della supply. Quando il progetto andò virale, i blue chip holder arrivarono fino al 35%! Il progetto è pieno di Diamond Hands.

Molti TOP Collectors e VIP tra gli Holder

Il progetto EightBIT andò virale a sole 3 settimane dal lancio e diverse persone conosciute nel panorama NFT acquistarono un po’ di questi bellissimi NFT. Tra i più famosi abbiamo Gary Vee (il primo influencer NFT al mondo), Kevin Rose e Ryan Carson (i founder di Moonbirds), Pransky (il trader NFT più conosciuto in assoluto), 888Crypto (uno dei top 10 collezionisti NFT al mondo), Poseidon DAO (uno dei top 10 collezionisti NFT al mondo); Brenden Mulligan (il founder di Premint.xyz), il COO di RTFKT Studios (Progetto NFT di NIKE), Jesse Powell (il founder dell’exchange KRAKEN), Leonidas (l’archeologo NFT più conosciuto al mondo), EggsDAO (la DAO che ha scoperto la prima collezione PFP NFT di tutti i tempi: i BlockHeads), Steve AOKI (non servono presentazioni), Eva Longoria (chi non la ama??) e tanti altri! Il totale dei holder al momento è di 3250!

Team di veri Builder

Il team di EightBit continua a lavorare sul progetto ed ad aggiornare la community quasi settimanalmente (tramite twitter spaces). In soli 2 mesi dal lancio abbiamo assistito a molte novità, come i Perks, le EightBit Homes, le Patch, la collaborazione con Turf e tante altre novità. 

Si tratta di un team che non ha mai fatto commenti sul prezzo, nemmeno quando si toccarono quasi 3 ETH per EightBit. Ciò distingue i Team interessati veramente al proprio prodotto dai team interessati solo ai soldi. Nonostante il bear market, i founder sono più presenti che mai e siamo sicuri che non ci deluderanno nel lungo termine! E holdano anche più di 215 eightbit, quindi ci credono davvero nella loro idea!

EightBIt è già diventato virale 1 volta

A sole 3 settimane dal lancio, EightBit divenne virale ed in 1 giorno passò da un floor price di 0,20 ETH a quasi 3 ETH! Una salita mostruosa aiutata anche dall’arrivo di molti holder VIP e collectors ben conosciuti nel settore. Purtroppo la crescita fu troppo veloce ed il prezzo crollò pochi giorni dopo, ma questo evento ci è bastato per capire tutto il potenziale dietro a EightBit. 

Se non avesse nulla da offrire, non sarebbe mai diventato virale! E se lo ha fatto 1 volta, in un bear market veramente brutto per l’intero settore NFT, potrà rifarlo sicuramente di nuovo in un market migliore. E questa volta la salita secondo noi sarà graduale e costante! Una salita più sana!

L’arte è bellissima!

Gli NFT PFP ultimamente stanno diventando sempre più brutti: scimmie, cani, gatti, goblins, elf e via dicendo. Io preferisco PFP che ricordano esseri umani ed EightBit è uno di questi. I loro 8888 NFTs sono veramente ben fatti ed ottimi da utilizzare come Avatar su Twitter, Instagram e tutti i social media. In un mondo che sta diventando sempre più digitalizzato e pronto per il Metaverse, io voglio avere il mio avatar che somigli a me nella vita reale, non qualche animale o altre mode passeggere. 

Immaginate cosa succederà quando gli NFT verranno utilizzati da centinaia di milioni di persone e gli avatar che ricordano persone vere saranno solo poche collezioni da 10k PFP come EightBit, CryptoPunks, Regulars ecc. Secondo me la salita sarà pazzesca! 

Ci sono altri 100 motivi per essere Bullish su Eightbit sul lungo termine, ma per ora penso che questa breve introduzione vi aiuterà a fare la scelta giusta e capire se un EightBit è ciò che ci vuole per la vostra collezione NFT. E vi consiglio di non guardare il prezzo su base giornaliera, ma di holdare il vostro EightBit per anni! Sono sicuro che il team ci sorprenderà!

Un caro saluto a tutti da Alex!

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.