Illuvium DAO lancia il suo terzo gioco NFT in versione Alpha
Illuvium DAO lancia il suo terzo gioco NFT in versione Alpha
Gaming

Illuvium DAO lancia il suo terzo gioco NFT in versione Alpha

By Stefania Stimolo - 13 Gen 2023

Chevron down
Ascolta qui
download

Illuvium DAO, il progetto blockchain-based fondato in Australia, ha lanciato il suo terzo gioco Illuvium:Zero. Il nuovo gioco AAA nella sua versione Alpha ha già fatto aumentare il prezzo dei terreni NFT di Illuvium del 48% nell’ultima settimana.

Illuvium e il terzo gioco NFT Illuvium:Zero 

Il progetto blockchain-based fondato in Australia, Illuvium, ha lanciato il suo terzo gioco AAA nella sua versione Alpha, Illuvium: Zero

“Illuvium: Zero è attualmente disponibile in Alpha! Abbiamo un tutorial completo realizzato dal nostro @awallcrypto che vi accompagnerà in tutto ciò che il primo gioco mobile di Illuvium ha in serbo per voi.”

Dopo Illuvium: Arena e Illuvium: Overworld lanciati nella loro versione Beta, ora c’è Illuvium:Zero che permette ai giocatori di sviluppare e gestire il proprio “complesso industriale digitale”. In pratica, oltre a costruire e gestire il proprio mondo virtuale, i giocatori possono anche guadagnare dai loro NFT estraendo e vendendo carburante sul mercato del gioco.

Illuvium:Zero è attualmente aperto a circa 6.500 possessori di NFT di Illuvium Land, ma la società prevede di espandere tale apertura al pubblico intero nel 2023. Non solo, il gioco è disponibile sia su smartphone che su PC. 

Nello specifico, Illuvium:Zero viene sviluppato utilizzando l’Unreal Engine 5 e la blockchain di ImmutableX, con l’obiettivo di creare un prodotto in grado di competere con quei giochi non basati sulla blockchain. 

Illuvium e il pump del prezzo medio degli NFT del 48% in una settimana

Il lancio di Illuvium:Zero sembra essere stato apprezzato dal pubblico di giocatori, tanto che il prezzo medio degli NFT Land di Illuvium sono aumentati del 48% nell’ultima settimana. 

L’anno scorso, Illuvium ha venduto 20.000 terreni a 5.000 giocatori, raccogliendo un totale di 72 milioni di dollari. 

A tal proposito, il cofondatore e responsabile del gioco di Illuvium, Aaron Warwick, ha dichiarato: 

“Illuvium: Zero è uno dei tre pilastri dell’Universo Illuvium e i giocatori si renderanno subito conto dell’utilità di possedere terreni Illuvium. Non vediamo l’ora di vedere le strategie di gioco che si svilupperanno mentre continuiamo a creare il meta-gioco tra tutti i titoli Illuvium”.

Nonostante questo, il gioco blockchain-based vuole sostenere più l’esperienza di gioco positiva che offre il Web3, invece di renderlo un’opportunità di guadagno. In questo modo, Illuvium DAO vuole cambiare la percezione negativa generale che aziende come Mojang Studios, Rockstar Games, Valve e Microsoft avrebbero dato ai giochi che utilizzano NFT. 

La Blockchain al servizio del gaming

Nel settore del gaming, sono molte le occasioni in cui oggi si può vedere l’integrazione di blockchain e NFT. 

Il mercato del gioco in generale è stato valutato 198,40 miliardi di dollari nel 2021, con una previsione di raggiungimento di 339,95 miliardi di dollari entro il 2027, con un CAGR dell’8,94% 2022-2027. 

Con l’integrazione di Blockchain nel gaming, i primi giochi come Axie Infinity, hanno fin da subito cavalcato l’onda, registrando numeri da record. Lanciata nel 2017, infatti, il gioco online si basa su NFT ed è incentrato sull’allevamento e battaglia tra i giocatori online, che guadagnano i token nativi delle società attraverso il gioco. 

Solo nel 2021, dunque, il mercato del gaming on blockchain valeva già 3 miliardi di dollari. Le previsioni parlano di una crescita fino a 39,5 miliardi di dollari entro il 2025. A gennaio 2022, seconda DappRadar, c’erano già 398 giochi blockchain attivi, con una crescita del 92% rispetto l’anno precedente. 

Stefania Stimolo

Laureata in Marketing e Comunicazione, Stefania è un’esploratrice di opportunità innovative. Partendo come Sales Assistant per e-commerce, nel 2016 inizia ad appassionarsi al mondo digitale autonomamente, inizialmente in ambito Network Marketing dove conosce e si appassiona dell’ideale di Bitcoin e tecnologia Blockchain diventandone una divulgatrice come copywriter e traduttrice per progetti ICO e blog, ed organizzando corsi conoscitivi.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice.